Magazine Cucina

Nasce il contest "Mangiare con gli occhi: decoriamo frutta e verdura"

Da Sbargigli

Nasce il contest Cucinare è un gesto d'amore. Così c'è scritto su un mio piatto a cui sono molto legata. E sono pienamente d'accordo con quello che c'è scritto. Io cucino da sempre perché cucinare mi rilassa ma soprattutto mi rende felice perchè mi dà gioia e piacere. Attraverso una ricetta o un impiattamento originale, attraverso una tavola ben apparecchiata, puoi fare felici le persone che ami. E' impagabile il gesto di apprezzamento che mi rivolge mia figlia Marta quando gradisce particolarmente un piatto! Mi rimarrà stampato per sempre nella mia mente.
Nasce il contest
Si mangia con la bocca, è vero, ma anche con gli occhi. 
Un antico proverbio infatti dice che “anche l’occhio vuole la sua parte”. Non so voi, ma io condivido pienamente! Il primo pasto infatti si fa con gli occhi: è proprio la vista il primo senso che viene coinvolto durante un pasto.
Non è detto però che per rendere un piatto appetitoso alla vista sia necessario utilizzare necessariamente degli alimenti particolari. . Anche solo un ciuffetto di erba cipollina messo a regola d'arte o un ricciolo di burro "strategicamente piazzato" possono sortire un grande effetto e poi stuzzicando la propria fantasia ecco quindi che da una semplice pomodoro può nascere una rosa, da una zucchina dei petali, da un melone un cestino e dal giaccio e limone una FRUTTIERA. 
Il titolo del mio concorso lo devo a Claudio Menconi, toscano come me, ma, differentemente da me, grande chef cuoco decoratore che ha condotto per molti anni la rubrica “ Mangiare con gli occhi” all’interno della trasmissione “Uno Mattina”in onda su RAI 1. Menconi è stato anche ospite di molte trasmissioni gastronomiche televisive, tra cui “La prova del cuoco”, riuscendo con abili tagli a creare simpatiche ed eleganti decorazioni per guarnire le nostre tavole. Da questa sua abilità ne è anche uscito un libro, “Scalptured food- come trasformare il cibo in opera d’arte”. 
L’importanza ed il gradimento della preparazione del piatto è stato confermato anche da una ricerca
Anche io nel mio piccolo cerco quotidianamente di "decorare" i piatti che preparo per mia figlia Marta. Vi ricordate l'hamburger clown oppure i lecca lecca di frutta?
Nasce il contest Nasce il contest
E' un problema di vecchia data sentito da tutti i genitori e mal vissuto anche dai bambini che a tavola davanti a certi piatti si rifiutano di mangiarli! Il più delle volte in questi piatti si trovano frutta e verdure. Lo sappiamo, la verdura e la frutta sono alimenti importantissimi per tutti, ma in modo particolare lo sono proprio per loro, per i bambini, che hanno bisogno di crescere - sani e in salute! Il bambino ha necessità di mangiare tutto: fagiolini, carote, broccoli, spinaci, patate... ma anche pere, banane, mele ecc... perchè tutti questi cibi hanno proprietà preziose nell'età delicata della crescita. Il problema da superare è: come farglieli mangiare senza farli "disperare" a tavola? 
Oggi le mamme sono chiamate ad essere più creative, più vicine ai bisogni dei loro figli, che non eseguono ma scelgono fin da piccoli e quindi sono meno disposti ad accettare imposizioni. La sensazione è quella di dover imparare a giocare con i bambini, anche nel momento dei pasti, senza renderli troppo seriosi o caricarli di aspettative e ansie. 
Ma perchè giocare solo coi bambini? possiamo farlo anche con gli adulti! Non credete?! 
Quindi spremete le vostre meningi e …. Buon Divertimento!!! 
Qualsiasi idea originale può concorrere al contest sia che si tratti di mamme che cercano con la fantasia di far mangiare frutta e verdura ai bambini e chi per piacere si diletta in lavorazione di pinzimoni, realizzazione di bouquet di frutta, lavorazione di verdura o frutta per decorare un vostra ricetta speciale, realizzazione di centrotavola di frutta e/o verdura e ……!!! 
Per riuscire nel vostro intento potrete utilizzare qualsiasi mezzo a vostra disposizione a partire dai tagliabiscotti allo spilucchino, dal pelapatate al decoretto (per tagliare i ravanelli in simpatiche forme), dagli scavini al decora verdure ma soprattutto dovrete armarmi di fantasia 
Partecipare è semplice, basta seguire queste poche indicazioni: 
- possono partecipare sia coloro che hanno un blog che coloro che non ne hanno uno
- i blogger dovranno pubblicare la loro "opera" sul proprio blog, corredata di foto (più ne mettete meglio è!!) accompagnata dal banner del contest
- lasciare un commento a questo post con il link alla propria composizione in modo che possa aggiungervi tra i partecipanti
- coloro che non hanno un blog possono inviare la propria realizzazione via e-mail all'indirizzo [email protected]
- possono concorrere al contest anche ricette/realizzazioni pubblicate in passato nel blog purchè vengano pubblicate in un nuovo post con il banner del contest 
- la realizzazione vincitrice verrà premiata con il libro “Scalptured food- come trasformare il cibo in opera d’arte” del cuoco decoratore Claudio Mengoni
- tutte le realizzazioni verranno inserite in una raccolta pdf scaricabile
- per inserire il banner del contest sul vostro blog cliccate con il tasto destro del mouse sul banner, salvate l'immagine sul vs desktop e poi inseritela nel post della vostra ricetta.
- il contest scade il 30 aprile 
Qualsiasi idea originale può concorrere al contest sia che si tratti di mamme che cercano con la fantasia di far mangiare frutta e verdura ai bambini e chi per piacere si diletta in lavorazione di pinzimoni, realizzazione di bouquet di frutta, lavorazione di verdura o frutta per decorare un vostra ricetta speciale, realizzazione di centrotavola di frutta e/o verdura e ……!!! 
Aspetto con curiosità i vostri piccoli e grandi capolavori e se vi va fate passaparola!!
Curiosità: Lo sapevate con la frutta e la verdura si può anche ascoltare la musica? non ci credete? guardate questo video! 


