Magazine Diario personale

Lo sentite questo silenzio?

Da Tuttavitarobi @tuttavitarobi
Lo sentite anche voi tutto questo silenzio?Èperché vi sono stati ad ascoltare.Sì, con quei vostri “non me ne parlare”, vi sono stati a sentire e adesso nessuno fiata più.Ci vorrebbe qualcuno a parlar del tempo per sbloccare la situazione.Avete presente, no? Di solito sono in fila alla Posta o in Banca, o alla cassa rapida del supermercato.Di solito sono in fila, loro fanno quello nella vita: ti aspettano in fila e ti salutano con un “ehi” allungando molto l’ultima vocale. Più allungano l'ultima vocale e più non hanno nulla da dire.- Ehiiii, ciao.- Ohi, ciao.- …- …- …- …- Certo che c’è un bel sole oggi eh, ma comunque ha messo pioggia. Arriva, arriva.E poi forse non basterebbe: anche loro, son sicura, li fermereste con i vostri “non me ne parlare”.Che poi con loro sareste proprio cattivi: come fate a dire “non me ne parlare” ad uno che vuole parlare del tempo, ad uno che per definizione non vuole parlare di niente?"Han detto che domani nevicherà".“Mmm, non me ne parlare”.Ma come non me ne parlare? Ma chi sei? Come puoi essere tanto crudele?Una vita finita, una persona distrutta.

Che poi dai, non si può continuare così."Il lavoro?"“Mmm, non me ne parlare”."La salute?"“Mmm, non me ne parlare”."La famiglia?"“mmm, non me ne parlare”.

Io lo capisco che stiamo vivendo tempi bui ma ci vuole comunque un po' di positività. Ottimismo.Fate come me, concentratevi solo sulle cose positive, a me, per esempio, va tutto male mal’amore, almeno l'amore, va a gonfie vele: non ce l’ho.
ottimismo, positività, blog umoristico, umorismo, LOL, silenzio, shhhottimismo, positività, blog umoristico, umorismo, LOL, silenzio, shhhNell'immagine gli eterni Romy Schneider e Alain Delon Se questo Post ti è piaciuto puoi condividerlo con i tuoi amici e mettere mi piace alla mia pagina FacebookSe invece vuoi dirmi che sei tu l'amore della mia vita commenta pure qui sotto.

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Tizio e lo smartwork

    Tizio smartwork

    Lo vedo dalla vetrata del bar. È già seduto al bancone con il suo giornale in mano e il caffè davanti. Guardo l’orologio: non ho tempo di andare altrove, per... Leggere il seguito

    Da  Bangorn
    DIARIO PERSONALE, OPINIONI, RACCONTI, TALENTI
  • Lo Stadio Ascarelli

    Giorgio Ascarelli è stato il primo presidente della storia del Napoli. Industriale nel campo tessile, imprenditore illuminato e appassionato di sport (fu tra i... Leggere il seguito

    Da  Antonio
    DIARIO PERSONALE, RACCONTI, TALENTI
  • Io me lo immagino così

    immagino così

    ,inizia tutto con un no.NO.Un piccolo paesino, una grande città, non ha importanza dove.Solo un urlo, chiaro e distinto.NO.Un urlo che diventa parola.NO. Leggere il seguito

    Da  Tuttavitarobi
    DIARIO PERSONALE, RACCONTI, TALENTI
  • 01 - Perché "Lo Scrittoio Segreto" ?

    Perché Scrittoio Segreto"

    01/07/13 Data molto importante per me. In quella calda giornata estiva, decisi che era giunto il momento di smuovermi da un periodo di torpore e sonnolenza... Leggere il seguito

    Da  Valeria Ricci
    DIARIO PERSONALE, RACCONTI, TALENTI
  • Lo yoga del sorriso

    yoga sorriso

    " Ridere non conosce confini, non fa distinzioni di razza, credo religioso o colore ed è un linguaggio universale che può unificare il mondo." Dr. Leggere il seguito

    Da  Cristina Aloisi
    DIARIO PERSONALE, TALENTI
  • Lo yoga del sorriso, i benefici

    yoga sorriso, benefici

    Uno dei principi relativi al motivo per partecipare alle lezioni dello yoga del sorriso è quello di credere nei benefici sulla salute che ne può ricavare; non... Leggere il seguito

    Da  Cristina Aloisi
    DIARIO PERSONALE, TALENTI
  • Lo spirito della montagna #2

    spirito della montagna

    La montagna, la sua natura, i suoi sentieri, le sue bellezze. La montagna e la sua storia. Perché anche le nude rocce sanno raccontare. Leggere il seguito

    Da  Sunwand
    DIARIO PERSONALE, TALENTI