Magazine Maternità

Ma come ti vesti? I NO fondamentali

Da Wising
Mia sorella ed io ci scherziamo sempre: qui, nella cittadina dove siamo cresciute, qui che c'è il mare e un clima che da ragazze il piumino era una cosa che usavi in montagna per sciare, qui c'è la più alta concentrazione di persone bizzarre che si possa trovare. Sarà che anche le persone più anziane si ringalluzziscono, sarà che nei luoghi più di vacanza che altro cadono un po' i freni inibitori, sarà l'influenza del sud della Francia, molto folcloristica e a pochi km da qui, ma si vedono cose che voi umani ...
E' il regno dei look stravaganti, delle labbra gonfiate, dei parrucchieri estrosi, dei tacchi vertiginosi anche al mattino, anche a 70 anni.
Ogni singolo _ NO FONDAMENTALE_ del bon ton, qui non è mai stato neppure letto.
No al nudo: sex appeal e buon gusto raramente vanno d'accordo.Qui, quasi sempre, litigano proprio.
No all'eccesso di firme, men che meno a quelle contraffatte. Ahhahahahah, no comment.
No allo sfoggio di vestiti sempre nuovi, meglio sacrificare la quantità alla qualità. E' che qui c'è un mercato favoloso, con cose da niente che costano niente, per cui ogni martedì e sabato lo sfoggio è d'obbligo, pare.
No alla sciatteria spacciata per semplicità o minimalismo. Io aggiungo no alla sciatteria negli abbinamenti e neppure a quell'aria un po' così che sembra sempre si stia venendo via dalla spiaggia, anche d'inverno, anche di sera.
No ai tacchi molto alti di giorno. Ok, su questo la moda può dire la sua.
No ai fuseaux fuori dalla palestra. Leggins e jeggins in effetti non è che donino molto.
No alla pelliccia! Seeee, figurati. Un giro sul lungomare in gennaio vale più di un safari in kenya.
Qui il programma "Ma come ti vesti?!" dovrebbe essere obbligatorio a scuola e far parte delle iniziative comunali.
Eppure tutto questo colore, quel non so che di iperbolico e decadente, è uno degli elementi che mi fanno amare questo posto.

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Paragoni? Si grazie..... ma anche no....

    Paragoni? grazie..... anche no....

    Qui mi rivolgo alle bis-tris e + mamme... Ma voi, a paragoni come siete messe?No perché tutti i manuali sui bambini sono chiari!NESSUN PARAGONE! mai per nessun... Leggere il seguito

    Da  Goldberry
    MATERNITÀ, PER LEI
  • No. No. E solo no. Ma in fondo è “si”

    E’ che tutto fa paura. Tutto, partendo da me. Risolvere cose che mai avresti pensato possibili, attuabili, o anche solo immaginabili. Passare per e strade,... Leggere il seguito

    Da  Buenagirl
    PER LEI
  • Un altro bambino? Ma anche no!

    altro bambino? anche

    "Quand'è che fate il secondo????""Ormai è il momento per fare il fratellino""Non fare passare troppo tempo fra uno e l'altro che poi c'è troppa differenza di... Leggere il seguito

    Da  Mapom
    BAMBINI, FAMIGLIA, MATERNITÀ
  • Ma questa primavera arriva o no?

    Domenica scorsa ci eravamo quasi cascati...15 gradi, sole, via il piumino, metti il trench...Ma poi di nuovo il freddo, e domani, pare anche la pioggia... Leggere il seguito

    Da  Amelie75
    PER LEI
  • Sì viaggiare (ma anche no)

    viaggiare anche

    Mi preparo per partire. Vado in vacanza (più o meno). I viaggi mi hanno messo sempre ansia. La parte più importante del viaggiare è il viaggiare stesso. Non è i... Leggere il seguito

    Da  Semalutia
    PER LEI
  • Ma i 30enni...

    Attenzione: questo post riflette solo ed esclusivamente chiacchere, pensieri ed esperienze personali mie e delle mie amiche, quindi non sto generalizzando, né... Leggere il seguito

    Da  Selena
    ITALIANI NEL MONDO, PER LEI

Magazines