Magazine Altri Sport

My New Bushido (testimonial Claudio)

Da Stefano Bresciani @senseistefano
Data: 8 novembre 2012  Autore: Stefano Bresciani

Dalla tastiera di Claudio Z., cintura nera di karate e istruttore di Jeet kune do, a seguito della serata sperimentale di New Bushido 2º livello svoltasi a Leno (BS) lo scorso 31 Agosto:

Ho praticato una lezione di prova di questo originale metodo. Esso non ha niente a che vedere con gli schemi, le tecniche di attacco o di difesa, le migliori strategie da adottare in un combattimento, le distanze o gli angoli di attacco, gli anticipi o le aperture, il lavoro di gambe e gli spostamenti. Non è su questo piano che ci si allena. Ogni individuo può praticare qualsiasi disciplina marziale, nel New Bushido non mai sentito mettere in discussione l’efficacia né ho riscontrato consigli tecnici per migliorare quanto scritto sopra.

Questo perché non vi é alcuna intenzione di giudicare, elogiare o confrontare tra loro le varie arti marziali…

L’allenamento viene fatto a un piano superiore, alla base di ciò che ci muove: il nostro spirito, la nostra mente. Non ricordo il nome e lo svolgimento degli esercizi proposti e non credo sia importante ricordarselo, ma ricordo l’effetto che hanno avuto su di me: la mente più concentrata, gli obiettivi più chiari, ogni movimento risultava eseguirsi da sé… faticavo a stare nei limiti imposti dall’esercizio durante lo sparring (combattimento di allenamento) con il mio compagno, proprio perchè il mio istinto e ciò che avevo immagazzinato durante i numerosi allenamenti della disciplina che attualmente pratico (JKD) avevano il sopravvento. Come un manichino nelle mani di qualcosa che mi guidava… probabilmente la volontà di raggiungere il mio obiettivo.

Le proprie convinzioni, i propri limiti mentali molto più che quelli fisici, vengono messi in gioco in un particolare esercizio che attinge energia dalla parte più profonda di un praticante, lo spirito…

Se il tuo spirito è buono, combatterai con l’obiettivo di difendere te stesso, senza la diretta volontà di far male. Se il tuo spirito è cattivo, invece, ciò che ho scritto non ha senso per te… e forse neppure il NewBushido!

Proprio così, se vuoi apprendere questo metodo per imparare a picchiare o aggiungere un attestato alla tua parete, ti consiglio cordialmente di starne alla larga, sarebbe solo una perdita di denaro e di tempo, non solo per te…

Articoli BudoBlog correlati:


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :