Magazine Cultura

Libri: Nelle mani di nessuno

Creato il 07 luglio 2010 da Maurizio Lorenzi

nelle mani di nessunoNelle mani di nessuno, di Gianni Palagonia. 2008. Edizioni Piemme. 

La trama. Gianni Palagnia è un poliziotto antimafia, uno scomodo, uno che ha partecipato a importanti operazioni contro la criminalità organizzata e poi è dovuto fuggire dalla Sicilia con sua moglie e i suoi figli, per salvare la pelle di tutti. Ora è in una città del Nord, sotto copertura, e deve reinventarsi una vita. Si troverà coinvolto nelle indagini sulle infiltrazioni di Cosa Nostra e poi in prima linea nella più grande operazione antiterrorismo degli ultimi anni, quella che, dopo l’omicidio di Marco Biagi, porterà allo smantellamento delle nuove Brigate Rosse PCC. E mentre la sua vita di poliziotto si fa sempre più dura, frenetica, pericolosa e infida, la sua vita privata si sfalda un giorno dopo l’altro, nell’alienazione, in una quotidianità impossibile in cui nulla pare avere un senso, nella solitudine.

Giudizio. Ho divorato il libro in una settimana. Credo che la chiave vincente dell’autore, sia la scrittura dal ritmo incalzante, agevolata  dal susseguirsi degli eventi che quasi prendono il sopravvento sulle emozioni intime che l’autore, suo malgrado, non riesce a celare (per fortuna del lettore). Le vicende narrate sono molto interessanti e descritte con metodica (ma non asfissiante) precisione. Nella trama si percepisce la voglia di romanzare gli avvenimenti personali, probabilmente per attutirne l’impatto emotivo sul lettore ma anche sull’autore stesso. Nel complesso il libro è rapido, veloce, denso di avvenimento e richiama una lettura incuriosita, che non concede tregua. Viene dunque raggiunto il massimo obbiettivo prefissato da ogni scrittore: inchiodare il lettore al suo destino, cioè sfogliare le pagine, una dopo l’altra, attendendo dopo ogni pausa, di riprendere quanto prima la lettura. Un ottimo libro, stimolamnte riflessioni purtroppo amare sul “sistema” politico e non del bel paese, che merita i successi che sta mietendo.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Figli e Libri

    Figli Libri

    Non mi ricordo più quale scrittore disse un giorno che per lui, i libri che via, via,  andava pubblicando, erano come dei figli. Certo, i figli son “piezz’e... Leggere il seguito

    Da  Albix
    CULTURA, LIBRI
  • Libri e Films

    Libri Films

    Ho appena letto, nello splendido e-book che ho ricevuto in regalo per il mio compleanno, l’appassionante racconto di Francis Scott Fitzgerald “Il curioso... Leggere il seguito

    Da  Albix
    CULTURA, LIBRI
  • I libri introvabili

    libri introvabili

    Ci sono libri che non troverete nelle biblioteche, perché di essi si sono perse le tracce. Così è accaduto a molte opere dell’antichità greca e romana, di cui... Leggere il seguito

    Da  Alfa
    CULTURA, LIBRI
  • Libri in vacanza

    Libri vacanza

    Cari lettori, ormai l'estate è finalmente arrivata. E' tempo di vacanza. Di sole, mare e di letture all'aria aperta. Quindi oggi vi parlerò di un pò d... Leggere il seguito

    Da  Alessandraz
    CULTURA, LIBRI
  • Libri: 100% sbirro

    Libri: 100% sbirro

    100% SBIRRO, di I.M.D. e Catalano Raffaella. Editore Flaccovio Dario. 2010 La Trama. Gli aneddoti, le avventure e le disavventure della “vita da sbirro” di... Leggere il seguito

    Da  Maurizio Lorenzi
    CULTURA, LIBRI
  • Libri interessanti in libreria

    Libri interessanti libreria

    È una lettura dolce e crudele, come possono esserlo le fiabe, come le sensazioni irripetibili.Trama:Scarlett è una teenager moderna e normalissima: ha una... Leggere il seguito

    Da  Alessandraz
    CULTURA, LIBRI
  • Libri: Sette piccoli sospetti

    Libri: Sette piccoli sospetti

    “E’ un sorriso quello che appare sulle labbra mentre si legge la trama di “Sette piccoli sospetti”, il sorriso di chi è convinto che il libro sarà una lettura... Leggere il seguito

    Da  Maurizio Lorenzi
    CULTURA, LIBRI

Magazines