Magazine Bambini

Nasce “Umbria4Mummy” portale per le famiglie umbre

Da Acsylvya @mammemacerata

La rete è un mezzo efficacissimo per la trasmissione delle idee, per la nascita di relazioni e la condivisione di progetti. Le nostre vite, volenti o nolenti, ruotano anche attorno al web e, personalmente, lo ritengo un grande arricchimento alle nostre potenzialità. Essere mamma oggi è molto diverso da com’era 40, ma anche solo 10 anni fa: come ho spesso detto, a differenza delle reti parentali e amicali classiche che c’erano un tempo, oggi abbiamo una grande risorsa rappresentata dai social network, dai forum tematici e dai siti web come questo mio Club delle Mamme Marchigiane, che dal 2010 è una presenza di riferimento per le famiglie della nostra Regione. Con piacere e anche con un po’ di soddisfazione, ho appreso della nascita di un nuovo sito dedicato alle mamme, ma dedicato all’Umbria, “Umbria For Mummy”. Maria Elena e Lucia sono le due mamme che hanno deciso di intraprendere questa avventura e mi hanno detto di aver preso spunto e ispirazione proprio da mammemarchigiane.it per iniziare. Parte così, da questo tam tam mediatico, una nuova collaborazione fra i due portali per scambi reciproci, che saranno di certo interesse per tutti quelli che ci seguono e ci seguiranno.

Per questa occasione abbiamo deciso di pubblicare nei nostri rispettivi siti una sorta di ‘intervista doppia’, nella quale ci siamo raccontate un po’ per presentarci le une nel sito dell’altra e viceversa! (ecco la mia intervista in U4M: http://umbriaformummy.com/2014/02/07/il-club-delle-mamme-marchigiane/#more-588 )

D. Cos’è Umbria for Mummy e che obiettivo si propone?

R. UMBRIA FOR MUMMY è un sito in cui le mamme e i papà, soprattutto umbri, possono trovare tante informazioni utili riguardanti l’essere genitori e famiglia e scoprire le opportunità e gli eventi in termine di divertimento e creatività, che la nostra Regione offre loro. Laboratori, spettacoli, mostre e tanto altro pensato per i bambini ma anche per i grandi. In più, UMBRIA FOR MUMMY è il luogo ideale per chi volesse venire a scoprire il cuore verde d’Italia e dove trovare idee giuste per farlo al meglio. V’indichiamo i locali, le strutture di accoglienza, idee per gite fuori porta e molto altro ancora, tutto a misura bambino.

D. Come è nata l’idea? Chi c’è dietro il sito? 

R. Dietro il sito ci siamo noi: Lucia e Maria Elena, due mamme umbre che dopo aver scoperto il bello del web, attraverso i rispettivi mummy blog, hanno osato di più. Siamo noi che lavoriamo per far crescere il progetto U4M giorno per giorno, che ci impegniamo affinché il servizio sia sempre più completo e rispondente alle esigenze di tutti e, c’è da crederci è impegnativo, puntiamo sui contenuti di qualità e cerchiamo di coprire tutto il territorio regionale. Nella costruzione del sito, oltre alla nostra dedizione, ci siamo affidate alle mani abili ed esperte di due amici che ci sanno fare con la grafica: Marika e Luca che cogliamo l’occasione per ringraziare di nuovo. In più abbiamo un’arredatrice e un’appassionata di cucina, che curano le Rubriche di “Casa dolce casa” e “Cosa bolle in pentola?” 

D. Che obiettivi vorreste raggiungere? 

R. Ci piacerebbe diventare un punto di riferimento per le mamme e i papà in Umbria, dare un contributo alla nostra Regione e conoscere delle realtà che prima ignoravamo. L’idea è di crescere sempre più, sviluppare il servizio, aggiungerne di nuovi e perché no, trasformare quello che per ora è solo un hobby (ma serio), in qualcosa di più professionale. Ci piacerebbe essere un punto di riferimento anche per le aziende, per i locali child friendly e per le strutture che offrono servizi a misura di famiglia. Umbria for mummy potrebbe essere il luogo ideale dove esserci l’incontro tra domanda e offerta, con reciproca soddisfazione.

D. Come stanno reagendo le mamme umbre? Che rapporto hanno con la rete?

R. Di sicuro il servizio è piuttosto innovativo. Per la nostra regione esistono gruppi fb a tema, ma non c’è granché sotto il profilo dei siti, in questo siamo stati di certo una novità e le soddisfazioni sono subito arrivate con le visite di queste prime settimane ed anche dai complimenti che riceviamo su quanto stiamo facendo. Dovremo di sicuro migliorare ma siamo solo all’inizio.

D. Quali servizi offrite e che idee avete per il futuro? 

R. I servizi cui teniamo in particolar modo sono “L’evento settimanale” e i “Laboratori” perché sono il vero spirito di Umbria for mummy. Promuoviamo inoltre alcune iniziative regionali legate alla rete di Nati per Leggere e stiamo per partire con il “Tour delle biblioteche” che vi partecipano con lo scopo di farle conoscere insieme all’iniziativa. Nel sito è inoltre possibile accedere a una carta in Google Maps dove trovare i punti pit stop, ovvero dove poter allattare, trovare un fasciatoio per il cambio, un parcheggio strisce rosa o casse preferenziali per gestanti. Per il futuro stiamo pensando a molto altro, a tour per il week end, collaborazioni e carte fedeltà, più l’aggiunta di nuove Rubriche. Ora però è necessario concentrarsi su qui e l’ora, per fare al meglio quello che abbiamo iniziato e per noi un impegno è un impegno.

***********

Faccio un grande in bocca al lupo a Maria Elena e Lucia perché il loro progetto possa ingrandirsi e migliorare sempre di più. Mi auguro poi che la nostra colalborazione possa dare luogo a delle proposte ed iniziative interessanti per tutti: la nostra vicinanza permette di certo un gemmellaggio di sicura riuscita! Quindi, come si dice, STAY TUNED e diffondete alle vostre amiche umbre la notizia della nascita di questo bel portale!

 

Umbria For Mummy

http://umbriaformummy.com/

Umbria4mummy


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :