Magazine Sport

Leeds United FC, Bilancio 2014/15: parte la gestione Cellino

Creato il 18 marzo 2016 da Tifoso Bilanciato @TifBilanciato

La società "Leeds United Football Club Limited", cui fa capo il club di calcio inglese "Leeds United", militante nella Championship 2014/2015, recentemente acquistato da Cellino, ha chiuso il bilancio al 30 giugno 2015 con una perdita di d'esercizio pari a £ 2.012.342 (circa € 2,6 milioni Euro con un cambio 1£ = € 1,3145), che fa seguito ad una perdita, registrata nel 2013/14 di £ 22.886.464. L'importo della perdita è stato contenuto grazie alla cessione di Ross McCormack al Fulham.

Dal punto di vista sportivo il Leeds ha conseguito in Championship 2014/15 il quindicesimo posto, con 56 punti. Invero, il bilancio 2014/15, disputato in Championship, riflette i risultati di una stagione sportiva, caratterizzata da cambiamenti sostanziali sia dentro che fuori dal campo.

Massimo Cellino ha descritto tale situazione come un "cambiamento culturale" ("cultural change") dovuto al cambio della proprietà e anche del nuovo direttore sportivo, Nicola Salerno.

Il Gruppo di appartenenza

La società controllante è "Eleonora Sport Limited", che a sua volta è controllata da "Trust Sporting 2006", un trust registrato in Italia.

La continuità aziendale

Gli amministratori hanno redatto e rivisto le previsioni e, come parte della loro valutazione sulla Continuità aziendale, hanno ricevuto la conferma scritta sia da Massimo Cellino che da altre società del gruppo, riguardante il fatto che gli importi dovuti non saranno richiesti per un periodo di non meno di dodici mesi dalla approvazione del bilancio.

Di conseguenza, gli amministratori hanno preparato i conti sulla base della continuità aziendale.

Le immobilizzazioni materiali

Il valore contabile netto delle immobilizzazioni materiali è di £ 10.628.994. La voce terreni e fabbricati mostra un costo storico di £ 2.150.564, con un valore contabile netto di £ 1.852.991. La voce opere e migliorie presenta un valore contabile netto di £ 7.839.455. La voce mobili e arredi presenta un valore contabile netto di £ 936.548.

Dal 21 novembre 2011, la società ha la possibilità di acquistare terreni adiacenti Lowfields Road dal Leeds City Council. Tali terreni sarebbero necessari per completare il progetto della East Stand. L'opzione scadrà il 31 ottobre 2016.

Il Valore della Rosa

Il Valore contabile netto della Rosa è aumentato da £ 2,7 milioni a £ 4,7 milioni. La variazione è dipesa da acquisti per £ 6,14 milioni, ammortamenti per £ 3,16 milioni, svalutazioni per £ 354 mila e cessioni per un valore contabile netto di £ 645 mila. Sono stati acquisiti 15 nuovi giocatori, di cui undici a titolo definitivo e quattro in prestito.

Leeds United FC, Bilancio 2014/15: parte la gestione Cellino

Il calcio italiano è stata la fonte principale dei nuovi arrivi. I calciatori che hanno comportato i maggiori investimenti sono stati: Giuseppe Bellusci e Souleymane Doukara, che sono stati acquistati dal Catania. L'under 20 brasiliano Adryan è stato acquisito in prestito dal Flamengo. La cessione più importante è stata quella di Ross McCormack al Fulham.

Il Patrimonio Netto

Il Patrimonio Netto è positivo per £ 1,01 milioni. Nel 2013/14 era negativo per £ 13.477.783. La variazione è dovuta alla perdita dell'esercizio, pari a £ 2 milioni e a vari aumenti di capitale. Il capitale sociale è aumentato da £ 4.500.000 a £ 19.000.000. La riserva sovrapprezzo azioni è aumentata da £ 4.000.000 a £ 6.000.000.

Leeds United FC, Bilancio 2014/15: parte la gestione Cellino

Il 27 maggio 2015, è stato convertito in capitale, il debito di £ 6.500.000, mediante l'emissione di n. 6.500.000 del valore nominale di £ 1. Sempre il 27 maggio 2015, sono state emesse n. 3.000.000 di azioni del valore nominale di £ 1 emesse al prezzo di £ 1,67. Il 12 giugno 2015, sono state emesse n. 5.000.000 di azioni del valore nominale di £ 1 emesse al prezzo di £ 1.

L'indebitamento Finanziario Netto

L'indebitamento finanziario netto pari a £ 10,35 milioni, risulta in diminuzione di £ 11,2 milioni rispetto al valore di £ 21,55 milioni del 2013/14.

Leeds United FC, Bilancio 2014/15: parte la gestione Cellino

I debiti finanziari riguardano debiti verso parti correlate per £ 17 milioni, di £ 1 milione a breve, e debiti verso imprese del gruppo per £ 4.142.114.

I debiti verso parti correlate rappresentano finanziamenti soci di GFH Capital Limited, di cui £ 3.500.000 rimborsabili in rate annuali da giugno 2016 a giugno 2019. Nel caso in cui il club diventasse un membro della FA Premier League prima del 2019, i restanti £ 13.500.000 diventano rimborsabili. Se il club non diventasse un membro della FA Premier League, il saldo è rimborsabile in rate annuali da giugno 2019 a giugno 2032. I prestiti non sono garantiti e non fruttano interessi.

Il saldo tra crediti e debiti per il trasferimento calciatori è negativo. I crediti per il trasferimento calciatori ammontano a £ 902.001. I debiti a breve per il trasferimento calciatori ammontano a £ 2.247.294, quelli a lungo termine a £ 2.880.802.

Il Rendiconto Finanziario

La variazione delle disponibilità liquide è stata negativa per £ 1.175.375. Tale variazione è dipesa da flussi di cassa negativi generati dall'attività operativa per £ 10.076.757; da flussi di cassa negativi generati dal servizio di finanza per £ 111.347; da flussi di cassa positivi generati dall'attività di investimento (CAPEX) per £ 3.752.482 e da flussi di cassa positivi generati dall'attività di finanziamento per £ 5.260.247, dovuti all'aumento di capitale per £ 10 milioni e al rimborso del debito a lungo termine per £ 4,27 milioni.

Il Fatturato

Il Fatturato è stato pari a £ 24,4 milioni, e risulta in diminuzione di £ 872 mila, rispetto all'esercizio precedente. Quindi, c'è stata una diminuzione del 3,55% attribuibile quasi interamente al calo del reddito merchandising. Tuttavia, i ricavi da gara sono leggermente aumentati da £ 8.56 milioni a £ 8,76 milioni.

Leeds United FC, Bilancio 2014/15: parte la gestione Cellino

L'ammontare dei ricavi per i diritti TV e proventi della distribuzione centralizzata è rimasto sostanzialmente stabile a £ 4,37 milioni (£ 4,53 milioni nel 2013/14).

I Ricavi commerciali diminuiscono da £ 12,19 milioni a £ 11,29 milioni, con un'incidenza sul fatturato netto del 46,28% circa. In particolare i ricavi del merchandising diminuiscono di £ 857.035, da £ 5,5 milioni a £ 4,65 milioni. L'incidenza dei ricavi da merchandising è del 19,1%.

Il Costo del Personale

Il costo del personale ammonta a £ 19,8 milioni, nel 2013/14 era pari a £ 22,37 milioni. Il costo del personale include dei pagamenti volontari per £ 1.173.591 (£ 1.158.622 nel 2013/14). Raffrontando il costo del personale con il fatturato, si ha una percentuale notevole dell' 81,3%. Nel 2013/14 il costo del personale rappresentava l' 88,5% del fatturato netto.

La media dei dipendenti è diminuita da 564 unità a 496 unità. I calciatori sono aumentati da 44 a 52. Il personale impiegato temporaneamente nei "match day" è diminuito da 382 a 351.

Gli altri costi operativi

Gli altri costi operativi hanno registrato una diminuzione di £ 3,8 milioni, precisamente da £ 18.2 milioni a £ 14,37 milioni.

Il Player Trading

Il risultato complessivo del Player Trading è positivo, grazie al risultato positivo relativo alla cessione calciatori.

Leeds United FC, Bilancio 2014/15: parte la gestione Cellino

Il risultato economico della gestione dei trasferimenti dei calciatori è positivo per £ 9,815,000, soprattutto grazie alle cessioni di Ross McCormack, ceduto ai primi di luglio 2014. Tale cessione si è resa necessaria per apportare benefici a lungo termine al club.

La Gestione finanziaria

La gestione finanziaria è positiva per £ 813 mila. Nel 2013/14 era negativa per circa £ 2 milioni. Gli oneri finanziari ammontano a £ 879 mila (£ 2.003.086 nel 2013/14). Durante l'esercizio sono stati rideterminati i prestiti con GFH Capital Limited.

Conclusioni

Secondo gli amministratori, la stagione 2014/15, in termini finanziari, ha visto la società fare enormi progressi verso la stabilità, a tal fine si è proceduto all'aumento di capitale.

Il Club ha deciso di riacquistare tutte le attività di catering, al fine di ampliare la base di reddito adottando un approccio più a lungo termine per la stabilità finanziaria. Il 3 luglio il 2015 tutti gli esercizi di ristorazione a Elland Road sono gestiti direttamente ed è stato avviato un programma di aggiornamento per le aree hospitality.

Per quanto riguarda la gestione sportiva il club agirà sulla rosa della prima squadra al fine di garantire che l'onere dei costi salariali rimanga gestibile. Tenendo fermo tale obiettivo è considerato altrettanto importante investire nella casa del club, ossia lo stadio "Elland Road".

Cellino ha apertamente espresso il suo parere in merito al numero di partite che vengono mostrate in diretta TV. La sua posizione è quella di garantire che il club sia trattato in modo equo, mostrato non più o non meno di ogni altra squadra della Championship. Secondo lui troppe partite trasmesse in diretta TV allontano il pubblico dallo stadio.

Il post è originariamente apparso sul Blog " Appunti di Luca Marotta ".

I dati del Leeds United FC sono fra quelli disponibili sul sito Footyrate

Leeds United FC, Bilancio 2014/15: parte la gestione Cellino

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog