Magazine Diario personale

LUCIO DALLA e MARCO ALEMANNO erano fidanzati?? SONO SOLO CA**I LORO!!!

Creato il 06 marzo 2012 da Tantissimi Colpi Di Spazzola @colpidispazzola

Massimo Giletti ciao!!!
Tutto bene?
Ecco io no, sai perchè? Perchè mi stai sulle palle.
Ti volevo dire un paio di cose.
La prima è quella di fare molta, ma molta attenzione a quel che mangi stasera. Sai perchè?
Perchè penso che ti verrà una di quelle dissenterie, talmente forti, ma talmente forti che correrai pure il rischio di  espellere le tonsille!
La seconda è quella di prestare particolarmente attenzione alla primavera che è dietro l'angolo.
Sai, ci sono le allergie. E allergia chiama starnuto.
Starnuto chiama starnuto e in men che non si dica sai cosa spero? Che tu, mentre soffi il naso per controllare cosa ti è uscito, possa ritrovarti nel fazzoletto quel tuo cervello talmente piccolo e a mio avviso anche piuttosto viscido che ti ritrovi.
Lucia Annunziata ciao!!!
Non ti chiedo se ti va tutto bene perchè sei talmente brutta che non può andarti tutto bene.
Ho pensato di farti un regalo.
Un bel viaggetto a Auschwitz, dove ti facciano fare una visita guidata all'interno dei campi di sterminio.
Dove ti fanno vedere le camere a gas, dove ti facciano vedere i forni crematori, dove ti facciano vedere cosa significa parlare di lager.
Uno dice, sei figa, ti si può perdonare anche qualche cagata.
Tu sei un cesso, e non ti si vuole perdonare proprio una cippa di niente!
"...Celentano ha il diritto di dire quello che vuole e lo avrei difeso anche se avesse detto che i gay vanno mandati ai campi di sterminio.."
"...Ho estremizzato apposta, la questione dei contenuti è una questione irrilevante rispetto al diritto di libertà di parola in un servizio pubblico..."


Luciaaa!! Mostro di Loch Ness!! San Bernardo con la parola!
Ti rendi conto di quello che sei riuscita a dire da Santoro qualche giorno fa?
Una cazzata grande, ma talmente grande, che in confronto il pisello di Rocco Siffredi sembrerebbe piccolo.
Ritieni che il diritto di parola sia fondamentale.
Perfetto.
Il mio diritto di parola sostiene che persone come te debbano semplicemente vergognarsi di lavorare per una televisione di stato.
Sai quanto ti schifo Lucia da 1 a 10?
10! Ma nonostante questo non ti augurerei mai di finire in un campo di sterminio. Ma ti augurerei di finire a pulire i cessi in un autogrill pieno di camionisti con la dissenteria.
Poi ti augurerei di vedere una più brutta di te, prendere paura, farti la pipì addosso e svegliarti perchè si trattava solo di un sogno.
Domenica poi, nella tua trasmissione, ti è piaciuto attirar ascolti e clamore parlando dell'omosessualità di Lucio Dalla?
"Lucio Dalla era probabilmente uno degli esempi più forti di come si vive in Italia la vicenda gay. Va tutto bene e ti seppelliscono anche in una cattedrale con tutte le benedizioni della Chiesa e del caso, se non dici di essere gay. Alla fine questo sembra essere un simbolo di quello che siamo: un permissivismo, basta che ci si volti dall'altra parte"
Sacrosante parole hai detto mostriciattola.
Ma a te, cosa te ne fregava di parlare, nel giorno del suo funerale, delle sue scelte sessuali?
Lui non l'ha mai fatto, lo devi fare tu?
Forse per sminuire la Chiesa e le sue incoerenze?
Ti trovo almeno 2 milioni di altri motivi per poterlo fare senza entrare nell'intimità di una persona.
Tu eri quella che avrebbe difeso Celentano, estremizzando naturalmente come ti piace sottolineare, se avesse detto che i gay vanno mandati nei campi di concentramento.
E ora?
Devi recuperare quell'uscita infelice rivelando ciò che il diretto interessato non ha mai voluto, per scelta sua, dichiarare pubblicamente?
Nel mentre su Rai 1, Lucia sai cosa succedeva?
Succedeva che Giletti zittiva una signora, lanciando urgentemente il nero pubblicitario.
Perchè?
Perchè questa signora si chiedeva:

Potrebbe interessarti:http://www.bolognatoday.it/cronaca/lucio-dalla-annunziata-alemanno-gay-chiesa.html
Seguici su Facebook:http://www.facebook.com/pages/BolognaToday/16365507369102Giletti che zittiva in malo modo una signora mandando urgentemente la pubblicità.
"Lucio Dalla prima di essere un artista era un uomo, e aveva i suoi amori, per quale motivo non si deve parlare dei suoi amori e delle sue tenerezze? Per quale motivo non se ne deve parlare?"


Massimo...bastava rispondere che se Lucio Dalla non ha mai voluto rendere partecipe il pubblico delle sue scelte sessuali in vita, non era necessario ne tanto meno rispettoso che qualcuno lo facesse al suo posto ora che è morto.
Senza lanciare la pubblicità come se la signora avesse accusato Dalla di essere un ladro, un assassino o un pedofilo, cacciandola, si mormora, addirittura dallo studio.
Perchè a me, di chi sia Marco Alemanno, se il compagno, l'amico o il collaboratore di Lucio Dalla, non me ne frega una sega!
A me quello che frega è quel che ho visto, una persona disperata per aver perso una persona che amava.
Indipendentemente dal tipo di amore.
Questo blog ha sempre cercato in ogni suo post, di ironizzare il più possibile su quel che succede nel mondo, cercando di giocare il meno possibile la carta della volgarità gratuita.
Ma questa volta non ce la faccio proprio...
SE LUCIO DALLA ERA GAY... ERANO SOLO CAZZI SUOI!!!
LUCIO DALLA e MARCO ALEMANNO erano fidanzati?? SONO SOLO CA**I LORO!!!



               

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Addio a Lucio Dalla, poeta moderno

    Addio Lucio Dalla, poeta moderno

    Se ne è andato anche Lucio Dalla. Per un infarto. Un poeta. Leggere il seguito

    Da  Candidonews
    DIARIO PERSONALE
  • R.I.P. Lucio Dalla

    R.I.P. Lucio Dalla

    Voglio ricordarti con una delle canzoni che nel corso della mia vita ogni tanto riascolto e mi continua ad emozionare: Felicità. Leggere il seguito

    Da  Dg_victims
    DIARIO PERSONALE
  • Lucio Dalla è morto

    Lucio Dalla morto

    E’ morto oggi Lucio Dalla e la notizia arriva con una breaking news alla radio, mentre sono in auto. E’ morto in Svizzera, colpito da arresto cardiaco all’età d... Leggere il seguito

    Da  Symbel
    DIARIO PERSONALE
  • Lucio dalla ---le reazioni

    Le reazioni del mondo dello spettacolo Gianni Morandi, presentatore dell'ultimo Festival di Sanremo, ha commentato così la morte del cantautore bolognese:... Leggere il seguito

    Da  Misterbago
    DIARIO PERSONALE
  • Lucio dalla 1943-2012

    Lucio dalla 1943-2012

    A modo mio avrei bisogno di carezze anch'io. Avrei bisogno di pregare Dio. Ma la mia vita non la cambierò mai mai, a modo mio quel che sono l'ho voluto io... Leggere il seguito

    Da  Newmoon35
    DIARIO PERSONALE
  • "Addio Lucio Dalla"

    Oggi ho appreso dal tg che un altro grande artista ci ha lasciati,stroncato da un infarto.Sto parlando del grande Lucio Dalla. Leggere il seguito

    Da  Franci
    DIARIO PERSONALE, LIBRI
  • Ricordando Lucio Dalla

    Naturalmente la scomparsa di qualcuno che ha, nel bene e nel male, accompagnato buona parte della nostra vita non può non colpirci nel profondo e far nascere... Leggere il seguito

    Da  Dagored
    DIARIO PERSONALE

COMMENTI (2)

Da  Tantissimi Colpi Di Spazzola
Inviato il 15 marzo a 02:08
Segnala un abuso

Ma la casualità del momento?..... Poi c'è la pubblicità, e c'è il tassativo, che sono due cose a se...vuoi dirmi che quello era proprio il tassativo. Guarda il caso :-)

Da erreemme
Inviato il 06 marzo a 11:17
Segnala un abuso

La pubblicità in tv deve essere mandata TASSATIVAMENTE in determinati momenti precisi (in gergo infatti si pubblicicà si dice "tassativo). L'invio in ritardo anche di un minuto espone a pesantissime multe!