Magazine Serie TV

Merlin

Creato il 06 aprile 2012 da Flavia
La serie televisiva Merlin è stata ideata e realizzata in Inghilterra a partire dall'anno 2008 e diffusa un pò in tutto il continente europeo ed in altri paesi quali Stati Uniti e Giappone. Nel nostro paese è stata trasmessa l'intera seconda serie e gli ultimi tre episodi della prima dall'emittente televisiva Italia 1, riscuotendo grande successo tra le varie fasce di pubblico ma in particolar modo tra i giovanissimi appassionati di saghe fantasy. In generale comunque, la saga di Merlin è composta da tre stagioni, ognuna delle quali di 13 episodi, alle quali con tutta probabilità se ne affiancherà a breve una quarta in virtù del grande successo riscosso in tutte le nazioni dove è stata trasmessa.L'ambientazione è tipicamente celtica e fa corrispondere il luogo degli avvenimenti con la città di Camelot, la leggendaria fortezza diRe Artù.MerlinLa città inizialmente annoverava tra i suoi abitanti numerosi maghi, streghe, animali fantastici come draghi e quant'altro ed era governata dal leggendario re Uther Pendragon, padre di Artù, e da sua moglie, che però viene a mancare a causa proprio della magia. Per questo motivo il re, ferito e straziato negli affetti, decide di bandire per sempre la magia da Camelot uccidendo tutti i maghi e le streghe che qui operavano.Si rifugia quindi nel suo castello dove rinchiude un drago, risparmiato dall'atroce fine per fungere da avviso per chiunque di lì in avanti avesse osato nuovamente praticare le arti magiche.MerlinA questo punto giunge in quel di Camelot un giovane, Merlino, dotato di un talento molto spiccato verso le arti magiche e convinto che Camelot sia il posto giusto dove poter esercitare opportunamente le proprie mansioni da giovane mago.Viene affidato quindi al saggio Gaius, amico di lunga data della famiglia di Merlino, il quale lo guiderà con i suoi consigli verso la saggezza e l'utilizzo consapevole dei suoi poteri. A Camelot Merlino riesce ad entrare in contatto con questo drago decifrando il suo linguaggio e riuscendo a capire la missione del quale sarebbe stato investito,ovvero la protezione del giovane futuro re Artù. In una prima fase il compito di Merlino non risulta però agevole: non gode di tutta questa simpatia da parte di Artù finchè un giorno non riesce a salvare la vita al futuro re diventandone quindi compagno imprescindibile. Uther Pendragon a questo punto si pente della sua avversione verso la magia e nomina Merlino servitore del principe Artù. Dall'investitura ufficiale in poi, Artù e Merlino diventano compagni anche nelle battaglie contro malefiche creature magiche, quali draghi, maghi e stregoni, mostrando una compattezza in battaglia e un'amicizia nella vita senza eguali. 
In generale il telefilm è un fantasy abbastanza classico che si rifà per la maggior parte alle leggende di Re Artù e Mago Merlino, seppur con alcune varianti.Come rivisitazione mi piace molto: soprattutto il fatto che Merlino e Artù siano coetanei e Artù non sia il 'perfetto' Artù di sembre però vabbè a voler essere precisi hai voglia a trovare errori. Uno su tutti Mordred, o la stessa Ginevra: okkei che non l'hanno voluta fare principessa, posso capire le pari opportunità ma sicenramente io ci sono rimasta male per come è trattata la storia d'amore con Artù (ma anche il triangolo con Lancillotto, una puntata e via?? Ma anche no!). 
Io adoro i costumi e le acconciature: sembrano davvero... reali, nel senso fatti proprio in un epoca medievale, non è un'atmosfera patiata come ne I Tudors. Le acconciature non sono perfette, e sembrano fatte a mano dalle ragazze e da sole, e i vesititi sono spiegazzati e vissuti, sono particolai molto belli che mi fanno aprrezzare molto la serie.

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

A proposito dell'autore


Flavia 219 condivisioni Vedi il suo profilo
Vedi il suo blog

L'autore non ha ancora riempito questo campo L'autore non ha ancora riempito questo campo

Magazines