Magazine Racconti

Lunga vita agli zombie! Perchè hanno tanto successo?

Da Kirikong @lucachirico

Lunga vita agli zombie! Perchè hanno tanto successo?Partiamo subito con lo sgomberare ogni dubbio, IO NON CREDO ASSOLUTAMENTE CHE GLI ZOMBI ESISTANO O POSSANO ESISTERE.
Bene, chiarito subito questo in modo che nessun Capitan Ovvio arrivi e commenti dicendo "Eh ma che discorsi fai, mica esistono sul serio! Sono frutto della fantasia." provo a spiegare per prima cosa l'idea che mi sono fatto sul loro successo, per poi parlarne nello specifico come se fossero reali.
Perché hanno questo appeal? Intanto gli zombi sono gli unici "mostri" credibili, sì sono più sfigati di licantropi e vampiri che si trasformano in lupi, nebbia, pipistrelli ed hanno una super forza. Ma come dicevo sono i più credibili, dai sinceramente tra loro, mostri delle paludi, mummie, streghe e maghi quali sono quelli più simili a noi? Gli zombi appunto. Erano proprio come siamo noi adesso, potremmo essere così per mille motivi se noi morissimo! Gli zombi ci piacciono perché sono la parte peggiore di noi stessi, istinto senza raziocinio!
E poi ci piacciono perché con la scusa di abbattere gli zombi, se per caso durante l'apocalisse zombi ci capitasse di incontrare quello stronzo o quella stronza che proprio non sopportiamo potremmo piantargli una bella picozza in mezzo alla testa senza finire in galera! BUTTALA VIA COME MOTIVAZIONE!
UCCIDETELO, sì ma come?
La tradizione vorrebbe che gli zombi siano eliminabili solo colpendoli alla testa  lesionando il cervello. Sì molto bello, MA CHE CAZZATA!
Un corpo per muoversi ha bisogno dei muscoli, senza ossigeno e sangue i muscoli non possono lavorare quindi il corpo di uno zombi deve per forza "lavorare" come il nostro! Perciò potete tranquillamente eliminarli tramite soffocamento, annegandoli, sparandogli, decapitandoli e naturalmente piantandogli una mammaia in testa!
L'articolo continua subito sotto!

Ravensburger
Dai non è difficile da capire, per funzionare funzionano come noi (come già detto), quindi perché non possiamo ucciderli come uccideremmo chiunque altro? Naturalmente è consigliabile eliminarli evitando di farsi mordere, quindi cercate sempre la maniera più sicura!
LA SOPRAVVIVENZA
Ok ok tutto questo dipende da dove vi trovate e con chi... Restano però dei capisaldi da tenere ben presenti!
1) NON girate mai disarmati 2) NON girate mai da soli3) NON girate mai di notte
Le prime due direi che non vanno spiegate, insomma manco la terza eh, ma mai dire mai, e quindi perché non girare di notte? Semplicemente perché la visibilità é scarsa e non vi permetterebbe di avvistarli in tempo! Ma per sopravvivere non basteranno queste regole! Pianificazione e lavoro di squadra saranno indispensabili, vediamo come organizzarli.
Prima di tutto un riparo! Se poi riuscite a procurarvelo inespugnabile è anche meglio... Si dice che le città sarebbero sconsigliate, meglio posti isolati. Io personalmente credo che in città tra negozi e supermercati tutto il necessario per sopravvivere non mancherà...scegliete voi!
La squadra è fondamentale, meglio non essere soli ma meglio non essere troppi! Il numero giusto? Ah bella domanda, l'importante e che sia un numero uguale tra uomini e donne, insomma dovete evitare di morire ammazzati da zombi almeno cercate di trovare qualche momento di svago!
Ma non pensate solo al sesso, la squadra dovrà essere composta da persone che almeno in una cosa siano ben ferrati. Chi sarà fondamentale? Sicuramente qualcuno che ci capisce di primo soccorso, qualcuno che sappia costruire utensili, chi sappia creare e gestire un "accampamento" (anche se poi si sta in città) e chi ci capisce di meccanica! Servirà una pianificazione delle scorte e degli approvvigionamenti, la fortificazione del proprio "accampamento", l'organizzazione di turni di sorveglianza.
COSE INDISPENSABILI
Dal momento dell'esplosione dell'apocalisse al momento dello spegnimento della civiltà ci sarà abbastanza tempo per usare la tecnologia, usatela a vostro vantaggio.
Prima di tutto procuratevi dei caricatori per batterie a manovella, batterie ricaricabili, walkie talkie, torce e candele. Scaricate da internet e stampate liste di supermercati e negozi, non solo della vostra zona mi raccomando, procuratevi online ricette su come cucinare animali selvatici, cercate filmati di corsi di sopravvivenza e guardateli, una volta finita la distribuzione di corrente elettrica non ne avrete più modo!
Procuratevi acqua, TANTA ACQUA da bere e per lavarvi, ma usatela solo quando l'erogazione di quella dei rubinetti terminerà! Inutile dire che tutto quello che potrete arraffare nelle farmacie potrebbe essere utile, non scordate gli assorbenti per le signore ed i preservativi...
Ah dimenticavo, sicuramente vi serviranno deodoranti per ambienti e personali (a iosa), molti vestiti e coperte, piumoni e quant'altro per ripararvi dal freddo quando il riscaldamento cesserà di funzionare.
Le armi! Da fuoco, da tiro o da taglio a vostra scelta ricordatevi però che ognuna ha i suoi pregi ed i suoi difetti, l'ideale sarebbe svaligiare un'armeria ed avere di tutto un po'.
Altre cose utili da procurarsi sono le batterie per auto, un paio di radio trasmettitori CB, un paio di veicoli a benzina, e LITRI e LITRI di benza, tanto non la pagherete!
Procuratevi contenitori per la raccolta di acqua piovana, fiammiferi, accendini e l'occorrente per accendere fuochi, per cucinare e per sterilizzare l'acqua raccolta, qualche gioco di società, delle carte e libri...
Naturalmente questi consigli vi saranno utili fino a quando resterete nel vostro rifugio, se doveste spostarvi e traslocare ricordate di portare le cose indispensabili come le armi ed i preservativi!
Vi chiederete perché ho scritto sempre usando VOI, per il semplice motivo che SICURAMENTE in caso di apocalisse zombi verrei morso SUBITO! Quindi almeno voi vedete di sopravvivere...
Leggendo tutto questo vi domanderete "Ok ma come dovrebbe incominciare? E poi siamo sicuri che ci contagiano mordendoci?" Cazzo i morti sono risorti e volete sapere da dove, come e perché sono tornati? Spero vi mordano subito, che male che vada se non diventate zombi almeno si beccate un'infezione!
Articolo originale: Lunga vita agli zombie! Perchè hanno tanto successo? 
Spero tu voglia lasciare un commento nel post originale che ti ho qui sopra linkato! Grazie molte 