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • 517 - e zucche... da mangiare

    zucche... mangiare

    Tempo fa avevo scritto sulle zucche decorative (anche se qualcuno mi ha scritto che si mangiano... io sinceramente non ho ben capito), mentre oggi eccomi qui co... Leggere il seguito

    Da  Maricadg
    CUCINA, ITALIANI NEL MONDO, RICETTE, SAPORI DEL MONDO
  • Il solitario da mangiare

    solitario mangiare

    IngredientiCioccolato fondente 400 grRhum 2 cucchiaioSaleAlbume 2 numeroUova 4 numeroZucchero 150 grPanna da montare 2.50 dlNoccioline tostate 250... Leggere il seguito

    Da  Larosadisaron
    CUCINA
  • Dove andiamo a mangiare?

    Dove andiamo mangiare?

    Alla radio ho sentivo parlare di un argomento che mi ha molto incuriosito... Quale stato amate/stimate nel mondo?!? Mi sono ritrovata a pensare ad una... Leggere il seguito

    Da  Giuliaferri
    CUCINA, LIFESTYLE, RICETTE
  • Parole da mangiare

    Parole mangiare

    Fregola, vale per provar desiderio e passione, "essere in fregola" (o andare) e deriva (lo scopro ora) dall'atto dei pesci prima di far le uova, il periodo in... Leggere il seguito

    Da  Laurascarpa
    CUCINA, DISEGNI, RICETTE, TALENTI
  • Foglie d’ulivo da mangiare

    Foglie d’ulivo mangiare

    Quando viaggio, che sia un luogo vicino o lontano non conta, riesco sempre a trovare qualche prodotto o ingrediente particolare da portare a casa per... Leggere il seguito

    Da  Traveltotaste
    CUCINA, VIAGGI
  • Mangiare e bere insieme...

    Mangiare bere insieme...

    "Noi non ci invitiamo l'un l'altro per mangiare e bere semplicemente, ma per mangiare e bere insieme".Da Dispute conviviali, PlutarcoUn saluto carissimo a... Leggere il seguito

    Da  Silviamaestrelli
    CUCINA, VINO
  • Ho appena finito di mangiare…

    appena finito mangiare…

    all’AGRITURISMO “I DUE SOLI” a PRIMALUNA (LC) di Liliana Bergamini Via Cavallotto 2 – Fraz. Cortabbio – Primaluna CAP 23819 prov LC tel 0341 981475 3382197469... Leggere il seguito

    Da  Dolcipensieri
    CUCINA