Magazine Lifestyle

Marta ferrari s/s 2015

Creato il 30 novembre 2014 da Lago Blu @lagoblu
MARTA FERRARI LOOK 023MARTA FERRARI LOOK 024
Per la collezione S/S 2015, Marta Ferrari si ispira alle jungle del pittore figurativo dell'avanguardia francese, Henri Rousseau. L'atmosfera incantata delle sue jungle, trasforma i personaggi in miti ed emblemi. Il suo stile fiabesco raccontava una natura incontaminata, spesso non visibile a tutti. Marta Ferrari porta un aura fiabesca nelle sue forme e disegni unendo femminilità e classe all’interno dei suoi abiti. Ricchi di ricami su organze e sete, cady, stampe con colori surreali, si tratta di una collezione preziosa per una donna super chic, che è pronta ad uscire per incantareil mondo. Abiti lunghi e linee morbide, ma anche forme architettoniche e strutturate; il giusto mix tra eleganza e portabilità. 
MARTA FERRARI LOOK 001MARTA FERRARI LOOK 002MARTA FERRARI LOOK 003MARTA FERRARI LOOK 004MARTA FERRARI LOOK 005MARTA FERRARI LOOK 006MARTA FERRARI LOOK 007MARTA FERRARI LOOK 008MARTA FERRARI LOOK 009MARTA FERRARI LOOK 010MARTA FERRARI LOOK 011MARTA FERRARI LOOK 012MARTA FERRARI LOOK 013MARTA FERRARI LOOK 014MARTA FERRARI LOOK 015MARTA FERRARI LOOK 016MARTA FERRARI LOOK 017MARTA FERRARI LOOK 018MARTA FERRARI LOOK 019MARTA FERRARI LOOK 020MARTA FERRARI LOOK 021MARTA FERRARI LOOK 022Marta Ferrari nasce a Vicenza nel 1986. Artistica e stravagante, è sempre alla ricerca di qualcosa di stimolante e nuovo. Seguendo il suo percorso creativo e la sua passione per i viaggi, dopo il diploma in Fashion Design conseguito all’Istituto Europeo di Design di Madrid, si specializza in Marketing & Styling alla Saint Martin’s School di Londra. Collabora a Parigi con il team creativo di Riccardo Tisci per Givenchy e, subito dopo, a Milano presso l’ufficio stile e prodotto dello stilista Tomaso Stefanelli. Contemporaneamente, segue un Master in Brand Marketing presso l’istitutoMarangoni – Milano. Incoraggiata dal nonno, capostipite di una famiglia di industriali, Marta Ferrari inizia la sua sfida personale, dando forma alle sue passioni. E’ cosi che nasce nel 2011 la sua collezione di abiti Made in Italy. Ispirata ad importanti architetti contemporanei, la collezione presenta abiti dai tagli puliti e dalle strutture sartoriali, senza rinunciare a mantenere un tocco “bon ton” che esalta la femminilità.

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog