Magazine Cultura

New York New York..

Creato il 01 febbraio 2011 da Basettona

Da stasera alle 21:00 su Fox Retro (canale 132 di Sky) torna un classico degli anni Ottanta.. Cagney & Lacey, noto al pubblico italiano come New York New York..

Cagney & Lacey
Ideata da Barbara Avedon e Barbara Corday, questa serie, ambientata nell’immaginario 14º Distretto di Polizia di Manhattan, racconta le avventure di una coppia di detective:  Christine Cagney (bionda, single e votata alla carriera) e Mary Beth Lacey (bruna, sposata e madre di due bambini, che diventeranno 3 nel corso delle stagioni).

New York New York..
La partenza per questa serie poi divenuta un successo, non fu certamente facile e i volti che oggi sono associati alle protagoniste furono il frutto di aggiustamenti successivi.. il film TV che diede origine alla serie aveva come protagonista Loretta Swit nel ruolo di Christine Cagney, ma Swit (che interpretava anche il maggiore Margaret “Hot Lips” Houlihan) non potè interpretare il ruolo nella serie perchè i produttori di M * A * S * H rifiutarono di liberarla dal suo contratto. Nei primi sei episodi prodotti nella privavera nel 1982 il ruolo di Cagney fu quindi affidato a Meg Foster.. ma anche Foster non convinse e la serie venne sospesa..

Furono le proteste dei numerosi fan a far tornare la CBS sui propri passi e la scelta si rivelò quanto mai azzeccata.. infatti Cagney & Lacey diventò uno dei telefilm di maggior successo della storia delle televisione americana, entrando nella classica dei 10 programmi più visti negli USA e ricevendo qualcosa come 36 nomination agli Emmy Awards (di cui 14 vinti) e 13 nomination ai Golden Globe (aggiudicandose 1).

A titolo di puro pettegolezzo riportiamo – citando da wikipedia – che la CBS riteneva Foster troppo aggressiva e suscettibile di essere percepita come lesbica dagli spettatori, ragione per la quale a partire dalla stagione 1982-83, e fino al termine della produzione, il ruolo di Cagney nella serie venne dato a Sharon Gless, volto con il quale la maggior parte degli spettatori identifica tutt’ora il personaggio. Per quanto riguarda Lacey il ruolo dal primo all’ultimo episodio è sempre stato di Tyne Daly (volto probabilmente noto ai più giovani per il ruolo di Maxine in Giudice Amy)

Cagney & Lacey
Il successo di New York New York, oltre che alla bravura delle protagoniste (vincitrici di sei Emmy in sei anni consecutivi per la loro interpretazione), è dovuto in gran parte alla sceneggiatura e alle storie proposte, sempre presentate con crudo realismo, e notevole aderenza alla cronaca, tanto che alcuni episodi fecero scalpore come quello incentrato sugli episodi di disordini razziali nel Queens, pochi mesi dopo analoghi fatti di cronaca o quello in cui una clinica abortista venne fatta saltare in aria.

Link utili: Fox Retro, Wikipedia (Inglese), CBS, sito ufficiale (Inglese), museum.tv (Inglese)



Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Thomas Berra alla Frick Collection New York

    Thomas Berra alla Frick Collection York

    Ancora una volta mi trovo costretto a parlare di Thomas Berra. Come già comunicato sarà presente alla prossima edizione di Art Accessibile (vedi:... Leggere il seguito

    Da  Roberto Milani
    ARTE, CULTURA
  • “New York New York” di Martin Scorsese

    “New York York” Martin Scorsese

    1977: New York New York di Martin Scorsese “Al suo apparire le recensioni sono state controverse, ma in quasi tre decenni dalla sua uscita, l’apprezzamento del... Leggere il seguito

    Da  Cinemaleo
    CINEMA, CULTURA
  • New York City Movie Theatres

    York City Movie Theatres

    Let’s face it: there is no city like Paris, for movie goers.But besides the place where I live, the other city in the world allowing you to see an old... Leggere il seguito

    Da  Zaziefromparis
    CINEMA, CULTURA
  • A Sud di New York

    York

    Con tocco leggero e con garbo Elena Bonelli si fa interprete e regista del film A Sud di New York, suo primo lungometraggio, dove mostra, come sempre, la sua... Leggere il seguito

    Da  Taxi Drivers
    CINEMA, CULTURA
  • New York

    York

    Con una canzone dei National avevo scritto l'ultimo post di questo blog, prima di partire per New York. Ora che sono tornato ne metto un'altra, questa, che di... Leggere il seguito

    Da  Robomana
    CULTURA
  • David Bowie in mostra a New York

    Dal 9 maggio fino al 15 luglio prossimo, presso il "MAD" (Museum of Arts and Design) di New York, si terrà una mostra che si intitolerà "David Bowie, Artist". Leggere il seguito

    Da  Jagming
    CULTURA, MUSICA, POP / ROCK
  • In partenza per New York

    partenza York

    Mentre faccio mente locale e raccolgo i materiali per la fiera di New York (il mio tavolo è ingombro, disordinato come non mai) spunta il nero di una copertina. Leggere il seguito

    Da  Zazienews
    CULTURA, LETTERATURA PER RAGAZZI, LIBRI