Magazine Cultura

Memoria corta e Gianfranco Miglio

Creato il 12 agosto 2010 da Marcotoresini
Memoria corta e Gianfranco MiglioA Brescia polemica estiva sull'inaugurazione sponsorizzata dalla Lega di un busto a Gianfranco Miglio nel lembo di un parchetto cittadino. "Padre del federalismoe e della questione settentrionale" per i leghisti, provocazione in mesi in cui si celebra l'Unità d'Italia per le opposizioni cittadine.
Polemica non particolarmente pregnante visto che alle critiche della sinistra, Carroccio e maggioranza rispondono, con un qualche senso, per la verità, che non accettano lezioni da chi in passato ha dedicato vie e angoli di città "a un cantante come John Lennon o a un terrorista come Alexander Langer". La gente, intanto,(vedi un sondaggio pubblicato dalla versione on line de Il Giorno ) si schiera contro la necessità di dedicare al professore un monumento.
In redazione ieri, però, mi facevano notare come la Lega abbia la memoria corta persino sulla propria storia. Gianfranco Miglio, attorno al cui monumento si sono stretti tanti leghisti adoranti, rappresenta uno di quei personaggi che, ve ne sono stati tanti nel movimento, dopo anni di fortune a fianco del leader finiscono in disgrazia, spesso per eccessiva autonomia di pensiero e passano dagli altari alla polvere, dalla definizione di "padre del federalismo e della Repubblica del Nord" a quella di "scoreggia nello spazio". Si, avete letto bene: "scoreggia nello spazio" fu l'elegante epiteto riservato al professore dal futuro dottore honoris causa in Comunicazione Umberto Bossi. Ascesa e caduta del Miglio-pensiero in casa leghista mi sembrano ben sintetizzate in questo articolo pubblicato nell'aprile 2009 da Marco Travaglio sull'Espresso. Giusto per dovere di cronaca nulla più, visto che gli omaggi postumi al professore senza un minimo di autocritica sugli insulti del passato, continuano anche in queste ore.
IL MIGLIO PENSIERO

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Consulenza igiene ambientale:”Gianfranco Puccio si dimette”

    Al sig. Sindaco di Terrasini Dott. Girolamo Consiglio       In riferimento alla consulenza  ”igiene ambientale”   Comunico che visto il suo comportamento poco... Leggere il seguito

    Da  Terrasiniblog
    INFORMAZIONE REGIONALE, SOCIETÀ
  • Il gioco della memoria

    gioco della memoria

    Mi manca davvero il fatto di non aver avuto i nonni, di non averli potuti conoscere, di non aver potuto godere del loro affetto, dei loro abbracci e delle loro... Leggere il seguito

    Da  Nuvola
    FAMIGLIA, SOCIETÀ
  • La memoria del corpo

    memoria corpo

    A. Mostaghanemi, La memoria del corpo, trad. di F. Leggio, Jouvence, Roma 1999 Il corpo ha una memoria. Nelle cartilagini, in quei piccoli segni o rughe che... Leggere il seguito

    Da  Jolandaguardi
    CULTURA, LIBRI
  • Il disegno di gianfranco

    disegno gianfranco

    Perchè stupirsi delle mosse politiche di Fini? I viaggi in Israele, le parole contro il Fascismo, la lotta apparentemente suicida contro il Premier, fanno... Leggere il seguito

    Da  Swelkor
    SOCIETÀ
  • E la memoria storica?

    Lutto nella Casta di serie A: è morto il fu sindaco di Aosta, Francesco Allera Longo. Come si conviene in queste occasioni (vedi anche lutto Cossiga) la Casta s... Leggere il seguito

    Da  Patuasia
    INFORMAZIONE REGIONALE, SOCIETÀ
  • Gianfranco Carofiglio all’Università di Verona

    Gianfranco Carofiglio all’Università Verona

    Lui è Gianfranco Carofiglio, magistrato nonché romanziere, definito autore di “legal thriller”. Il titolo che vanta forse maggiore notorietà è “Il passato è... Leggere il seguito

    Da  Zarizin
    CULTURA, EVENTI
  • Tutti dicono Gianfranco

    Negli ultimi mesi, parlando qui e la, ho notato una sempre maggior inclinazione nei confronti di Fini e dei suoi discorsi fino al tripudio generale degli... Leggere il seguito

    Da  Paz83
    POLITICA, POLITICA ITALIA, SOCIETÀ