Magazine Calcio

Napoli, onora la gara con la Samp

Creato il 13 maggio 2010 da Antonoce
In casa Napoli, dopo la conquista matematica dell’Europa, la squadra pare rilassata. Mazzarri ha fatto partire gli allenamenti il mercoledì, mentre di solito già dal martedì, al massimo il pomeriggio, si riprende a correre e sudare per preparare la partita della domenica. Dopo “Oi vita oi vita mia” di domenica scorsa, e la cena con mogli al seguito ed il presidente De Laurentiis, è normale che il Napoli sia rilassato, ma l’ultima partita di campionato, in programma con la Sampdoria, va onorata a tutti i costi. Ecco perché.
Va onorata, perché per la Sampdoria è una gara che vale ancora qualcosa, ed il Napoli è chiamato a dare il massimo, anche per evitare di mettere dubbi sul regolare svolgimento del campionato, considerato che ce ne sono già alcuni.
La partita con la Samp va onorata perché Mazzarri, ex allenatore dei blucerchiati, deve dimostrare alla sua ex piazza che, se gli avessero dato la squadra che ora ha Del Neri, gli avrebbe regalato la Champions ben prima dell’ultima giornata, e che adesso a Napoli sta vivendo una nuova carriera, anche più avvincente di prima. Lo ha chiesto anche De Laurentiis, che non a caso è il presidente azzurro, quello che, tanto per capirci, paga gli stipendi.
La gara di domenica va onorata perché Fabio Quagliarella, figliol prodigo azzurro, deve fare il possibile per convincere Lippi a tenerlo anche nella lista definitiva, dopo che l’ha inserito nella prima lista di partecipanti ai Mondiali.
Il Napoli deve onorare la gara di domenica perché German Gustavo Denis, dopo una serie innumerevole di errori, è chiamato ad un tentativo disperato teso a dimostrare che merita la riconferma, anche se non si ripartirà da lui.
Il Napoli deve esserci, e deve dare il massimo, perché forse ci potrà essere spazio anche per Erwin Hoffer. Dovrà dare il massimo anche senza Lavezzi, e senza Campagnaro, che da ex forse si sarebbe tolto qualche sassolino, dopo una stagione ad alti livelli.
Il Napoli, insomma, deve scendere in campo come se non avesse ancora vinto niente, provare a vincere, e, anche se non dovesse riuscirci, saremo contenti lo stesso. Ma vogliamo la maglia sudata.

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Le pagelle di Napoli-Juventus

    De Sanctis 6: una sola parata, sicura, nella ripresa, su conclusione dalla distanza di Candreva.Grava 6,5: cattivo quanto basta, efficace quanto basta, su... Leggere il seguito

    Da  Antonoce
    CALCIO, SPORT
  • Napoli-Juventus 3-1

    Napoli: De Sanctis, Grava, Cannavaro, Campagnaro, Maggio, Pazienza, Gargano, Zuniga (45' st Rinaudo), Hamsik (37' st Cigarini), Quagliarella, Lavezzi (46' st... Leggere il seguito

    Da  Antonoce
    CALCIO, SPORT
  • Le pagelle di Milan - Napoli

    De Sanctis 6,5: se si escludono un paio di incertezze, ha disputato una grande partita. Due parate decisive, una su Inzaghi, una su Ronaldinho, che hanno salvat... Leggere il seguito

    Da  Antonoce
    CALCIO, SPORT
  • Milan-Napoli 1-1

    Milan: Abbiati, Oddo (14' st Antonini), Thiago Silva, Favalli, Zambrotta, Flamini, Pirlo, Seedorf (35' st Huntelaar), Pato (14' pt Mancini), Ronaldinho, Inzaghi... Leggere il seguito

    Da  Antonoce
    CALCIO, SPORT
  • Napoli, serve più cattiveria

    Cattiveria agonistica, soprattutto sotto porta, e lucidità. Questo serve ora al Napoli per cercare di giocarsi tutte le sue carte per tentare un ultimo assalto... Leggere il seguito

    Da  Antonoce
    CALCIO, SPORT
  • Napoli-Roma 2-2

    Napoli: De Sanctis, Campagnaro (22' st Zuniga), Cannavaro, Rinaudo (36' st Cigarini), Maggio, Gargano, Pazienza (19' st Denis), Aronica, Hamsik, Lavezzi,... Leggere il seguito

    Da  Antonoce
    CALCIO, SPORT
  • Napoli, attento ai "testa-coda"

    Prima l’Inter, in classifica davanti a tutti, poi il Siena, fanalino di coda. Il Napoli in appena due settimane si trova a scorrere in rassegna l’intera... Leggere il seguito

    Da  Antonoce
    CALCIO, SPORT

Magazines