Magazine Cultura

Le vite passate degli altri

Da Maestrarosalba
Capita spesso che guastandosi il tempo estivo o assaliti da nostalgia invernale, noi si torni sui nostri passi. Passi antichi, strascicati di fatica, il cui eco sì è perso nel silenzio irreale di questi luoghi, nel loro essere diventati museo a cielo aperto. Sentinelle le case e i vecchi palazzi, il biglietto ha il costo della pazienza di saper vedere.  Le vite passate degli altri
Case si fa per dire: muri portanti di pietra coi tetti sventrati, da cui si intravedono pareti scrostate a cerchi concentrici che raccontano le numerose imbiancature. Altre case ben conservate, custodite gelosamente in un angolo di verde riparmiato al furore del fuoco che avvolge ciclicamente. All'osservatore attento non sfuggono i segni della vita passata di cose lasciate preda del tempo e dei suoi rigori. Si deposita la polvere consumando i segni della battaglia per la vita, il lento andare quotidiano del minatore, avanti e indietro a faticare. Le vite passate degli altri
E ancora le case padronali, gli uffici, conservate da recenti restauri non si sa per chi, perché nessuno le utilizza, forse solo per la memoria. I locali pubblici, gli ostelli, gli alberghi come nobili caduti completamente in disgrazia li intuisci dai resti delle insegne che erano parte di una grande idea, di un progetto che sarebbe dovuto continuare per tanto tempo ancora, poi morto di passività di bilancio, di attività "poco remunerative". Le vite passate degli altri
Ingurtosu posata nella valle di fronte al mare di Piscinas dorme dimenticata, la promettente favola aleggia ancora fra le case e le rovine, negli oggetti e nelle pietre, ma è una favola che non finirà bene: nessuno verrà a svegliarla per riportala all'antico splendore. Le vite passate degli altri
© Crescere Creativamente consulta i Credits o contatta l'autrice.

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • In viaggio con le bimbe

    Dopo aver consegnato i bagagli Eleonora ha visto gli Smarties nel bagaglio ha mano e ha detto: "papà, quelli non li fanno passare al contollo sicurezza, dobbiam... Leggere il seguito

    Da  Stefanod
    FAMIGLIA, SOCIETÀ
  • Uscissero solo le auto

    Uscissero solo auto

    *POMIGLIANO:MO' PIGLIANO ANCHE PER IL CULOBisogna veramente avere la faccia a merda per farsi pubblicità sui quotidiani con un comunicato del genere; così come ... Leggere il seguito

    Da  Lucas
    CULTURA, SOCIETÀ
  • Sregolarizzare le regole regolari

    Sono al di fuori delle parti, delle tifoserie, delle bassezze che rende ancora più basso e squallido il calcio, lo sport nazionale. Leggere il seguito

    Da  Paolob
    FAMIGLIA, SOCIETÀ
  • Le elezioni serbe

    elezioni serbe

    Serbia :::: Andrea Turi :::: 24 maggio, 2012 :::: Le testate giornalistiche nostrane hanno subito titolato: “una vittoria a sorpresa” [1]. Leggere il seguito

    Da  Eurasia
    CULTURA, POLITICA INTERNAZIONALE, SOCIETÀ
  • I numeri e le parole

    numeri parole

    Non sono mai stato un genio in matematica, i numeri sono una cosa troppo astratta per i miei gusti. Un giorno ho letto, nel Memoriale del convento, questa... Leggere il seguito

    Da  Cristiano
    FAMIGLIA, SOCIETÀ
  • Le primarie dei rottamatori

    primarie rottamatori

    Renzi MatteoTutti i nodi arrivano al pettine, dice un vecchio proverbio. Ma qui non ci sono nodi da fare sotto la trama dei tessuti ancora freschi nel telaio. Leggere il seguito

    Da  Casarrubea
    CULTURA, SOCIETÀ, STORIA E FILOSOFIA
  • Le religioni monoteiste (abramitiche)

    religioni monoteiste (abramitiche)

    La prima stranezza che salta agli occhi a chi si accinge a studiare la storia delle religioni monoteiste occidentali, è che esse abbiano la stessa origine in... Leggere il seguito

    Da  Dino Licci
    CULTURA, RELIGIONE, SOCIETÀ, STORIA E FILOSOFIA