Magazine Internet

Libertà in rete: Google aiuta i dissidenti iraniani

Da Pinobruno

Google ha deciso di sbloccare il download di Google Earth, Picasa e del browser Chrome per gli utenti iraniani, per offrire loro "più scelta, più libertà e più potere individuale". Il colosso dei motori di ricerca continuerà invece a bloccare tutti gli indirizzi IP riconducibili al governo di Teheran. L'annuncio ufficiale è stato postato sul blog di Google da Neil Martin, responsabile del gruppo per il rispetto delle regole sulle esportazioni.

Libertà in rete: Google aiuta i dissidenti iraniani

La decisione di Google è in linea con quella del Dipartimento di Stato, che ha messo fine al programma di sanzioni che impedivano il download di software americano in Iran. E' una sfida diretta al regime iraniana, che attua una stretta censura sul web. A settembre, il blogger Hossein Derakhshan è stato condannato a 19 anni di carcere e in genere, frequentare siti internet e social network può costare molto caro, in quel paese.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Fango e libertà

    Le perquisizioni in corso alla sede del Giornale, nell'ambito dell'inchiesta sul presunto "dossieraggio" alla presidente di Confindustria, mi fanno pensare due... Leggere il seguito

    Da  Funicelli
    EDITORIA E STAMPA, MEDIA E COMUNICAZIONE, SOCIETÀ
  • Libertà di stampa

    La cosa più bella, a fine filmato, sono i due personaggi anzianotti che accusano il giornalista David Pierluigi de Il fatto quotidiano che voleva fare domande... Leggere il seguito

    Da  Funicelli
    ATTUALITÀ, MEDIA E COMUNICAZIONE, SOCIETÀ
  • Libertà di Stampa & Dichiarazioni Malinconiche

    Libertà Stampa Dichiarazioni Malinconiche

    Il Presidente della Fieg, Carlo Malinconico, si scaglia a scoppio ritardato contro la mancanza di libertà di stampa in Italia. Leggere il seguito

    Da  Pedroelrey
    MEDIA E COMUNICAZIONE
  • Viva la libertà

    Viva libertà

    Oscurato il sito Wikileaks.Il provider EveryDNS.net che ospitava il dominio è stato infatti costretto a interrompere il suo servizio perché il sito aveva... Leggere il seguito

    Da  Cannibal Kid
    ATTUALITÀ, INTERNET, SOCIETÀ
  • Libertà di stampa dopo Windhoek

    Oggi è una giornata molto importante per chi ama il giornalismo e vive di questa passione. Sono esattamente trascorsi vent'anni da quel 3 maggio 1991 in cui fu... Leggere il seguito

    Da  Spaziokultura
    CULTURA, MEDIA E COMUNICAZIONE
  • Libertà ricaricabile

    Democrazia e Informazione in formato Cool, Vip o Smart Leggere il seguito

    Da  Capponrenato
    SOCIETÀ
  • Stigghiole e Libertà

    Stigghiole Libertà

    Dopo il Popolo della Libertà. Dopo Sinistra e Libertà. Dopo Futuro e Libertà. Ecco Stigghiole e Libertà. Una nuova formazione politica, palermitana, pronta a... Leggere il seguito

    Da  Waltergianno
    SOCIETÀ