Articolo originale apparso su Il blog di Luca Chirico
Ti è permesso ripubblicare gli articoli (è comunque gradita una mail prima della ripubblicazione) a patto che ne citi la fonte (Il Blog di Luca Chirico) e linkando l'articolo stesso.
I contenuti di questo blog sono distribuiti sotto licenza Creative Commons.
------------------------------------

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Perchè questo BLOG?!

    Eh già...tempo di crisi...come si fa a pensare alle feste?? Ma se per festa si intende un momento da trascorrere in serenità con le persone a cui vogliamo... Leggere il seguito

    Da  Elemamma
    DIARIO PERSONALE, FAI DA TE, HOBBY, TALENTI
  • Ecco perchè ti amo...

    Perchè sei come me. Perchè non ti lasci abbattere da critiche e rimproveri ma ne cogli il senso e ne fai tesoro. Lo so per certo perchè vedo come ti comporti.... Leggere il seguito

    Da  Mamma Non Basta
    DIARIO PERSONALE, PER LEI, POESIE, TALENTI
  • Lunga e diritta correva la strada

    Lunga diritta correva strada

    Maggio 2012: Dana Dirr, trentacinque anni, canadese, neurochirurgo, madre di dieci figli e incinta alla trentacinquesima settimana, resta coinvolta in un... Leggere il seguito

    Da  Julesdufresne
    TALENTI
  • Perchè Sanremo è Sanremo!

    Perchè Sanremo Sanremo!

    Io la buona volontà di vedere il festival ce lo messa. Ma proprio niente NON-MI-PIA-CE! La Littizzetto la adoro e trovo che sia fantanstica, ma non può tutto... Leggere il seguito

    Da  Notiziediunacittadina
    DIARIO PERSONALE, PER LEI, TALENTI
  • Perchè sono triste?

    Una delle cose più difficili nel mestiere di genitori e di insegnanti è aiutare i bambini a parlare, esprimendo paure e difficoltà. Leggere il seguito

    Da  Dillocon1fiaba
    MATERNITÀ, RACCONTI
  • Perchè compare Italiano?

    Perchè compare Italiano?

    Appoggio pienamente le parole del premier Mario Monti:"Vi parla uno che ha speso parte della sua vita per cercare di assicurare l’assenza di protezionismi tra... Leggere il seguito

    Da  Ileon1965
    MARKETING E PUBBLICITÀ, MEDIA E COMUNICAZIONE
  • La lunga estate calda

    No, non mi riferisco al celebre film, tra l’altro io avevo un anno di vita, ambientato nel torrido sud americano con protagonista un certo Ben Quick,... Leggere il seguito

    Da  Babilonia
    SOCIETÀ