Magazine

Marrakech - La medina ovvero il metodo più sicuro e infallibile per perdersi

Creato il 04 dicembre 2013 da Dede Leoncedis

Marrakech - La medina ovvero il metodo più sicuro e infallibile per perdersi
La guida diceva Ci sono città che si visitano e altre in cui ci si perde.  Bene,  a  Marrakech ci si perde. Forse noi che veniamo da Torino, abituati a strade che si intersecano ad angolo retto, saremo anche  un po' più balenghi di tutti gli altri, ma sfido chiunque a districarsi tra quel labirinto   di vicoli e vicoletti che costituiscono il cuore della medina. 
Tanto per cominciare, sui cartelli stradali, quando ci sono, è inutile fare affidamento.
Marrakech - La medina ovvero il metodo più sicuro e infallibile per perdersi
 e in quanto  a punti di riferimento, sappiate che tutti  i muri hanno stesso colore, una via di mezzo tra l'ocra e il rosa,
Marrakech - La medina ovvero il metodo più sicuro e infallibile per perdersi
che le porte sono una diversa dall'altra ma al momento buono sembrano tutte uguali
 
Marrakech - La medina ovvero il metodo più sicuro e infallibile per perdersi
Marrakech - La medina ovvero il metodo più sicuro e infallibile per perdersi
 
che anche dove uno meno se l'aspetta   ci si può imbattere in  un ristorante,  
che  non sempre  si riesce a distinguere l'ingresso di una catapecchia a da quello di un lussuoso riad,  o di un'agenzia immobiliare o di chissà quale esercizio pubblico
Marrakech - La medina ovvero il metodo più sicuro e infallibile per perdersi
Marrakech - La medina ovvero il metodo più sicuro e infallibile per perdersi  se poi ci si illude di sapersi orientare facendo capo a  quella tal minuscola botteghina che vende deliziose babbucce rosse,  ci si accorge che   le botteghine che vendono deliziose babbucce rosse  sono tutte  microscopiche, e sono affastellate una dopo l'altra una dopo l'altra una dopo l'altra a   m-i-g-l-i-a-i-a.
Marrakech - La medina ovvero il metodo più sicuro e infallibile per perdersi
Marrakech - La medina ovvero il metodo più sicuro e infallibile per perdersi
La situazione tende a complicarsi ulteriormente quando ci si rende conto che occorre  anche destreggiarsi in mezzo al traffico di biciclette motorette e carretti tirati da un cavallino o più facilmente da un asino.
Marrakech - La medina ovvero il metodo più sicuro e infallibile per perdersi
Marrakech - La medina ovvero il metodo più sicuro e infallibile per perdersi
Marrakech - La medina ovvero il metodo più sicuro e infallibile per perdersi
Ma non è il caso di farsi prendere dallo sconforto,  che in un modo o in un altro   la strada si ritrova sempre. Piuttosto è fondamentale,  per  uscire indenni dalla medina (o anche semplicemente per  uscire)  tenere bene a mente che in materia di traffico vige la legge del più forte:  il  pedone deve  cedere il passo alle biciclette, le quali lo cedono ai motorini, i quali lo cedono ai carretti. Il carretto trainato a braccia  ha la precedenza su tutti e quando il vicolo troppo stretto ostacola  l'inversione di marcia tutti danno una mano affinchè   l'operazione si svolga senza danni per la merce trasportata.  Naturalmente tra gli imperativi categorici che il turista deve rispettare inderogabilmente se ha a cuore la sua incolumità, c'è quello di fare ben bene attenzione a non calpestare  la frutta e la verdura che il venditore ha disposto  in bella mostra sul selciato
Marrakech - La medina ovvero il metodo più sicuro e infallibile per perdersi


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Marrakech - Mura porte e bastioni

    Marrakech Mura porte bastioni

    Quello che più colpisce avvicinandosi alla medina di Marrakech è l'incredibile colore delle sue mura, un caldo rosa dovuto alla terra argillosa di cui sono... Leggere il seguito

    Da  Dede Leoncedis
    CULTURA, VIAGGI, DA CLASSIFICARE
  • Marrakech - Medersa Ben Youssef

    Marrakech Medersa Youssef

    Antica scuola coranica, la Medersa Ben Youssef è uno dei pochissimi edifici religiosi del Marocco che i non musulmani possono visitare. Leggere il seguito

    Da  Dede Leoncedis
    CULTURA, VIAGGI, DA CLASSIFICARE
  • Marrakech - Il Dar Cherifa

    Marrakech Cherifa

    Arrivarci non è uno scherzo, tra passaggi coperti e vicoli ciechi così stretti che ci passa a stento giusto una bicicletta, ad un certo punto ti dici se mi perd... Leggere il seguito

    Da  Dede Leoncedis
    CULTURA, VIAGGI, DA CLASSIFICARE
  • La chilena

    L’ottimo Vernazza dipinge oggi uno stupendo pezzo-story sulla chilena. Gli attenti lettori già sanno qual è stata la più bella chilena mai vista. Qui sotto la... Leggere il seguito

    Da  Marcopress
    ATTUALITÀ, SOCIETÀ, DA CLASSIFICARE
  • Una Libreria Antiquaria nel Souq di Marrakech

    Libreria Antiquaria Souq Marrakech

    Questo scarno post è dedicato alla mia amica collezionista di librerie Una magnifica libreria di libri antichi o forse solo vecchi nel cuore di un Souq, ma non... Leggere il seguito

    Da  Dede Leoncedis
    CULTURA, VIAGGI, DA CLASSIFICARE
  • La rivincita

    rivincita

    9 APRILE – Dopo la bruciante sconfitta patita nella sfida del 23 novembre, maturata peraltro all’ultimo giro di lancette, nel match di ritorno è arrivata per gl... Leggere il seguito

    Da  Ilnazionale
    ATTUALITÀ, DA CLASSIFICARE
  • My Instagram travel. Marrakech #1.

    Instagram travel. Marrakech

    Travel tips: a Pisa i beceri e poco furbi irlandesi pesano il bagaglio a mano una sola volta, al momento del check in. “Signora, lei non ha per caso una... Leggere il seguito

    Da  Missbailing
    LIFESTYLE, MODA E TREND