Magazine Diario personale

Mi stanco.

Da Oliviabluebell
C'è che mi stanco facilmente.
Sono una persona "esigente" nelle relazioni interpersonali, di qualsiasi genere. Non chiedo molto: chiarezza, nemmeno sincerità, che quella ormai è utopia. Solo chiarezza.
Ma a volte quello che parrebbe, a rigor di logica, più semplice è la cosa più complicata da ottenere.
E allora succede che io mi impegno, cerco di fare tutto il possibile per evitarlo, mi invento cose che voi umani...ma alla fine cedo. Mi stufo.
Perdo interesse e allora passo oltre.
Il punto è che poi diventa difficile recuperare per me la considerazione in quella precisa persona.
Quindi capita che ti ritrovi a prendere lo stesso autobus. Lui ti vede e viene a sedertisi di fianco.
Si toglie gli auricolari, pensando di riuscire ad instaurare una conversazione, ma tu sei completamente assorta nei tuoi pensieri e non vuoi nemmeno parlare. Non riesci a formulare più di un "ciao".
E lui si rimette gli auricolari, capendo che non ci sarà nessuna conversazione.
Tu ti senti un po' stronza che non gli hai nemmeno chiesto come sta, ma d'altronde non era mica stato lui a cominciare a ignorarti senza un apparente motivo? E a salutarti solo se gli sbattevi contro?
Quel tuo atteggiamento ci sta, non sei obbligata a nulla.
Salvo poi cedere, che piove, tu hai l'ombrello e lui no. Tu, stronza con un cuore di panna.
Così, al semaforo, gli porgi il tuo ombrello e gli spieghi che stamattina sei scazzata e addormentata e non eri in vena di parlare. E lui ti racconta che anche per lui sarà una settimana in salita, anzi, solo la giornata di oggi parrà infinita.
Vi scambiate due battute, ridete e sembra una conversazione così tanto semplice. Ti chiedi perchè fosse così difficile, prima, su quell'autobus.
Poi vi salutate e andate ognuno al proprio piano.
Da qui inizi a pensare.
A quanto sei diventata scostante con le persone che non sei mai riuscita ad inquadrare fino in fondo. Persino quel contatto fisico dovuto allo stare seduti di fianco su un autobus ti da' un po' fastidio.
A quanto ti affidi al tuo istinto e a quel tuo sentire gli altri "a pelle". Difficilmente cambi idea, difficilmente sbagli e difficilmente riesci a fidarti di chi non ti convince fino in fondo.
A quanto certi atteggiamenti non riesci più a tollerarli, certi cambi di umore e di marcia.
A quanto sei più stronza, sì. Che non guasta mai. E vai avanti per la tua strada.
A quanto riesci a lasciarti dietro le persone che non ti danno nulla, per cui hai perso interesse.
A quanti strati di cipolla ti sei messa, oggi.

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Milano mi ripudia.

    E' una triste verità ormai. E' un dato di fatto che pesa sulla mia testa come una spada di Damocle.Milano mi ripudia il sabato sera.Avevo in programma un... Leggere il seguito

    Da  Oliviabluebell
    DIARIO PERSONALE, PER LEI, TALENTI
  • …mi presento!

    presento!

    Ciao a tutti! Sono una giovane donna con una visione molto schietta e molto dinamica della vita. Sono grafica, faccio un lavoro che ho creato io stessa dal null... Leggere il seguito

    Da  La Donna Di Botero
    DIARIO PERSONALE, PER LEI, TALENTI
  • Tu mi ricordi qualcuno...

    ricordi qualcuno...

    Voi avete presente New Girl? Ecco. La protagonista, Jessica, mi sta così sulle palle che adesso mi sta sulle palle anche l'attrice che la interpreta, Zoey... Leggere il seguito

    Da  Shaina81
    DIARIO PERSONALE, PER LEI, TALENTI
  • Il musical che ti (mi) rende scema.

    Per chi non lo sapesse, la sottoscritta, da due annetti a questa parte, si è iscritta a un corso di musical. A dire il vero ci sarebbe anche hip-hop ma non è... Leggere il seguito

    Da  Oliviabluebell
    DIARIO PERSONALE, PER LEI, TALENTI
  • Qualcuno mi odia.

    Ebbene sì. Sono giunta a questa certezza.Non saprei spiegarmi altrimenti il perchè quando metto piede in ufficio al mattino fuori magicamente ci sono 30 gradi... Leggere il seguito

    Da  Oliviabluebell
    DIARIO PERSONALE, PER LEI, TALENTI
  • Mi sono inCALZAta!

    Per ogni indumento in nostro possesso esiste l'apposita calza. Anzi,anche per ogni scarpa in nostro possesso esiste la calza adatta. Leggere il seguito

    Da  Doppiogeffer
    DIARIO PERSONALE, PER LEI, TALENTI, UNIVERSITÀ
  • Ogni volta mi ritorna in mente

    Ogni volta ritorna mente

    Succede ogni volta così:sono in macchina su una strada molto trafficata, metti un'autostrada. No, un'autostrada no. Metti la tangenziale, ecco sto guidando la... Leggere il seguito

    Da  Tuttavitarobi
    DIARIO PERSONALE, RACCONTI, TALENTI