Magazine Società

Lettera a Babbo Natale

Creato il 22 dicembre 2010 da Paplaca @paplaca
Lettera a Babbo NataleCaro Babbo Natale,
per Natale non ti chiedo di eliminare i  delinquenti che hanno spadroneggiato da sempre in questa città, ci stanno già pensando altri e lo stanno facendo bene, molto bene. Ti chiedo di rendere questa città meno metropolitana e più vivibile, di renderla più fruibile ai cittadini che la amano ed ai turisti che vengono a visitarla. Ti chiedo di darci  strade che non diventino torrenti e torrenti che non vengano usati come strade o come suolo edificabile, o peggio come depositi di  rifiuti ingombranti o tossici. Vorrei che le nostre spiagge fossero aperte ai cittadini, che i pescatori le possano ancora usare per le loro barche, che per raggiungere il mare a pochi passi da noi non sia necessario superare discariche, o pagare il pedaggio a chi si arricchisce senza dare utile alla città. Ti chiedo di spiegare a chi non lo sa che la spazzatura si mette dentro i cassonetti, e a chi la deve raccogliere che la raccolta si fa quotidianamente, e non “quando viene”. Vorrei che spiegassi a chi non lo ha capito che avere un SUV e circolare per la città non suscita invidia, ma spesso provoca indignazione perché crea problemi alla normale circolazione; che posteggiare sui marciapiedi, sulle strisce pedonali, in doppia fila (con i lampeggianti o senza) non è la normalità. Vorrei che i servizi venissero forniti con la stessa puntualità  con cui ci vengono  recapitate le bollette da pagare (anche un po’ di meno basterebbe). Vorrei essere amministrato da gente che ha a cuore il destino della città. Vorrei che… ma forse ti ho già chiesto troppo! Rischio di non essere accontentato, anche perché quest’anno non è che  abbia  fatto tanto il buono (questione di punti di vista). Forse non mi merito tutti questi regali. Allora, in alternativa, caro Babbo Natale, te ne chiedo uno solo, che tutto sommato non dovrebbe essere tanto difficile da procurare: per Natale, mi porti, CI porti… la CIVILTA’?Pasqualino Placanica

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • CRI: Arriva Babbo Natale

    CRI: Arriva Babbo Natale

    I Pionieri della Croce Rossa aiuteranno Babbo Natale nella consegna dei regaliI regali li porta Babbo Natale come in tutto il mondo ma, a Praiano quest’anno... Leggere il seguito

    Da  Massimocapodanno
    INFORMAZIONE REGIONALE, SOCIETÀ
  • Lettera a Babbo Natale

    Caro Babbo Natale,quest’anno ti chiedo di mettere sotto l’albero un’opposizione, perché quella che abbiamo non è tale, ma è solo una minoranza. Leggere il seguito

    Da  Patuasia
    INFORMAZIONE REGIONALE, SOCIETÀ
  • Chi è Babbo Natale?

    Babbo Natale?

    Oggi voglio darvi un vero scoop! Una notizia bomba! Pronte? So chi è Babbo Natale! Ecco qua: E così vi ho già dato un primo indizio: è, ovviamente, una donna... Leggere il seguito

    Da  Jolanda
    FAMIGLIA, PER LEI, SOCIETÀ
  • Babbo natale esiste.

    Babbo natale esiste.

    Sono giunto alla conclusione che al mio futuro figlio, o figlia, non rovinerò l'infanzia annunciandogli che il simpatico omone vestito di rosso (o verde, fino... Leggere il seguito

    Da  Swelkor
    SOCIETÀ
  • Della lontananza della Chiesa dal concetto di Babbo Natale

    Caro Babbo Natale, scrivo a te, che sei l’unica autorità morale che io abbia mai riconosciuto (assieme a Veronica Lario). Quest’anno per Natale vorrei tanto... Leggere il seguito

    Da  Parolecomplicate
    POLITICA, SOCIETÀ
  • Natale Gay, Babbo Natale Polar Bear ed Albero Arcobaleno

    Natale Gay, Babbo Polar Bear Albero Arcobaleno

    E il gran giorno è finalmente arrivato, la festa che molti etichettano come la più bella dell'anno è pronta a manifestarsi anche oggi con tutto il suo poco... Leggere il seguito

    Da  Omoeros
    MONDO LGBTQ, SOCIETÀ
  • Caro Babbo Natale...

    ... lo so che è ancora presto, ma ti scrivo per chiederti un regalo grande grande.Non voglio chiederti un computer nuovo per scrivere i miei post, né una... Leggere il seguito

    Da  Scenamadre
    CINEMA, CULTURA