Magazine Calcio

Napoli-Parma 1-2

Creato il 16 ottobre 2011 da Antonoce

Napoli: De Sanctis, Campagnaro, Cannavaro, Aronica (21' st Mascara), Maggio, Gargano, Inler (40' st Lucarelli), Dossena (29' st Zuniga), Hamsik, Lavezzi, Cavani. A disp. Rosati, Fernandez, Dzemaili, Santana. All. Mazzarri
Parma: Mirante, Zaccardo, Paletta, Lucarelli, Gobbi, Biabiany (21' st Valiani), Morrone, Jadid (38' st Blasi), Modesto (42' st Santacroce), Giovinco, Floccari. A disp. Pavarini, Valdes, Galloppa,  Pellè. All. Colomba
Arbitro: Mazzoleni di Bergamo Marcatore: 12' st Gobbi, 31' st Mascara, 37' st Modesto Note: ammoniti Biabiany, Lavezzi

E adesso speriamo di vedere un buon Napoli almeno in Champions martedì, perché quello visto con il Parma ci è piaciuto solo a metà,  e non è un buon segnale, soprattutto dopo la sosta.
Il Parma si chiude, esce al momento opportuno e fa secco il Napoli, che attacca a testa bassa senza ordine, senza rapidità negli scambi, ed affidandosi a lanci lunghi che sono facile preda della difesa parmense.
Peccato, perché non tutto è da buttare, ma non basta per vincere. Si perde, in casa, ancora una volta, con il Parma, e non bisogna dire che si pensava alla Champions, perché hanno giocato i titolari, e solo Mascara, una riserva, è riuscito ad andare in gol.
Bisogna riprendersi presto, ma pensare che non c’è solo la Champions. Per ben figurare in campionato bisogna vincere con continuità, e far secche in particolare le squadre non di prima fascia.

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Magazines