Magazine Cultura

Mameli: l'inno dei giovani precari

Creato il 07 luglio 2011 da Nesti

Mameli: l'inno dei giovani precari

L'inno d'Italia secondo due giovani musicisti? Non è rock, non è pop, ma inaspettatamente classico, suonato esclusivamente all'arpa e alla viola da gamba. Due strumenti che contrastano con lo scenario della registrazione: una stanza in disordine in cui due giovani artisti precari cercano di sbarcare il lunario nonostante i tagli alla cultura e il periodo di crisi. I parmigiani Guido Ponzini (26 anni) e Myriam Farina (19), che insieme formano i Mg_Inc, dedicano al loro Paese una versione dolceamara della colonna sonora del Risorgimento. Un canto all'Italia che è anche un appello alle istituzioni, "perché il pane è necessario ma ciò che rende l'esistenza speciale, sono le rose".

Suonato esclusivamente all’arpa e alla viola da gamba

MG_INC | Harp / Viola da Gamba | Contemporary Music
Musica contemporanea dal mondo in un lungo viaggio fra le note di compositori quali Philip Glass, Ryuchi Sakamoto, Joe Hisaishi, Yann Tiersen, Nobuo Uematsu, Giovanni Sollima, arrangiate in modo nuovo, divertente e divertito per un duo dinamico. | Due strumenti di accostamento insolito, concepiti in età diverse e non poco distanti fra loro, si incontrano per la prima volta su terreni estranei ad entrambi. La viola da gamba, strumento barocco per antomasia, si presenta ora in una veste nuova, unita alle magiche atmosfere dell’arpa per colorare con il suo timbro antico le sonorità moderne, interpretandole in modo unico e inedito
.

Guido Ponzini ha collaborato come virtuoso del Chapman Stick e bassista con svariati artisti della Real World di Peter Gabriel. La scoperta della viola da gamba con il M° Roberto Gini presso il Conservatorio “Arrigo Boito” di Parma lo ha portato a un percorso di ricerca sullo strumento nell'ambito della musica contemporanea. Come compositore e sound-designer ha lavorato con Nintendo Europe, IK Multimedia, Lancia, Fiat, Amref, Lomography, scrive per teatro e multimedia. Recentemente ha partecipato con la viola da gamba alle registrazioni del nuovo disco del cantautore Ivano Fossati (in uscita Ottobre 2011) e della colonna sonora per il blockbuster videoludico Assassin's Creed Brotherhood, composta dal pluri-premiato compositore Jesper Kyd e con la partecipazione di uno dei più grandi sound-designers al mondo, Diego Stocco. Ha suonato in veste di solista e in ensemble in importanti festival internazionali come l’Akkordeon Festival Wien, Jazzahead Bremen, Suoni dell’altro mondo, Lo sguardo di Ulisse, Nottetempo, Musica nei castelli, Jazz Groove e molti altri. Nel 2006 ha pubblicato il suo primo disco solista per l’etichetta tedesca Ozella Music, “Twilight Town” (nomination come miglior composizione solista ai Just Plain Music Awards americani), seguito nel 2009 da “Plugin Contemporary Music and Ponzini plays Uematsu” per la casa discografica statunitense Porter Records, primo concerto di musica classica-contemporanea per chapman stick e archi registrato con musicisti dell’orchestra di Ennio Morricone Roma Sinfonietta, con anche brani di Nobuo Uematsu. Le sue esecuzioni sono state trasmesse da RAI Radio 3, BBC Radio 3 e altre emittenti internazionali.

Suonato esclusivamente all’arpa e alla viola da gamba

Myriam Farina, giovanissima arpista, si è esibita come solista in più occasioni in ambiti musicali e artistici ed ha partecipato a varie competizioni riportando numerosi meriti relativi ai concorsi nazionali di Brindisi, ove è stata per tre volte 1^ della sua categoria (dal 2001 al 2003 con diploma di merito nell’ultimo anno), al Kinderfestival di Lecce nel 2004 (finalista e 2^ classificata su 120 partecipanti) prendendo parte, negli stessi anni e fino al 2008 a molteplici rassegne arpistiche Salvi. Si è esibita in varie manifestazioni pubbliche, fra le quali “ i 700 anni dalla fondazione di Martina Franca” nel 2010, e in formazioni orchestrali, quali l’orchestra “Nuova Era” del corso musicale “Marco Allegri” di Castrocaro Terme, e cameristiche. Dal 2006 ha frequentato vari corsi internazionali, tre dei quali presso i comuni di Castrocaro terme e Noto ed ha partecipato in qualità di allieva effettiva a due edizioni dell’ International Summer Camp svoltosi nel comune di Pianello-Val Tidone. Negli anni 2007 e 2008 ha organizzato e preso parte a programmi musicali per case famiglia e reparti ospedalieri di pediatria presso i comuni di Ragusa e Modica. Sì è perfezionata in numerose masterclass con le insegnanti Emanuela Degli Esposti, Ester Gattoni e Elizabeth Fontan–Binoche. Dal 2008 al 2010 ha proseguito i suoi studi presso il Conservatorio “Nino Rota” di Monopoli. Dal 2010 frequenta il Triennio di I livello presso il Conservatorio “Arrigo Boito” di Parma e continua la sua attivita di musicista esibendosi in molteplici occasioni come solista, in ensemble di arpe, in formazioni cameristiche ed orchestrali.

Suonato esclusivamente all’arpa e alla viola da gamba

MG_IN SU REPUBBLICA TV E ANTEPRIMA DISCO
Il giovane duo MG_INC è pubblicato su Repubblica TV con una interpretazione dolceamara dell’inno d’Italia, riflettendo sul supporto dello stato italiano verso i giovani e la cultura. Il sito è aggiornato con il video incluso nella sezione media e con una anteprima di tre brani tratti dal disco di debutto in uscita, “Almost in the air”.

www.mginc.eu | [email protected]

Suonato esclusivamente all’arpa e alla viola da gamba

Per il video ed ulteriori informazioni:
http://tv.repubblica.it/edizione/parma/mameli-l-inno-dei-giovani-precari/72161/70445


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog