Magazine Lifestyle

Ma anche NO della moda: Dal beauty alla scarpiera

Creato il 07 settembre 2010 da Lazitellaacida
A grande richiesta continuiamo la catalogazione degli orrori da non far entrare mai nel nostro armadio o nel nostro beauty case.
A furor di popolo sono stati citati gli Ugg come calzature da abolire totalmente dalle nostre scarpiere. Non potete trovarmi più d'accordo, non sono nemmeno delle calzature, sono la brutta copia di un paio di stivali: sono della pelle di montone avvolta attorno alle caviglie e ai polpacci. In quegli stivali non vi è nulla che possa far intuire che sono passati migliaia di anni dall'ultima volta in cui l'uomo per procurarsi del cibo è uscito dalla caverna armato di clava.
Da quella volta l'uomo (ma più probabilmente la donna) ha scoperto il fuoco, la ruota e con tutta probabilità anche l'acqua calda.
Non vi è ragione alcuna per indossare queste scarpacce, nè in città nè sulla neve: infatti nella costruzione della scarpa non è stato rispettato nessun principio ergonomico (ma in effetti nemmeno in quelle di Louboutin a dire il vero, visto il dolore che provocano), ed è stato provato che possono danneggiare la spina dorsale. So cos'è il freddo amiche, a Milano tra poco incomincerà la stagione dei monsoni seguita dalla III era glaciale, come ogni anno da quando vivo in questa splendida città. Ma anche quando nevica, quelle suolette di gomma lì, sono come una cambiale verso il suicidio del vostro sedere su una lastra di ghiaccio (perchè non c'è mai abbastanza sale nelle città).
Io non parlo alle ragazzine bimbominkia, che tanto anche se dici loro che quelle scarpe sono dannose/brutte/anti-estetiche se le mettono lo stesso, anzi con un pizzico di soddisfazione in più data dal fastidio che sanno di provocarti, ma alle donne di tutti i giorni, a quelle che vanno in ufficio, che girano per la città. Le alternative ci sono, credetemi.
Ma anche NO della moda: Dal beauty alla scarpiera Ma anche NO della moda: Dal beauty alla scarpiera
Le alternative sono gli stivali di pelle, dei bei stivali di pelle.
Ce ne sono anche a meno, non demordete nella ricerca.
Passando invece ad un'area della donna moderna non ancora discussa in questa sede, cominciamo a parlare di beauty case.
Quest'anno si è visto molto (e quando dico molto, intendo moltissimo) una particolare tonalità di smalto per unghie di Chanel, sì sempre gli stessi del maipiùsenza Ballerina:
Ma anche NO della moda: Dal beauty alla scarpiera Ma anche NO della moda: Dal beauty alla scarpiera
Indossato da tutte ma proprio tutte le fescion bloggher durante questa estate 2010, magari spesso in coppia con un modello di calzature che è andato per la maggiore (giusto un filo meno dei sandali a calzino, ma la diffusione è quasi comparabile) e benedico i saldi per essersi portati via anche l'ultimo straccio con la stampa gatti/rondini/donnine di quella gran donna di Miu Miuccia:
Ma anche NO della moda: Dal beauty alla scarpiera Ma anche NO della moda: Dal beauty alla scarpieraBasta clogs, zoccoli o trampoli di legno o come volete chiamarli!
Basta smalto azzurro da quindicenne (ricordo ancora quei momenti in cui indossavo un colore diverso su ogni dita, anche se la mia accoppiata vincente era melanzana+brillantini), siamo adulte!
E so di fare un torto a qualcuna delle mie commentatrici, ma anche il Particulière a me non piace:
Ma anche NO della moda: Dal beauty alla scarpiera Ma anche NO della moda: Dal beauty alla scarpiera
Questa tonalità asfaltofangotalpa non ditemi che può valorizzare qualcosa...
Tuttavia le vendite devono essere andate piuttosto bene perchè sulla scia del Particulière sopra citato stanno per uscire (solo in due città italiane, Roma e Milano...fortunelle) ben 3 tonalità limited edition, dedicate alla Vogue Fashion's Night Out e sono 3 splendidi, luminosissimi, sfavillanti colori:
Ma anche NO della moda: Dal beauty alla scarpierache se hai la mano pallida fa quel simpatico effetto muffa sul gorgonzola...
'
Amen sorella.

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Ma anche NO della moda: Anna Dello Russo

    E' proprio vero che la democrazia è morta.A quanto pare non si può più esprimere la propria opinione liberamente senza per forza dover entrare in un tunnel di... Leggere il seguito

    Da  Lazitellaacida
    LIFESTYLE, MODA E TREND
  • Ma anche NO: Nuove Mode

    anche Nuove Mode

    So che state aspettando trepidanti un racconto del mio week end... che dire, la latitanza dal web come ha giustamente notato uno dei miei più fedeli lettori... Leggere il seguito

    Da  Lazitellaacida
    LIFESTYLE, MODA E TREND
  • No more no less

    more less

    Ecco un rubinetto pensato sia per cucinare che per il risparmio d’acqua. Si può preimpostare e fornirà solo la quantità d’acqua richiesta. Design: Jasper Hou. Leggere il seguito

    Da  Zlisavoic
    LIFESTYLE
  • Periodo NO....

    Periodo NO....

    La casa è un disastro e stamattina pure la salute lo è! La capoccia giraaaaa vorticosamente, ed era tanto che non succedeva!!!Uff!!! Stiamo rifacendo il bagno,... Leggere il seguito

    Da  Stef
    CREAZIONI, HOBBY, LIFESTYLE
  • Ma ...

    MA VELTRONI NON HA ALTRO A CUI PENSARE SE NON A CASSANO? No - dico - davvero!Premesso che sinceramente non condivido il buonismo e forse ve ne sarete accorte e... Leggere il seguito

    Da  Giulia
    CREAZIONI, HOBBY, LIFESTYLE
  • Castello Dal Pozzo, Oleggio Castello - NO

    Castello Pozzo, Oleggio

    Un luogo unico dove lusso ed eleganza declinano gli ambienti ricordando le atmosfere dei fasti di un tempo: tutto questo è Castello Dal Pozzo esclusivo hotel 5... Leggere il seguito

    Da  Planetluxury
    LIFESTYLE
  • Dimenticato io..?? ma no...!!

    Dimenticato io..?? no...!!

    Dimenticato...io??? ma no!!!ma sabry come mai non c è il primo swap dell'anno?lo fai ogni due mesi??siii avete ragione ma ci sono statele feste ,le mie... Leggere il seguito

    Da  Monnalisa
    CREAZIONI, HOBBY, LIFESTYLE