Magazine Cucina

Menù per 10 Anni di Amore

Da Manuchef
Come da titolo, in questi giorni abbiamo festeggiato i nostri primi 10 anni di Amore "coniugale" e abbiamo deciso di festeggiare a casa. Naturalmente per festeggiare adeguatamente, ho pensato ad un menù ricercato, comunque semplice e con poche portate.Abbiamo iniziato, stuzzicando questi crostini, fatti con pane sciapo tostato, con sopra spalmata, una gustosa  crema tartufata, presa dal mio "spacciatore di primizie" preferito. Gli altri crostini sono stati ricoperti di deliziose uova strapazzate, alle quali ho aggiunto, a meta' cottura, la stessa crema tartufata, in abbondanza ...... risultato S U B L I M E. Un consiglio che vi do' e' di prepararli un'ora prima, in modo che il pane si ammorbidisca a contatto con l'olio di cottura della "simil frittata" e si insaporisca bene.
Menù per 10 Anni di Amore
Non ho preparato il primo per porterci gustare appieno questo secondo piatto delizioso:
TAGLIATA DI FILETTO AI FUNGHI PORCINIMenù per 10 Anni di Amore
Menù per 10 Anni di AmorePosso affermare che questo secondo e' uno dei piatti piu' buoni che abbia mai cucinato. Per correttezza devo pero' precisare che una buona parte del merito, va alle materie prime utilizzate: sia i funghi porcini che il filetto, erano assolutamente poesia per le nostre papille gustative. I funghi erano perfetti, non presentavano un minimo difetto e la carne era un burro che si scioglieva in bocca. Ogni boccone e' stato poesia, un'esplosione di aroma talmente intenso, da non avere il coraggio di masticare.....!
Ecco la ricetta per la preparazione:
Ingredienti:
- 600 gr di filetto di bovino intero- 4 funghi porcini grandi- timo qb- sale qb- vino bianco- pepe qb- sale grosso- olio evo- aglio
Pulite i funghi accuratamente i funghi  con una spazzoletta morbida, per eliminare ogni residuo di terra.Tagliare i funghi nel senso della lunghezza, lasciando intere 2 belle teste.Scaldare un po' di olio con dell'aglio, il quale appena imbiondito, andra' tolto.Unire i funghi tagliati, salarli, aggiungere del timo e coprire per una decina di minuti. Mescolare un po' i funghi e sfumarli con del vino bianco. Prendere poi una padella, bagnare il fondo con dell'olio e scaldarlo. Mettere poi le tue teste intere dei funghi a scaldare, sfumare durante la cottura un po' di vino bianco e far cuocere per un quarto d'ora circa, girando un paio di volte, stando attenti a non romperle.Nel frattempo prendere una padella antiaderente, ricoprire il fondo con del sale grosso e scaldare un pochino. Aggiungere poi dell'olio evo e far scaldare abbondantemente. Appena il tutto e' bello caldo, prendere la carne, intera e farla scaldare circa 4 minuti per lato, avendo cura di girarla una sola volta e di non bucarla mai con la forchetta, in moto che l'esterno si chiuda e possa trattenere i liquidi della carne all'interno e mantenerla il piu' tenera possibile.Togliere la carne dal fuoco e adagiarla su un tagliere. Tagliare con un buon coltello, la carne a fette, io ho cercato di farle sottili, mi piace cosi'.Preparare un letto di funghi (quelli tagliati) in un piatto, adagiare sopra la carne, condire con un pochino di olio e pepe ed infine, mettere la testa del fungo intera.Servire e .... BUON APPETITO!
Abbiamo innaffiato questo piatto, con un vino degno, ossia un ottimo Brunello di Montalcino, messo a decantare un'ora prima della cena.
Il dolce preparato per l'occasione e' una torta millefoglie alla crema, con gocce di cioccolata.Menù per 10 Anni di Amore
Auguri a noi e 100 di questi giorni!!!!!

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Dossier Paperblog

Magazine