Magazine Cucina

Millefoglie di orto e di mare e gazpacho di verdure

Da Giulioplay @ricettenonna

Ingredienti

per il millefoglie
  • 16 trigliette di scoglio
  • 4 calamaretti
  • 4 code di mazzancolle
  • 1 melanzana tonda
  • 8 pomodori ciliegia
  • prezzemolo
  • pangrattato
  • olio ex.vergine
  • timo
  • scorza di limone grattugiata,
  • sale e pepe
per il gazpacho di verdure
  • 250 gr di zucchine
  • 100 gr di falda di peperone rosso
  • 1 gambo di sedano
  • prezzemolo
  • olio ex.vergine
  • sale e pepe

per le cialde

  • 1 cucchiaino di farina 00
  • 1 cucchiaino di farina di farro
  • 1 cucchiaino di farina di ceci
  • semi di papavero
  • acqua
  • sale

per l'olio al basilico

  • 20 foglie di basilico
  • 3 cucchiai di olio ex.vergine
  • Dosi:
    4 Persone
  • Difficolta':
    Impegnativa

PREPARAZIONE
Lavare e spuntare le zucchine, ricavare la parte verde e ridurla a dadini. Ridurre a dadini anche il peperone.

Sbianchire le verdure in acqua bollente per 2 minuti, scolarle e passarle sotto l’acqua fredda. Porle nel vaso del frullatore con il sedano e poco prezzemolo tritato, un filo d’olio, sale e pepe.

Frullare bene, aggiungendo eventualmente poca acqua, fino ad ottenere una salsa semidensa. Regolare di sapore e conservare in frigorifero.

Con un pelapatate pelare la melanzana conservando la buccia. Ricavare dalla melanzana 12 fette di 3/4 millimetri di spessore e grigliarle .

Tagliare a fettine i pomodorini, stenderli su una placca da forno e cospargerli con timo tritato, scorza di limone un filo d’olio, sale e pepe. Passarli in forno a 200 gradi fino quasi a bruciacchiarli.

Tritate con una mezzaluna la buccia di melanzana e passare in forno per farla seccare, estrarla, lasciarla raffreddare e tritarla ulteriormente fino quasi ad ottenere una polvere.

Mescolare le tre farine, un pizzico di sale e l’acqua necessaria ad ottenere una pastella fluida.

Stendere su un tappeto di silicone in 4 cialde sottilissime, cospargere con i semi di papavero e passare in forno a 200 gradi finchè non saranno dorate e croccanti.

Per l’olio al basilico frullare a lungo le foglie con l’olio, quindi filtrarlo e tenerlo da parte. Sfilettate le trigliette , sgusciate le code di mazzancolla e pulite i calamari dividendo i corpi dai tentacoli.

Con un anello d’acciaio da 8 centimetri coppare le fette di melanzana e comporre il millefoglie mettendo alla base una fetta leggermente salata.

Coprirla con 4 filettini di triglia, un quarto di fettine di pomodoro, poco pangrattato e prezzemolo tritato, sale e pepe. Coprire con un ‘altra fetta di melanzana, il corpo di un calamaro, prezzemolo,sale e pepe. Porvi sopra una terza fetta di melanzana e coprire ponendo al centro la coda di mazzancolla e il ciuffetto di tentacoli, e disporvi attorno altri 4 filettini di triglia.

Spolverizzare di prezzemolo e condire con poco olio, sale e pepe. Ripetere l’ operazione per ottenere 4 millefoglie. Passarli in forno a 180 gradi per circa 12 minuti.

PRESENTAZIONE
Stendere nei piatti il gazpacho appena tolto dal frigo, porvi al centro i millefoglie e disporre sulla sommità una cialdina. Rifinire con l’olio al basilico e la buccia di melanzana tritata

MILLEFOGLIE DI ORTO E DI MARE E GAZPACHO DI VERDURE


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :