Magazine Cultura

Matematica Ricreativa: Costruire Un Flexagono

Da Maestrarosalba
Quando parliamo di flexagoni il primo riferimento è a Martin Gardner scomparso nel 2010 e alla sua matematica ricreativa. E non a caso questo è il primo post a scuole Primarie ormai chiuse.
In questi mesi estivi, per chi ancora vorrà seguire questo blog, saranno tanti gli spunti per allenare e sollecitare le abilità matematiche e scientifiche dei bambini, in modo creativo.In sostanza i flexagoni sono delle figure piane di carta che apparentemente possiedono due facce e che invece opportunamente spostate mostrano altre facce nascoste. Il gioco ben si adatta ai bambini di ogni età: dall'Infanzia alla scuola Primaria fino a quella Superiore di primo grado. Matematica Ricreativa: Costruire Un FlexagonoMatematica Ricreativa: Costruire Un FlexagonoIl flexagono che abbiamo costruito in classe è una cornice di forma quadrata che è in grado mostrare sei facce diverse.Per realizzare questa piccola meraviglia di carta occorre:- un foglio formato A4 ridotto ad un quadrato,- forbici,- colori.
Le fasi sono- la piegatura- il ritaglio- la numerazione o il disegno delle facce- la piegatura compresa la mossa che permetterà al nostroquadrato magico di funzionare. Trovate le spiegazioni nel file pdf e nel video sotto, realizzato dagli alunni di seconda mentre io mostravo loro le fasi di esecuzione. Moltissimi lo hanno rifatto a casa con successo. I bambini di terza già più esperti, lo hanno riprodotto quasi immediatamente. L'unica difficoltà è l'ultima piegatura, per qualsiasi dubbio non esitate a chiedere.
Buon divertimento!
le istruzioni in pdf corredate di fotoMatematica Ricreativa: Costruire Un Flexagono© Crescere Creativamente consulta i Credits o contatta l'autrice.

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :