Magazine Bellezza

Letture natalizie!

Creato il 17 dicembre 2015 da Stellazzurra

Buonasera miei cari imbranations! È da una settimana che manco sul blog, perché indovinate un po'? Il mio computer, dopo 13 anni di onorata carriera, ha deciso di passare a miglior vita proprio ora. Ho provato a rianimarlo ma niente, si è stancato di me. Ho provato a ricordargli tutti i bei momenti passati insieme, i karaoke su YouTube, le due tesi di laurea scritte insieme, il primo virus...non c'è stato verso. Poi ho pensato che c'era il computer di mio padre, anche se mi ero insospettita a non vederlo più in giro da un po'. E infatti vado ad accenderlo e mi dice che è impossibile ripristinare il computer. Bene. Già si preannunciava un Natale di merda, ora ne ho proprio la conferma. Stasera provo ad accendere il tostapane, tanto per controllare, sia mai che mi dà forfait anche quello! Per farla breve (e quando mai) vi sto scrivendo dal mio IPhone. A mali estremi, estremi rimedi. Mi sto seriamente giocando la vista (è un 5S non quel citofono di iPhone 6!) ma è l'unico modo per scrivere sul blog (se mi si rompe anche il cellulare allora me la sono tirata da sola!).

PS. si accettano consigli sulle marche di pc portatili. Io propendo per il MacBook, ma aspetto i vostri suggerimenti!

Ma parliamo di cose serie: fra una settimana sarà la Vigilia di Natale! (Grida di giubilo!)

Letture natalizie!

E allora andiamo subito a scoprire le letture natalizie della settimana:

UN SOGNO DI NATALE E DI COME SI AVVERÒ di Luisa May Alcott

Letture natalizie!

Editore: Mattioli 1885

Genere: letteratura internazionale

Collana: Experience Light

Pagine: 96

Pubblicato il: 07/12/2011

Prezzo: brossurato 10,90 euro

Il volume raccoglie tre racconti dedicati al Natale: "Un sogno di Natale, e come si avverò", per lungo tempo inedito anche in America e recentemente ritrovato tra le carte dell'autrice, "Un Natale in campagna" , "Un nuovo modo di trascorrere il Natale", tutti mai tradotti prima. La produzione della Alcott, benché la sua fama sia essenzialmente legata alla straordinaria popolarità di "Piccole donne", è vasta e inesplorata per i lettori italiani. La Alcott riesce a infondere autenticità in queste piccole storie basate sui valori fondamentali e su un immancabile e toccante lieto fine.

RICORDO DI NATALE di Truman Capote

Letture natalizie!

Editore: Donzelli

Genere: letteratura internazionale

Collana: Wallpapers

Pagine: 60

Pubblicato il: 26/10/2011

Prezzo: brossurato 14,00 euro

Buddy e Sook, amici per la pelle, a dispetto di tutto e tutti. E sì, perché Buddy ha solo sette anni e Sook, beh, qualche decina di più - Buddy sa solo che è una sua lontana cugina, ma quello che conta è che è una mattacchiona, sempre pronta a scherzare e a costruire aquiloni - la loro comune passione. Buddy non ha nessun altro al mondo, Sook nemmeno - eccetto quel manipolo di parenti brontoloni che vivono nella loro stessa casa, e li trattano sempre male; forse proprio per via di quella loro irrituale complicità, e magari anche perché loro due sono Le pecore nere della famiglia, i parenti poveri. Quello che è certo è che Buddy e Sook si vogliono un gran bene e che ogni anno, quando si avvicina Natale, vanno insieme nel bosco a raccogliere le noci e a comprare un po' di whisky da quell'indiano burbero e corpulento, per preparare tante torte. Una volta pronte, coi loro risparmi, le spediscono alle persone più disparate, che suscitano la loro ammirazione: il Presidente Roosevelt, per esempio. E il loro speciale rituale, per suggellare un'amicizia e celebrare la generosità. Poi vanno a scegliere nella foresta l'abete più bello che ci sia; ci attaccano su le decorazioni che ricavano dalla carta di vecchi regali e poi... la notte di Natale scartano il regalo che si sono scambiati: un aquilone, ancora più bello di quello dell'anno prima. Ma questo Natale lascerà in Buddy un ricordo speciale, poiché sarà l'ultimo che passeranno insieme e per mantenerlo vivo nella memoria, Buddy da grande ne racconterà la storia... Da par suo, visto che nel frattempo è diventato Truman Capote. "Ricordo di Natale" è stato infatti uno dei tre racconti pubblicati nel 1958 nel volume dal titolo "Colazione da Tiffany": un romanzo breve e tre storie. Proprio quel volume avrebbe consacrato definitivamente Capote come indiscusso talento della letteratura americana contemporanea.

MAGIE DI UN NATALE PASSATO di Sarah Cogni

Letture natalizie!

Editore: Araba Fenice

Genere: letteratura internazionale

Pagine: 112

Pubblicato il: 10/12/2014

Prezzo: brossurato 12,00 euro

Quando il Natale arriva, è festa. Ma possono accadere cose strane, strane davvero: una scatola regalata ad una nonna lontana prende vita ed aiuta una famiglia a ritrovare la serenità, un cane immaginario diventa reale e risolve problemi, un'antica masca dall'oscuro passato narra la sua storia di amore e follia. Tre racconti fra montagne innevate cariche di storie e di leggende. La Cogni ci conduce in una realtà magica, piena zeppa di vita vera, tra difficoltà matrimoniali, disturbi della mente, maternità nascoste...

Per oggi è tutto miei cari. Purtroppo sarò costretta per un po' a scrivere dal telefono, quindi perdonate gli eventuali errori di scrittura ( tanto li faccio anche dal pc!)

Stay Imbranation

The imbranation girl


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :