Magazine Cultura

Nasce il prossimo autunno l’Emily Dickinson Archive

Creato il 22 gennaio 2013 da Sulromanzo

Nasce il prossimo autunno l’Emily Dickinson ArchiveSamuel Fowler Dickinson, nonno di Emily, fu uno dei fondatori dell’Amherst College, uno dei più importanti college statunitensi, in grado di confrontarsi con le più note Princeton o Harvard. Amherst è una cittadina di circa 40.000 abitanti che si trova nel Massachusetts, legata ineluttabilmente alla famiglia Dickinson, non solo il nonno, anche il padre nacque proprio ad Amherst e lì iniziò la sua carriera come avvocato e politico.

Oggi troviamo al numero 280 di Main St. l’Emily Dickinson Museum, dove visse Emily dal 1855 al 1886 e dove furono trovate le sue poesie dopo la sua morte.

 

La Harvard University Press – una delle celebri case editrici universitarie degli USA, che ha sede non lontano da Amherst – aprirà il nuovo Emily Dickinson Archive il prossimo autunno, con manoscritti e note.

 

Quali saranno i servizi disponibili all’utente?

 

1-   Trovare più facilmente le poesie grazie a un indice multiplo e a strumenti di consultazione.

2-   Studiare i manoscritti originali.

3-   Leggere e confrontare le edizioni e le trascrizioni lungo il tempo.

4-   Dirigere nuove borse di studio; condividere commenti, incarichi, liste di lettura.

 

È possibile, nel frattempo, leggere le copie digitali delle sue poesie nel Project Gutenberg.

 

Media: Scegli un punteggio12345 Il tuo voto: Nessuno Media: 5 (1 vote)

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog