Magazine Informazione regionale

Napoli-Varsavia: scontri tra tifosi. Devastata auto con persone all’interno

Creato il 10 dicembre 2015 da Vesuviolive

scontri-tifosi-grecia-olanda-Feyenoord-600x325

Il match di questa sera Napoli – Liegi Varsavia sta presentando un pre-partita discutibile nell’ambito delle tifoserie relative: scontri e vandalismo, questa notte, hanno dominato alcune zone di Napoli, confermando le preoccupazioni che già si avevano riguardo quest’incontro di Europa League.

L’episodio più grave sarebbe avvenuto nei pressi di Piazza Garibaldi, in cui ci sarebbe stato un violento scontro tra gli ultras partenopei e i supporters della squadra avversaria. Dopo circa 30 minuti di caos si sarebbe provveduto a chiamare le forze dell’ordine, le quali hanno calmato la situazione e fermato i tifosi polacchi; non si conosce, con precisione, il numero degli uomini fermati. Le notizie sono ancora tutte da confermare, tuttavia si pensa che i supporters del Varsavia fermati dagli agenti siano circa 150.

Il Mattino, inoltre, fa riferimento ad un’aggressione che i tifosi nordici avrebbero effettuato ai danni di una macchina con all’interno ragazzi napoletani che stavano facendo ritorno a casa: dopo aver colpito il mezzo con calci e pugni, avrebbero poi lanciato all’interno un fumogeno. La macchina sarebbe andata completamente distrutta.

Il Fatto quotidiano scrive di un fermo a Fiumicino che avrebbe coinvolto 50 polacchi, dei quali 3 arrestati e 5 denunciati in stato di libertà: all’interno dei bagagli si sarebbero ritrovati oggetti contundenti pesanti come manganelli, mazze di acciaio e tripugni in ferro.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :