Magazine Cultura

Mai innamorarsi del proprio testo

Creato il 09 marzo 2011 da Patriziafinuccigallo
Mai innamorarsi del proprio testodi Barbara Pirini
La primavera di Beatrice
“ Adesso basta, ne ho abbastanza!” urla Beatrice.Satura di lottare e piangere e combattere da non farcela più.
Si dovrà risvegliare e lo farà.
Si risveglierà cosciente che non è perfetta e che non tutti l’ ameranno per sempre per ciò che è o ciò che fa. Imparerà l’ importanza di amarsi e di sostenersi, si darà l’ auto-approvazione  con un senso di nuova fiducia.Smetterà, dove  è possibile, di giudicare e puntare il dito, accetterà le persone, sorvolerà sulle  loro manchevolezze umane e forse un senso di pace arriverà.Imparerà ad aprirsi  a nuovi punti di vista, a rivalutare e ridefinire in cosa crede.
Imparerà che lo stress e la stanchezza le indeboliscono spirito e fisico e che creano solo dubbi e fobie.Imparerà che ogni sogno vale la pena di essere raggiunto e che merita impegno, senza cedere alle paure di non farcela.Risveglierà il suo coraggio, prenderà una posizione ed inizierà la vita che vuole vivere al meglio delle sue possibilità, rimanendo aperta a ciascuna di essa.

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Dossier Paperblog

Magazines