Magazine Cultura

Man Booker Prize 2013: la lista dei romanzi candidati

Creato il 25 luglio 2013 da La Stamberga Dei Lettori

Man Booker Prize 2013: la lista dei romanzi candidati
Martedì 23 è stata diramata la lista ufficiale del Man Booker Prize 2013, riconoscimento letterario istituito nel 1968 e assegnato ogni anno al miglior romanzo inglese (degli autori cioè del Commonwealth, dell'Irlanda e dello Zimbabwe) tra quelli pubblicati nell'anno corrente.Tra i 151 libri in lizza, i giurati hanno selezionato le tredici candidature finali.
Man Booker Prize 2013: la lista dei romanzi candidatiFive Star Billionaire ("Miliardario a cinque stelle") di Tash Aw - Fourth EstatePhoebe è un'operaia di fabbrica venuta a Shanghai con la promessa di un lavoro, ma quando arriva scopre che quel lavoro non esiste. Gary è un ragazzo di campagna diventato star del pop che sta perdendo il controllo. Justin è a Shanghai per espandere l'impero economico della famiglia, salvo scoprire che potrebbe non essere all'altezza del compito. Da molto tempo ha una cotta per Yinghui, amante della poesia, attivista di sinistra che si è reinventata donna d'affari di successo a Shanghai. Yinghui sta per fare un accordo con il misterioso Walter Chao, il miliardario a cinque stelle del titolo, che con i suoi segreti e i suoi piani ha in mano le vite di ognuno dei personaggi. Tutti portano i loro sogni e speranze a Shanghai, simbolo splendente della Nuova Cina, che, come i personaggi del romanzo, fluisce costantemente e interpreta il suo ruolo fatale nelle vite dei suoi abitanti.Five Star Billionaire è un romanzo abbagliante e caleidoscopico che penetra straordinariamente nell'esplosivo mondo di Shanghai, una città di identità sfuggenti e orizzonti mutevoli, di grandi ambizioni e sogni sregolati. Prorompente di energia, contraddizioni e promesse di possibilità, il nuovo notevole romanzo di Tash Aw è intenso e comico, esotico e familiare, innovativo e classico, ricco di suspense ed eppure meravigliosamente pacato.

Tash Aw è un avvocato malesiano che attualmente vive a Londra. Il suo esordio, La vera storia di Johnny Lim (in Italia pubblicato da Fazi Editore), è stato candidato nel 2005 al Man Booker Prize e lo stesso anno è stato insignito del Whitebread Book Awards per miglior romanzo d'esordio.


Man Booker Prize 2013: la lista dei romanzi candidati

We Need New Names ("Abbiamo bisogno di nomi nuovi") di NoViolet Bulawayo - Chatto & WindusDarling ha solo dieci anni, eppure deve farsi largo in un mondo fragile e violento. Nello Zimbabwe, Darling e i suoi amici rubano guave, cercando di estrarre il bambino dal ventre di Chipo, e si aggrappano ai ricordi del Prima. Prima che le loro case venissero distrutte da poliziotti paramilitari, prima che le scuole chiudessero, prima che i loro padri se ne andassero per occuparsi di lavori pericolosi. Ma Darling ha una possibilità di fuggire: ha una zia in America. Viaggia verso questa nuova terra in cerca della famosa abbondanza americana, solo per scoprire che le sue opzioni, da immigrata, sono pericolosamente poche. Il debutto di NoViolet Bulawayo richiama i grandi narratori dello sradicamento e dell'arrivo venuti prima di lei - da Zadie Smith a Monica Ali a J.M. Coetzee - raccontando una vivida e cruda storia tutta sua.

NoViolet Bulawayo (pseudonimo di Elizabeth Tshele) è una giovane autrice dello Zimbabwe che lavora all'università di Stanford. Nel 2011 ha vinto il Caine Prize for African Writer per la sua storia breve Hitting Budapest.

