Magazine Economia

Lega e Pdl aumentano le tasse!

Creato il 04 marzo 2011 da Pierotieni
Lega e Pdl aumentano le tasse!Dopo l'approvazione del decreto del 2 Marzo è un fatto incontrovertibile: la batosta fiscale ci arriverà proprio da quelli che per 17 anni ci hanno sfondato i timpani (e non solo quelli) con gli slogan alla "meno tasse per tutti". Adesso invece ai cittadini, anche quelli della fantomatica padania, toccherà pagare e tacere. Riassumiamo il perchè:
IRPEF comunale
L’aliquota che era stata congelata nel 2008, viene ora sbloccata e potrà essere portata sino al 4 per mille del reddito. Una persona con un reddito lordo di 30 mila euro che vive in un comune in cui l’aliquota attuale è al 2 per mille e paga oggi 60 euro, da domani ne pagherà 120.
IMU
E’ l’imposta municipale unica, che comprende e sostituisce l'Ici sugli immobili strumentali delle imprese. Questa è davvero la concretissima patrimoniale che il nuovo decreto farà pagare a chiunque sia in possesso di capannoni e uffici. La nuova aliquota viene fissata al 7,6 per mille, contro una media nazionale attuale del 6,4. Vuol dire quindi 1,2 per mille in più che applicata ad un capannone del valore di, diciamo, 200 mila euro, fa un aggravio annuo secco di 2.400 euro.
Tassa di soggiorno
Ha un costo di 5 euro a notte e sarà applicata da tutti gli alberghi. Una famiglia di 4 persone che fa una settimana di vacanza, avrà un aggravio garantito di 140 euro.
Imposta di scopo
E’ una tassa che un comune può imporre per un suo determinato bisogno specifico. Ciascun sindaco ne potrà introdurre quante vorrà.
Affitti
Scompare il bonus di 400 milioni previsto come fondo di sostegno per le famiglie numerose in affitto.

Mandiamo a memoria questi nomi e queste cifre e gridiamole forte in campagna elettorale.

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :