Magazine Cinema

MidSeason Finale: C'era una Volta - The Walking Dead

Creato il 10 dicembre 2012 da In Central Perk @InCentralPerk
Con l'arrivo del Natale alcune serie TV USA si fermano. Si concedono una lunga pausa lasciando gli spettatori con il fiato sospeso per quello che è a tutti gli effetti un "episodio finale" anche se in realtà si trova al centro o quasi della stagione in corso.La scorsa settimana si sono prese una pausa C'era una volta e The Walking Dead, due serie agli antipodi come temi trattati ma che hanno catalizzato un numero impressionante di spettatori (la prima in America va alla grande rispetto a qui che in chiaro viene snobbata, mentre la seconda ha riconquistato i fan perduti con la deludente seconda stagione). Ma com'è andata fin'ora?
C'era una volta
MidSeason Finale: C'era una Volta - The Walking DeadCon il ritorno della magia a Storybrooke non è tornata la pace, anzi. Biancaneve e il suo principe Azzurro si sono trovati solo per pochi minuti perché la bella principessa è stata risucchiata nel mondo delle fiabe, dove una sperduta landa di terra è sopravvissuta all'incantesimo di Regina. Assieme a lei anche la figlia Emma.La vicenda si fa sicuramente più interessante perché se da una parte tutti gli abitanti di Storybrooke hanno riacquistato la memoria e ricordano il loro passato favoloso, dall'altra una nuova nemica si prefigura, ed è molto più perfida della figlia... sì, proprio Cora si staglia in tutta la sua cattiveria e tenterà in tutti i modi di arrivare dalla figlia con l'aiuto niente meno che di Capitan Uncino, tanto affascinante quanto senza scrupoli. La serie migliora quindi il suo appeal con una storia completa in cui viene modificata anche la struttura degli episodi (non tutti approfondiscono infatti il passato di un personaggio) e l'inserimento di characters efficaci (Mulan e Uncino stesso, tra gli altri). Il lieto fine in midseason fa ben sperare per il prosieguo della storia, staremo a vedere cosa succedere il 6 gennaio!The Walking Dead 
MidSeason Finale: C'era una Volta - The Walking DeadI morti viventi sono tornati e questa volta sono più feroci che mai. Bando alle ciance che hanno attanagliato i fan nella seconda stagione -a detta di tutti ormai- con troppi sproloqui e discussioni morali, qui l'azione è tornata. Non c'è puntata infatti che non lasci senza fiato, vuoi per un attacco di zombie, vuoi per la ricerca di un luogo sicuro. Questo sarà, udite udite, una prigione! Ma c'è dell'altro oltre alle battaglie ormai inumane e senza regole con cui Rick cerca di mantenere unito il gruppo (cosa non facile comunque se hai centinaia di esseri che vogliono mangiarti attorno). Esiste infatti un miraggio, un sogno, una città completamente priva di zombie, dove la vita scorre normalmente: scuola, feste, riunioni... A capo un governatore che fin dall'inizio lascia trapelare dubbi sulla sua onestà ma Andrea, rediviva e in forma assieme alla sua salvatrice Michonne cascherà nel tranello e nel fascino di questo misterioso uomo. Senza svelare oltre, tra morti improvvise e colpi di scena d'effetto, attendiamo con ansia il 10 febbraio, dopo che il midseason finale ha lasciato molta carne al fuoco ma soprattutto una scarica di adrenalina non da poco. Bisogna proprio dirlo, ben tornati zombie!

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Dossier Paperblog