Magazine Gossip

Mary di Danimarca, lo stile di una futura regina

Creato il 23 settembre 2011 da Marinam

org2009Non ha il sorriso radioso e spontaneo di Maxima e neanche l’aria materna ed affettuosa di Mathilde, però è bella, bella da togliere il respiro e di uno chic assoluto. Mary, nata Donaldson, dal maggio 2004 moglie di Frederick l’ex (un tantino) scapestrato principe ereditario di Danimarca, è sicuramente la più glamour fra le royal della nuova generazione. Fisico da modella, nonostante la nascita di quattro bambini (fra cui una coppia di gemelli, arrivati nel gennaio scorso), gusto sicurissimo, classe e quella serena agiatezza che le consente di essere cliente di molte celebri maison di moda, hanno permesso a Mary di diventare una vera e propria star nel paese di cui diventerà regina.

5178-a

Fedelissima, fra gli altri, di Prada, non vincolata per dovere di patriottismo alle griffe danesi, la principessa è di quelle sempre sublimemente perfette e negli ultimi sette anni, anzi quasi otto se contiamo anche il periodo del fidanzamento, non ha quasi mai fallito un colpo e di recente, a causa dell’incalzare della crisi e sull’esempio della collega Kate duchessa di Cambridge, ha sdoganato con successo il low cost.

453x540

Nata in Tasmania (il 5 febbraio 1972) da una famiglia di origine scozzese, Mary Donaldson incontra il principe ereditario di Danimarca il 16 settembre 2000 grazie al suo coinquilino, amico di una ragazza che a sua volta conosce Bruno Gomez Acebo, figlio dell’infanta Pilar, la sorella maggiore di re Juan Carlos. Il nipote del re di Spagna chiede alla sua amica australiana di organizzare una serata di musica e drink per i giovani royal presenti all’apertura delle Olimpiadi di Sidney; nel gruppo ci sono Nicolas di Grecia, Martha Louise di Norvegia e i due figli della regina Margaretha, Frederick e Joachim.

34483-a

Il principe ereditario di Danimarca non smette per un attimo di parlare con la affascinante mora seduta accanto a lui e anche tutti gli altri si rendono conto che sta accadendo qualcosa. Tornato in patria, dopo alcune intense settimane di amore più che di sport, Frederick programma rapidamente un nuovo viaggio in direzione dell’Australia con l’obiettivo di restare a lungo con Mary e la scusa ufficiale è la sua voglia di conoscere meglio il paese, scoperto proprio in occasione delle Olimpiadi.

32525-a

Il 6 novembre del 2000 il principe però è costretto a tornare precipitosamente in Danimarca a causa dell’aggravarsi delle condizioni della nonna, l’amatissima regina Ingrid. Ma la storia con Mary va avanti tanto che un anno dopo la bella australiana si trasferisce a Parigi per insegnare inglese in una scuola privata. Il resto è più o meno noto. La regina Margaretha incontra Mary e dà la sua approvazione, felice che il figlio discretamente scavezzacollo e con la passione per le modelle di biancheria intima (si come Felipe di Spagna) e per le cantanti rock dal passato non proprio immacolato, abbia preso una cotta per una ragazza di buona famiglia. Perché se Mary non ha una goccia di sangue blu nelle vene non di meno è veramente la nuora perfetta: ha laureata (in economia) e nessuno scheletro nell’armadio, ha un padre professore universitario, una matrigna scrittrice di romanzi gialli, due sorelle e un fratello “normali”, nessun ex fidanzato imbarazzante pronto a vendere le sue piccanti memorie alla stampa scandalistica. Unico trauma la morte improvvisa della madre per un attacco cardiaco.

5168-a

Mary indossa diadema, collier e orecchini appartenuti alla regina Ingrid, nonna di Frederick, nata principessa di Svezia. E’ la famosa parure di rubini offerta da Napoleone a Désirée Clary (per saperne di più cliccate qui

Per Mary il salto nel buio è notevole, lei stessa nelle prime interviste dopo il fidanzamento ufficiale parla di “sfida” e della prospettiva di una vita completamente diversa da quella che si era immaginata. Però i due si amano alla follia. Lui è sedotto dalla personalità e dalla bellezza di Mary, mentre lei è conquistata, dice, “dall’intelligenza, dalla gentilezza, dalla dolcezza del principe e dal fatto che nella vita quotidiana è davvero una persona molto divertente”. La stampa scandinava non è tenera in un primo momento, ma la coppia è riuscita comunque a tenere segreta la storia per almeno un paio d’anni e tiene botta alle polemiche fino al giorno del fidanzamento ufficiale l’8 ottobre 2003. Le nozze il 14 maggio 2004 sono splendide, con un parterre di teste coronate e le lacrime di Frederick che al comparire della sposa non riesce a nascondere l’emozione. Oggi i principi ereditari di Danimarca hanno quattro bambini, Christian, Isabella e i gemelli Vincent e Joséphine. Pare che il ménage abbia attraversato qualche momento turbolento, ma sembra che adesso sia tutto rientrato nei ranghi. E lei l’australiana Mary è sempre più bella e più chic.

compleannoMaxima

Compleannoregina

wwf2010

hj3

16571-z

festahenrik

11213-z

Mary

yeni-klasor31

MaryH&M

Su di lei anche una gonna a fiori di H&M, abbinata ad una semplicissima maglia nera, è il massimo dello chic.

hj1

Marygiorno2

Prada

Concludo la serie di foto della bella Mary con queste immagini della visita al cimitero militare di Arlington. Lei in perfetto stile anni ‘40 è deliziosamente perfetta, ma siccome la perfezione è solo di Dio (non lo dico io, lo dicono i quaccheri) perde una delle sue magnifiche Louboutin. 

mary1--a

Arlington4

Arlington2

mary2010


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :