Magazine Società

Morti di un Dio minore

Creato il 29 luglio 2012 da Funicelli

Le centinaia di morti per i veleni dell'Ilva di Taranto sono morti di un Dio minore. Nessun rimorso, nessuno che si sente di dover chiedere scusa, nessun monito dall'alto colle (impegnato nel dolore per la perdita del consigliere, stroncato “dalla cultura del sospetto”, che in altri paesi chiamano trasparenza).
Sono lì tutti a fare il tifo per il tribunale del Riesame, affinchè riveda ladecisione di chiudere gli impianti.
Il presidente di Confindustria sostiene che queste decisioni creano sconcerto soprattutto negli investitori stranieri (stesse parole usate da altri imprenditori dopo la sentenza contro la Thyssen). Voglio vederli, questi investitori, che decidono di investire o meno nel nostro paese solo se sanno di poter inquinare terreni, acque e aria rimanendo impuniti.
Sembra che tutti stiano sperando che tutto torni come prima: il lavoro può riprendere, i laminati escono dagli impianti e i veleni dalle ciminiere. E il rispetto della vita? E il rispetto delle leggi? Che la magistratura si faccia da parte, suvvia.

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Umiltà, per Dio!

    Umiltà, Dio!

    Nella vita bisogna essere umili. Lo dico spesso. L'ho detto spesso. E spero di non dirlo ancora spesso. Lo spero, perché mi auguro che nel futuro - o in quello... Leggere il seguito

    Da  Danemblog
    SOCIETÀ
  • Il dio denaro

    "Sii il cambiamento che vuoi vedere avvenire nel mondo." (Mahatma Gandhi)"Non cambierai mai le cose combattendo la realtà esistente.Per cambiare qualcosa,... Leggere il seguito

    Da  Andreacusati
    ATTUALITÀ, SOCIETÀ
  • Ventidue allegri ragazzi morti

    Ventidue allegri ragazzi morti

    Un pullman che va a paradiso città Pullman con due scolaresche belghe si schianta in una galleria in Svizzera. Stavolta non è arrivato in tempo, Keanu Reeves. Leggere il seguito

    Da  Tnepd
    SOCIETÀ
  • il culto dei morti

    culto morti

    Ricordo un amichetto che frequentavo ai tempi delle medie che si faceva attendere in bagno tutte le volte in cui andavo a casa sua o quando ci davamo... Leggere il seguito

    Da  Plus1gmt
    SOCIETÀ
  • Quando Dio pensò l’uomo

    Quando pensò l’uomo

    E sarà così che arriverà Monti per fare ripartire l'umanità da zero, e una donna sarà creata dalla sua costola per aiutarlo nell'opera di fare ripartire... Leggere il seguito

    Da  Lebarricate
    SOCIETÀ
  • Il disprezzo di Dio

    - Buonasera Dio.- Buonasera ragazzo.- Passati i quaranta, ragazzo insomma.- Vuoi mettere coi miei?- Ah già. Tu dovresti essere eterno.- Sono un dio eterno.- Com... Leggere il seguito

    Da  Lucas
    CULTURA, SOCIETÀ
  • La luce di Dio

    luce

    «Oggi possiamo illuminare le nostre città in mo­do così abbagliante che le stelle del cielo non so­no più visibili. Non è questa forse un’immagine della... Leggere il seguito

    Da  Profrel
    RELIGIONE, SCUOLA, SOCIETÀ

Dossier Paperblog

Magazine