Magazine Bambini

Le tavole creative

Da Giocare Per Crescere
tavolette1FB

Quando raccontiamo una storia per prima cosa cerchiamo di creare un ambiente favorevole ed accogliente all’interno del quale la relazione, il contatto, il coinvolgimento diventano elementi fondamentali.

 

Pensate quale valore aggiunto se arricchissimo la narrazione con una specie di ambientazione creata ad hoc insieme e per i nostri bambini.

 

“Mamma che storia 'costruiamo' oggi?”

Il gioco ha così inizio!

La “Piccola Tsunami” e la “Principessa Incantata” corrono a prendere le tavole di legno che la loro travolgente fantasia trasformerà di li a breve in meravigliosi scenari, dove prenderanno vita originalissime avventure animate da curiosi personaggi.

 

Il gioco è molto semplice, ma davvero di grande impatto sui bambini e non solo.

Basta lasciarsi guidare dalla fantasia ed il risultato vi lascerà a bocca aperta.

 

Date un’occhiata alle foto:


La storia di “Ciambellina” e “Zuccherino” nel paese della golosità è quella che senza dubbio ha riscosso maggiore successo, anche perché il lieto fine prevedeva l’assaggio di caramelle che come per magia, in questo bizzarro paese, crescevano sui rami al posto delle foglie...


TAVOLETTE2


Che dire poi della riproduzione del bosco nel quale Cappuccetto Rosso incontra le Tartarughe insieme all’amico lupo, il quale chiederà aiuto proprio alla bimba, per poter ritrovare la strada di casa.


TAVOLETTE5


E vogliamo parlare del paesaggio innevato, dove le nostre amiche Tarta e Ruga vanno alla ricerca di strani esseri chiamati Scaldotti, gli unici in grado di portare un po’ di calore agli abitanti del villaggio...


TAVOLETTE3


Ma non finisce qua!

 

Le tavole le abbiamo anche utilizzate per giocare alle stagioni; o ai colori, creando il paese dei rossi, blu e gialli e a dar vita a tutti quegli scenari e personaggi che la nostra fantasia accompagnata ad una buona dose di creatività ci ha suggerito.

 

TAVOLETTE4STAGIONI


Ricordate che la storia inventata dal vostro bambino, oltre ad essere certe volte molto divertente, fa emergere anche il suo mondo interiore, che spesso a noi adulti sfugge.

 

Buon divertimento!!!

 

 

 


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :