Magazine Politica

Ma cos'è il Kirgyzstan?

Creato il 08 aprile 2010 da Giusecipriani
Rivoluzione in Kirgyzstan, il solo paese dell'Asia centrale ex sovietica che ha tentato la transizione democratica.
E' la terza dall'indipendenza del 1992.
Il paese, povero di risorse ma con un grande potenziale turistico grazie ai magnifici paesaggi montani, produce principalmente frutta e energia idroelettrica, e si divide in due macroregioni, una a maggioranza kirgiza (popolazione nomade molto vicina ai kazaki e ai mongoli), l'altra a maggioranza uzbeka (popolazione turca, come quasi tutte le etnie della regione).
Le tensioni si devono inquadrare in un contesto di ampia corruzione, ritenuta dalla maggior parte dei cittadini la principale responsabile dei problemi di sviluppo del paese.
Ecco alcune mie foto, e alcuni link per trovare informazioni ulteriori sul paese.
condomini sovietici a Osh, nel sud del paese
Ma cos'è il Kirgyzstan?
Un trattore in piazza Ala Too, la piazza centrale della capitale Bishkek
Ma cos'è il Kirgyzstan?
anziana di fronte al palazzo presidenziale, Bishkek
Ma cos'è il Kirgyzstan?
monumento all'indipendenza, Bishkek
Ma cos'è il Kirgyzstan?
incrocio dei pali che reggono una yurta, na tenda dei nomadi centroasiatici
Ma cos'è il Kirgyzstan?
pastori nomadi sulla strada verso il confine cinese
Ma cos'è il Kirgyzstan?
bazaar di Osh, nel sud del paese, a maggioranza uzbeka
Ma cos'è il Kirgyzstan?
taxi collettivo verso il confine tagiko, attraverso le montagne del sud
Ma cos'è il Kirgyzstan?

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Si, vabbé, ma i contenuti?

    Effettivamente non so se è meglio puntare su una santa alleanza per mandare definitivamente a casa Berlusconi (una sorta di neo comitato di liberazione... Leggere il seguito

    Da  Simmen
    POLITICA, POLITICA ITALIA, SOCIETÀ
  • Ma quanto dura una settimana?

    quanto dura settimana?

    La settimana scorsa il Premier aveva annunciato per la metà di questa settimana la nomina del Ministro per lo Sviluppo (economico). Al momento risulta non... Leggere il seguito

    Da  Loriscosta
    POLITICA, POLITICA ITALIA, SOCIETÀ
  • Poche idee ma fisse

    Dopo aver ascoltato con attenzione il discorso programmatico di Berlusconi, ho capito che i famosi cinque punti da cui far ripartire l’azione di governo si... Leggere il seguito

    Da  Simmen
    POLITICA, POLITICA ITALIA, SOCIETÀ
  • Ma che paese è...

    Ma che paese è quello in cui il capo del governo si informa se è indagato o no? Ma che paese è quello in cui un negoziante mette dei soldatini di stampo... Leggere il seguito

    Da  Paolob
    ATTUALITÀ, SOCIETÀ
  • Ma niente lingua

    niente lingua

    Scommettiamo che dopo i muggiti e vagiti di questo fine settimana tra Foni e Berluschini tutto tornerà come prima, fino al prossimo volar di piatti, fra questi... Leggere il seguito

    Da  Silvanascricci
    SOCIETÀ
  • Ma guarda guarda Ciancimino..

    Ho visto per televisione il figlio di Ciancimino – lo stesso che solo poco tempo fa aveva carburato “giornalisti” come Santoro, Travaglio, la Concita dell’Unità... Leggere il seguito

    Da  Lebarricate
    SOCIETÀ
  • Piccolo sì...ma Pericoloso....

    Piccolo sì...ma Pericoloso....

    Ho trovato un interessante grafico (vedi al fondo) che paragona da un punto di vista puramente quantitativo i debiti nazionali dei PIIGS europei con i debiti... Leggere il seguito

    Da  Beatotrader
    SOCIETÀ

Dossier Paperblog