Magazine Opinioni

Natale

Da Loredana V. @lorysmart

Natale

Da qualche anno, all’approssimarsi del Natale, mi viene in mente la ristrutturazione della cantina.

Strano accostamento, vero? Ma c’è un nesso logico.

Le cantine condominiali infatti erano sbarrate da cancelli costituiti da listelli di legno fermati, oltre che da una serratura rudimentale, anche con sistemi più disparati, come catene e lucchetti per biciclette. Si erano verificati dei furti, e dai vani erano stati asportati attrezzi da lavoro, sci, biciclette, slitte, scorte di olio ed altre cose. Per ovviare a ciò, l’amministratore del condominio aveva quindi deciso di sostituire i listelli con vere porte in ferro con serrature yale, ma per provvedere a questa modifica era necessario svuotare, almeno in parte, le cantine. Avevamo contattato quindi un ragazzo che si era incaricato di far ciò, dicendogli di portare in discarica la marea di scatole e scatoloni che ingombravano il locale, lasciando stare le cose riposte in un armadio e sugli scaffali. Tutto bene, la cantina era diventata subito più agibile e spaziosa… Una meraviglia. Però…già, c’è un però.

Arrivato Natale, bisognava fare l’albero, e tra gli scatoloni finiti in discarica c’erano anche quelli contenenti gli addobbi accumulati negli anni, tra i quali il piccolo presepe con le statuine di terracotta ed anche le deliziosa palline di vetro risalenti alla mia infanzia, compreso l’angelo da mettere sulla punta dell’albero, le campanelline che suonavano davvero e il mio preferito, l’uccellino in vetro argentato con la coda di vere piume. Abbiamo ricomperato nuovamente le palline, che non sono certo belle come le originarie.

 

Dell’uccellino però, per ricordo, resta solamente una fotografia in bianconero, mentre, fissato ad un ramo, osserva una bambina di poco più di tre anni, in piedi su una sedia, con la gonnellina di lana rossa ed un grande fiocco bianco tra i capelli, accendere sorridendo le candeline dell’abete…

 



Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Disponibile L’oratorio di Natale

    Sul sito della casa editrice Iperborea è presente “L’oratorio di Natale” di Göran Tunström, ristampato adesso. Di questo scrittore svedese ho già avuto modo di... Leggere il seguito

    Da  Marcofre
    CULTURA, TALENTI
  • Ed è subito Natale

    subito Natale

    Sottotitolo: l'ennesimo post ad minchiam E' la fine di Settembre e a Bologna si svolge il Cersaie. Se non sapete cos'e' il Cersaie, smettete subito di leggere... Leggere il seguito

    Da  Ele
    DIARIO PERSONALE, TALENTI
  • NATALE 2012 - immagini gif

    NATALE 2012 immagini

    Tutte le immagini sono prelevabili con un semplice copia incolla...Naturalmente questo è solo un acconto... Leggere il seguito

    Da  Lauramarchiaro
    TALENTI
  • TAG: aspettando Natale

    TAG: aspettando Natale

    Finalmente,per una volta non sono io che tiro fuori l'argomento Natale a Novembre,ergo,io seguo solo la scia e tramando la parola!Leggiucchio i vostri blog e... Leggere il seguito

    Da  Futura
    DIARIO PERSONALE, RACCONTI, TALENTI
  • ✮ Aspettando il Natale ✮

    Buongiorno ragazze...oggi che ne dite di un bel tag? Questo l ho trovato sul blog carinissimo di Francesca (mylovelyworld9) e non so mai resistere ai tag...li... Leggere il seguito

    Da  Fiorellina84
    DIARIO PERSONALE, TALENTI
  • Regali per Natale

    Regali Natale

    Ciao, Ata oggi vuole suggerirvi due storie carine e fresche da leggere e regalare.La prima è Sorpresa da un angelo di Elisabetta Modena.La seconda è Comiche in... Leggere il seguito

    Da  Ata
    RACCONTI, TALENTI

Dossier Paperblog

Magazines