Magazine Bellezza

Make…ops!#18 ~ Lord(e) of the pencil

Creato il 19 ottobre 2013 da Goldenvi0let

Alzi la mano chi conosceva Lorde prima che MTV Music la pimpasse come le auto nella famosa trasmissione con Xzbit! XD
Ecco, appunto, nemmeno io la conoscevo ma visto che MTV ci tiene tanto a spingerla (Push questo significa, non me sto a ‘nventà gnente!) io mi trovo a vedere il video di Royals anche 4 volte al giorno. Vedo più lei che mio padre a conti fatti XD.
Da queste ripetute visioni ho scoperto che la canzone non mi piace affatto ma il trucco che indossa è bellissimo *_*,mi ricorda molto la pencil technique di Regina.
Visto che in questi giorni ho una graziosa irritazione all’angolo interno dell’occhio sinistro che mi impedisce di truccarmi come al solito ho deciso di provare a rifarlo perchè dai fermo immagine mi pare di vedere che la palpebra verso l’interno è ignuda e questo ben si concilia con le mie esigenze.
A me il risultato piace molto, ho modificato i colori e l’ “ala” è leggermente più bassa ma non è affatto male *_*.
Voi che ne dite? :)

Make…ops!#18 ~ Lord(e) of the pencil
Labbra opzione 1

Make…ops!#18 ~ Lord(e) of the pencil
Labbra opzione 1
Make…ops!#18 ~ Lord(e) of the pencil
Labbra opzione 2
Make…ops!#18 ~ Lord(e) of the pencil
Labbra opzione 2
La realizzazione non è particolarmente difficile ma mi ha richiesto un po’di tempo per fare gli occhi quanto più simili possibili, dissimulare due righe sbilenche è dura XD.
Tutto il trucco si basa sull’utilizzo di una matita per cui sceglietela con cura: morbida ma non burrosa e -per carità!- che si sfumi bene.
Per prima cosa ho spolverato un po’di ombretto color carne (1) sulla palpebra per cancellare le discromie, poi con la matita suddetta (2) ho tracciato una linea obliqua dall’angolo esterno verso il sopracciglio, fino alla piega dell’occhio. Dal vertice ho tracciato una riga verso la piega e mi son fermata a circa 1/3 dall’angolo interno.
La struttura è fatta!** A questo punto ho scurito la linea delle ciglia, passato ancora un po’di matita sulle linee create e poi ho sfumato con due pennelli diversi (il contour della linea minerale di ELF + il blending di Essence).
Per rendere più omogenea la sfumatura ho applicato un ombretto blu (3) e sul resto della palpebra un ombretto rosa cipria shimmer (4).
Mascara sulle ciglia (5), una passata di matita champagne nella waterline (6) giusto per non farla sentire sola ed è fatta. In verità ho aggiunto anche una passata di matita (7) e gel (8) per sopracciglia ma loro son sempre indecisa se considerarli prodotti da viso o da occhi ._.
La base viso è fatta più o meno sempre nello stesso modo, ho introdotto un paio di prodotti freschi di acquisto rispetto all’ultimo look postato ma nessuna novità sostanziale.
Per le labbra ho prima tentato di usare un vecchio rossetto Sleek che non usavo da anni (e che adorerei finire) ma l’effetto era un po’mortifero per cui l’ho tolto e ho messo un rossetto sheer all’ennesima potenza (che riprende un po’anche la tonalità usata dalla cantante, credo).

Prodotti utilizzati

Occhi
1) Infinity eyeshadow n.222 rosa cipria mat, Kiko (review)
2) Pastello zaffiro, Neve Cosmetics (review)
3) Mineral eyeshadow in Thunder cloud, Buff’d
4) Mineral eyeshadow in Incense, Buff’d
5) Supercurl curlin mascara, Urban Decay
6) Twinkle eyepencil n.01 Desired gold, Kiko (L.E. Dark Heroine, 2013 – review)
7) Eye brow in lingering, MAC
8) Eyebrow designer, Kiko (review)

Viso:
• Prolongwear concealer in Nw20, MAC
• Cream camouflage n.20 (arancio), Makeup forever (review)
• Studio finish concealer in Nw20, MAC (review qui)
HD foundation tonalità 117, MUFE (review qui)
• Blot powder pressed in light, MAC
• Blush in Blossom, Funky Fresh
• Face contour kit in medium, Sleek (review Qui)

Labbra:
• True colour lipstick in Barely there, Sleek (review)
• Red emotion sheer lipstick n.107, Kiko (fuori produzione)

Voi avete provato di recente a copiare il look di una star? Io credo che questa sia la terza volta che cerco di imitare qualche personaggio famoso e forse è la mia “copiatura” migliore :D


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Magazines