Magazine Tecnologia

Menu contestuale: come visualizzare tutte le voci

Creato il 13 agosto 2011 da Andy04 @stilegamesnews

Menu contestuale: come visualizzare tutte le voci

Come saprete il menu contestuale di tutti i sistemi operativi, nella maggior parte dei casi risulta comprensivo e ricco di tantissime voci. Queste voci permettono di eseguire una varietà infinita di operazioni in maniera super veloce, ma spesso non tutte risultano disponibili.

Come poter visualizzare tutte le voci all’interno del menu contestuale? Magari funzionalità Aggiungi al Menu Star o Copia come Percorso. In questi casi bisogna premere il pulsante Shift e cliccare su di esso con il tasto destro per rendere attiva la visualizzazione delle voci. Si tratta di una procedura che non crea problemi, ma molti utenti  potrebbero desiderare uno strumento più innovativo per quest’operazione.

Se vi piacerebbe avere uno strumento più immediato a vostra disposizione è arrivato il momento di conoscere Always Full Context. Si tratta di un programma disponibile gratuitamente che offre la possibilità di visualizzare tutte le voci complete all’interno del menu contestuale di windows.

Desideriamo ricordarvi che Always Full Context offre pochissime possibilità di personalizzazione, infatti, tutto quello che dovrete fare  e avviare l’applicativo e cliccare con il tasto destro sulle voci che si desiderano visualizzare all’interno del menu contestuale. Senza utilizzare il tasto Shift, cosa desiderare di meglio?

Vi ricordiamo che si tratta di un’applicazione portatile, non è necessaria nessuna installazione e potrete eseguire il programma come amministratore. Always Full Context è lo strumento fatto apposta per voi che vi permetterà di ottenere il massimo dal vostro menu contestuale.

Desideriamo ricordare a tutti gli utenti interessati che si tratta di un programma compatibile esclusivamente con Windows Vista e Seven. Attendiamo i vostri commenti.

 

{lang: 'it'}

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Dossier Paperblog

Magazine