Man Booker Prize 2013: la lista dei romanzi candidati

The Luminaries ("Le luminarie") di Eleanor Catton - GrantaDall'acclamata autrice di The Rehearsal, un nuovo romanzo su una giovane donna accusata di omicidio nella Nuova Zelanda del diciannovesimo secolo.In un tempestoso giorno di gennaio, una prostituta viene arrestata. Nel bel mezzo della corsa all'oro del 1866 sulle coste della Nuova Zelanda, la cosa sarebbe passata inosservata. Ma lo stesso giorno avvengono tre eventi di rilievo: uno sfortunato alcolizzato muore, un uomo ricco scompare, e un capitano di pessima reputazione annulla tutti i suoi affari e leva le ancore, come per fuggire. Anna Wetherell, la prostituta in questione, è legata a tutti e tre gli uomini. Questa sequenza di eventi apparentemente casuali spinge un comitato segreto di potenti cittadini a investigare. Ma sono interrotti dall'arrivo di uno straniero: il giovane Walter Moody, che ha a sua volta un segreto... The Luminaries è una prova di narrativa finemente modellata, un mistero che rivela i modi in cui le interconnessioni tra le nostre vite plasmano i nostri destini.

Eleanor Catton è una giovane autrice neozelandese nata in Canada. Il suo romanzo d'esordio, The Rehearsal, ha vinto l'Adam Award nel 2007 e il Betty Trask Award nel 2009.

Man Booker Prize 2013: la lista dei romanzi candidati

Harvest ("Raccolto") di Jim Crace - PicadorLa mattina dopo il raccolto, gli abitanti di un remoto villaggio inglese si svegliano desiderosi di una meritata giornata di riposo e ristoro alla tavola del loro tenutario. Ma il cielo è deturpato da due notevoli colonne di fumo, che trasformano le piacevoli aspettative in allarme e sospetto.Una colonna di fumo è il risultato di un incendio notturno che ha danneggiato i fabbricati del padrone. La seconda colonna si erge dal lato del villaggio che confina con i boschi, innalzata da nuovi arrivati per annunciare la loro presenza. Nelle menti degli stanchi abitanti del villaggio appare improbabile che si tratti di una mera coincidenza, mentre un violento confronto si profila come inevitabile conseguenza. Nel frattempo, un altro nuovo arrivato è stato recentemente sorpreso a prendere appunti accurati e a fare disegni della zona. Sarà la sua presenza a minacciare maggiormente la routine del villaggio.Con una prosa pacata e scorrevole, Jim Crace descrive il disfarsi di un idillio pastorale al risveglio del progresso economico. La sua storia è inquietante e senza tempo, incorniciata da un mondo meravigliosamente evocato che rimarrà impresso nella vostra memoria molto tempo dopo che avrete terminato la lettura.

James "Jim" Crace è un popolare autore inglese residente nel Birmingham. Ha pubblicato un gran numero di romanzi e racconti, tra cui Una storia naturale dell'amore (in Italia pubblicato da Guanda), che nel 1999 si è aggiudicato il National Book Critics Circle Fiction Award. 

Man Booker Prize 2013: la lista dei romanzi candidati

The Marrying of Chani Kaufman ("Il matrimonio di Chani Kaufman") di Eve Harris - Sandstone PressLa diciannovenne Chani vive nell'ultraortodossa comunità ebraica della Londra nord-occidentale. Non ha mai avuto contatti fisici con un uomo, ma è destinata a sposare un estraneo. La moglie del rabbino le insegna cosa vuol dire essere una moglie ebrea, ma anche Rivka ha dubbi irrisolti. Presto segreti sepolti, paure e desiderio sessuale risalgono in superficie in una storia di liberazione e scelta; per non parlare di ciò che succede la notte di nozze...

Eve Harris è nata da genitori ebrei polacchi. Ha insegnato per dodici anni a Londra e Tel Aviv. 

Man Booker Prize 2013: la lista dei romanzi candidati

The Kills di Richard House - Picador

Questo è The Kills: Sutler, The Massive, The Kill, The Hit. The Kills è un epico romanzo di crimine e cospirazione, raccontato in quattro libri. Inizia con un uomo in fuga e finisce con un corpo carbonizzato. Muovendosi attraverso continenti, personaggi e generi, non ci sarà romanzo più ambizioso ed emozionante nel 2013.In un'innovativa collaborazione tra autore ed editore, Richard House ha anche creato contenuti multimediali che vi portano oltre i confini del libro e nelle vite dei personaggi al di fuori delle sue pagine. Questo materiale e molto altro può essere trovato su www.thekills.co.uk.

Nato a Cipro, Richard House è un artista, scrittore e professore d'arte inglese.


Man Booker Prize 2013: la lista dei romanzi candidati

The Lowland ("Il bassopiano") di Jhumpa Lahiri - Bloomsbury Dall'autore del bestseller L'omonimo, vincitore del Premio Pulitzer, un nuovo straordinario romanzo ambientato in India e America, che espande il raggio d'azione di uno dei più stupefacenti narratori: la storia di due fratelli uniti dalla tragedia, una donna geniale perseguitata dal suo passato, un paese lacerato dalla rivoluzione, e un amore che dura oltre la morte.Nati con solo quindici mesi di differenza, Subhash e Udayan Mitra sono due fratelli inseparabili, spesso confusi tra loro nel vicinato di Calcutta dove sono cresciuti. Ma sono anche caratteri opposti, con futuri profondamente differenti davanti. E' il 1960, e Udayam - carismatico e impulsivo - si trova trascinato nel movimento naxalita, una ribellione volta a sradicare la disuguaglianza e la povertà; darà tutto, rischierà sutto, per ciò che crede. Subhash, il figlio devoto, non condivide la passione politica del fratello; lascerà casa per dedicare la vita alla ricerca scientifica in un pacifico angolo costiero d'America.Ma quando Subhash scopre ciò che è accaduto al fratello nel bassopiano fuori dalla residenza di famiglia, torna in India per raccogliere i pezzi di una famiglia distrutta, e per guarire le ferite che Udayan si è lasciato dietro - incluse quelle che bruciano nel cuore della moglie di suo fratello.  Magistralmente ricco di suspense, spiazzante, amaramente intimo, The Lowland è un'opera di grande bellezza e di complesse emozioni; un'avvincente saga familiare e una storia incastrata in una storia che abbraccia generazioni e geografie con impeccabile autenticità. E' Jhumpa Lahiri al meglio delle sue possibilità.

Jhumpa Lahiri è un famoso autore indoamericano. La sua opera di esordio, la raccolta di racconti L'interprete dei malanni (in Italia pubblicata da Ganda), ha vinto nel 2000 il Premio Pulitzer.


Man Booker Prize 2013: la lista dei romanzi candidati

Unexploded ("Inesploso") di Alison MacLeod - Hamish HamiltonE' un anno di tensione e di cambiamenti. Geoffrey diventa sovrintendente di un campo nemico ai confini della città, mentre Philip è atterrito dalla voce che Hitler farà del Royal Pavilion di Brighton il suo quartier generale inglese. Mentre le voci continuano a spandersi e i giorni si susseguono, Evelyn si sforza di aderire allo sforzo bellico e alle costrizioni del suo ruolo nella vita, e i suoi pensieri si tingono di una crescente, indefinibile disperazione.Successivamente incontra Otto Gottlieb, un "degenerato" pittore ebreo-tedesco prigioniero nel campo d'internamento di suo marito. Mentre l'Europa collassa, la sfiducia reciproca di Evelyn e Otto si trasforma lentamente in qualcosa di diverso, cosa che frantumerà quelle strutture su cui poggiano la sua vita, la sua famiglia e la sua comunità. L'amore si scontra con la paura, il potere dell'arte con la forza della guerra, e le vite di Evelyn, Otto e Geoffrey cambiano irrevocabilmente.

Alison MacLeod è scrittrice e professoressa di letteratura contemporanea all'Università di Chichester. E' autrice di due romanzi, The Changeling e The Wave Theory of Angels.

Man Booker Prize 2013: la lista dei romanzi candidati

TransAtlantic di Colum McCann - Bloomsbury

TransAtlantic racconta la storia di quattro generazioni di donne. Abbracciando la grande carestia irlandese del 1845, la guerra civile americana e le più recenti questioni dell'Irlanda del Nord, è una storia epica e appassionante di schiavitù, povertà, lotta e sopravvivenza.1919. Emily Ehrlich osserva due giovani aviatori, Alcock e Brown, che emergono dalla carneficina della prima guerra mondiale per pilotare il primissimo volo transatlantico non-stop tra Terranova e l'Irlanda occidentale. Tra la posta trasportata sull'aereo c'è una lettera che la madre di Emily, Lily, scrisse quando lasciò l'Irlanda nel 1845. La lettera non dev'essere aperta prima che siano trascorsi cento anni.
1845. Lily Duggans ha solo diciassette anni e fa la cameriera, quando Frederick Douglass, uno schiavo nero americano, atterra in Irlanda per diffondere idee di democrazia e libertà, solo per scoprire che una carestia si dispiega ai suoi piedi. I suoi viaggi ispirano Lily ad andare a New York e ad abbracciare un mondo libero, ma la terra non sempre mantiene le sue promesse. Dai violenti campi di battaglia della guerra civile ai laghi ghiacciati del Missouri settentrionale, sarà la sua figlia più giovane, Emily, a ritrovare la via per l'Irlanda.
1998. Il senatore George Mitchell attraversa l'oceano in un vago tentativo di ristabilire la pace in Irlanda. Quante madri in lutto incontrerà prima che si riesca a trovare un accordo? Possiamo passare dal nuovo mondo al vecchio? In che modo il passato ha modellato il futuro? In Transatlantic, Colum McCann è riuscito a creare un'eccezionale opera letteraria. Complesso, poetico e toccante, intreccia storie personali per esplorare la sottile linea tra cià che è reale e immaginario, e l'intricata matassa di connessioni che crea le nostre vite.

Colum McCann è un autore irlandese e professore di scrittura creativa a New York. Le sue opere sono state pubblicate in trentacinque lingue. Nel 2011 ha vinto l'International IMPAC Dublin Literary Award con il romanzo Questo bacio vada al mondo intero (in Italia pubblicato da Rizzoli).

Man Booker Prize 2013: la lista dei romanzi candidati

Almost English ("Quasi inglese") di Charlotte Mendelson - Mantle

L'aria odora di tuberosa, cumino e aglio: l'odore universale dell'ospitalità centroeuropea. Ma Marina non è ospitale. Dopo solo un'ora la sua pelle è dolorante per i pizzichi alle guance; è stata promessa in sposa, punzecchiata e istruita oltre il limite della sopportazione, e la notte è giovane. Presto verranno a prenderla, ad ammirare la forma delle sue unghie, le sue ciglia folte, la spoglieranno con gli occhi, la soppeseranno come frutta. Nulla di nuovo. E'stata cresciuta per accettare domande e baci come se niente potesse farle più piacere, anche se molta lava le ribolle dentro. Il problema è che Marina è cambiata. Non riesce più sopportare il loro esame minuzioso perché la sua vita è un disastro, ed è colpa sua. Li ha traditi ed è scappata, e ora vuole tornare indietro.
In un piccolo appartamento nella West London, la sedicenne Marina vive con la madre emotivamente instabile, Laura, e tre vecchi parenti ungheresi. Imprigionata dalle schiaccianti aspettative della sua famiglia e dal suo fiero orgoglio non inglese, dalle loro strane tradizioni e strani cibi, sa che deve fuggire. Ma il posto in cui scappa la fa sentire peggio che una straniera.
Alla Combe Abbey, una scuola pubblica inglese tradizionale per cui la sua famiglia ha sacrificato tutto, Marina realizza che ha commesso un terribile errore. E' la goffa ragazza mezza straniera che non sa come comportarsi, flirtare e così via. E come londinese semiungherese, chi è? Nel frattempo sua madre, Laura, un'aliena in questo strano universo, ha anche lei i suoi segreti dolorosi da tenere a bada, specialmente il ritorno dell'ultimo uomo che si sarebbe aspettata di vedere tornare nella sua vita. Non si rende conto che alla Combe Abbey le cose stanno iniziando a prendere una piega terribile.

Charlotte Mendelson è un'autrice inglese di famiglia bulgara. Nel 2003 ha vinto il John Llewellyn Rhys Prize e nel 2004 il Somerset Maugham Award per il suo secondo romanzo Daughters of Jerusalem


Man Booker Prize 2013: la lista dei romanzi candidati

A Tale for the Time Being ("Un racconto per il momento") di Ruth Ozeki - Canongate
Ruth scopre una lunchbox di Hello Kitty trascinata sulla riva della sua spiaggia natale. Dentro c'è un diario che riporta le speranze e i sogni di una giovane ragazza. Sospetta che potrebbe essere arrivata insieme ai rottami dello tsunami del 2011. Ogni pagina che volta, è risucchiata sempre più profondamente in un mistero affascinante. In un piccolo caffè di Tokyo, la sedicenne Nao Yasutani sta affrontando le sfide del mondo moderno. Tra il cyberbullismo, i misteri della bisnonna, monaca buddista di centoquattro anni, le gioie e i dolori della famiglia, Nao sta cercando il proprio posto - e la propria voce - attraverso un diario che spera troverà un lettore e un amico che finalmente la capisca.

Nata da padre americano e madre giapponese, Ruth Ozeki è scrittrice, produttrice cinematografica e monaca zen. Ha vinto l'American Book Award per All Over Creation e il Kiriyama Prize per Carne (pubblicato in Italia da Einaudi).

The Spinning Heart di Donal Ryan - Doubleday Ireland

Man Booker Prize 2013: la lista dei romanzi candidati

In seguito al collasso finanziario dell'Irlanda, in una città irlandese affiorano tensioni pericolose. Mentre divampa la violenza, i personaggi affrontano una battaglia tra volto pubblico e desideri intimi. Attraverso un coro di voci uniche, ognuna a dibattersi per dire la propria verità, si dispiega un unico racconto autentico.

Donal Ryan è un autore irlandese. The Spinning Heart è il suo romanzo d'esordio.


Man Booker Prize 2013: la lista dei romanzi candidati

The Testament of Mary ("Il testamento di Mary") di Colm Tóibín - Viking
Con voce pacata eppure piena di rabbia, The Testament of Mary racconta la storia di un evento cataclismatico fonte di dolori soverchianti. Per Mary, suo figlio è perso per il mondo, e ora che vive nell'esilio e nella paura cerca di cucire insieme i ricordi degli eventi che hanno portato alla morte brutale del figlio. Per lei era una figura vulnerabile, circondata da uomini di cui non ci si poteva fidare, e che viveva un momento di tumulto e cambiamento. Mentre la sua vita e il suo dolore iniziano ad acquisire la risonanza del mito, Mary lotta per spezzare il silenzio che circonda ciò che sa essere accaduto. Nel suo sforzo di dire la verità in tutta la sua contorta complessità, lentamente emerge come donna di immensa statura morale e come figura storica cui è stata restituita completa umanità.
Colm Tóibín è scrittore, critico, giornalista e poeta irlandese. E' stato candidato altre due volte al Booker Prize per i romanzi Il faro di Blackwater (in Italia pubblicato da Fazi) e The Master (Fazi).Articolo di Sakura87


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Rat-Man #95 (Ortolani)

    Rat-Man (Ortolani)

    Tutto quello che si dice e si pensa su Rat-Man viene abilmente usato da Leo Ortolani per scrivere questa seconda parte dell’attuale quadrilogia. Leggere il seguito

    Da  Lospaziobianco.it
    CULTURA, FUMETTI, LIBRI
  • Il ciclone Arabic Booker

    ciclone Arabic Booker

    Avete presente quando leggete un libro e vi immaginate i paesaggi di cui l’autore parla, i personaggi, i colori e provate ad immedesimarvi nel flusso di pensier... Leggere il seguito

    Da  Chiarac
    CULTURA, EVENTI, LIBRI
  • Saoud Al Sanousi, vincitore dell’Arabic Booker 2013: il mio libro contro i...

    Saoud Sanousi, vincitore dell’Arabic Booker 2013: libro contro pregiudizi

    A vederlo da vicino Saoud Al Sanousi, vincitore dell’edizione 2013 dell’Arabic Booker, appare come un giovane uomo molto determinato. Leggere il seguito

    Da  Chiarac
    CULTURA, EVENTI, LIBRI
  • Iron Man 3 (2013)

    Iron (2013)

    Iron Man 3 di Shane Black USA 2013SinossiDopo che gli Avengers hanno salvato il mondo dall’invasione aliena, e da Loki, Tony Stark è tornato ai suoi affari, ma... Leggere il seguito

    Da  Mcnab75
    CULTURA, LIBRI
  • Recensione: Iron Man 3

    Recensione: Iron

    Un anno dopo il colossale BOOM! generato da The Avengers l'Universo Cinematografico Marvel è pronto per raccogliere i cocci e iniziare la cosiddetta "Fase 2"... Leggere il seguito

    Da  Giobblin
    CINEMA, CULTURA, LIBRI
  • Iron Man 3

    Iron

    di Shane BlackIron Man (3) ← Iron Man 2 Vendicatori (7) ← The Avengers Thor: The Dark World → Voto: 9/10 — Tutto qui? Un trucco sfigato e una... Leggere il seguito

    Da  Phoebes
    CULTURA, LIBRI
  • Iron Man 3

    Iron

    ATTENZIONE ATTENZIONE!!! IL FILM E' PRATICAMENTE USCITO IERI, QUINDI, SE NON VUOI RISCHIARE DI BECCARTI UN SPOILER A TRADIMENTO NON LEGGERE QUESTO POST. IO CERC... Leggere il seguito

    Da  Flavio
    CINEMA, CULTURA, FUMETTI, LIBRI