Magazine Architettura e Design

Nhivuru: black contemporary

Creato il 14 ottobre 2014 da Harimag

Lui è Totho Salvatore Priano, fashion designer e creative director di Nhivuru, e la sua squadra è formata da Giuseppe Turco e Giuseppe Triano. Già il nome del brand dichiara apertamente l'origine di cotanta creatività, la bedda e soleggiata Sicilia. Nhivuru non è solo il nero, ma è anche Etna, Pantelleria, grande punto di riferimento per il designer. Ed ancora è uno stato d'animo pieno di malinconia ed amore; è un bianco spazio concettuale tinto di nero, di nhivuru.

 

Nhivuru: black contemporary

 

L'Italia e l'Europa l'hanno inghiottito nel mondo del visual merchandising tra moda e design e solo successivamente, da autodidatta, ha creato tutto ciò che adesso è sulle pagine dei miglior magazines di moda, presente nelle migliori boutique e store milanesi ed in giro per il mondo. Step importantissimo per Nhivuru è stato la selezione da parte di Dolce & Gabbana dei suoi capi per il progetto "Spiga2". Grande soddisfazione che ha dato i suoi buoni frutti, vedendo Nhivuru ormai presente a Milano presso la Rinascente, l'Excelsior e Piave37 by Dolce & Gabbana, accanto a grandi griffe mondiali come Givenchy, Comme des Garcons, Prada e molti altri.

Lui fa base tra Milano, la sua Sicilia ed il Portogallo, terra in cui produce la sua collezione e da vita alle stampe. Tanto belle quanto particolari, ma dove nascono? Azulejos è la parola chiave; le ceramiche portoghesi fanno da apristrada alla creatività Nhivuru che le amalgama con la simbologia siciliana, inserendo le trinacrie, e con la tendenza skull nelle stampe per la sua ultima collezione FW 2014-15.

 

Nhivuru: black contemporary
Nhivuru: black contemporary

FW 2014/15

Ammette l'aridità economica e sperimentale della Sicilia, giustificandola in altri possibili interessi da parte di quest'isola e conferma la teoria che vuole i social network come motore di divulgazione e comunicazione del brand. Da semplici T-shirt ad intere collezioni, questo è il risultato di una buona comunicazione anche se ammette la necessità di costanza e di visone e contatto worldwide. Così, quando si trova a Parigi per il trade show Tranoï o a Firenze per il Pitti Uomo, resta entusiasta di quanti fashion blogger stranieri posteranno successivamente loro foto con looks firmati Nhivuru, espandendo così le radici del brand.

La base fashion c'è ma, un pò come tutti, le menti creative di Nhivuru sbirciano ed apprezzano sia le fashion icons del passato come Gianni Versace, Yohji Yamamoto, Rei Kawakubo, Balenciaga e Coco Chanel che quelle attuali, da Alexander Wang a RIck Owens, RIccardo Tisci a Thom Browne.

 

Nhivuru: black contemporary
Nhivuru: black contemporary

FW 2014/15

Nhivuru è attuale, contemporaneo e di quest'ultimo ne fa la sua filosofia stilistica. L'età è solo un fatto anagrafico e le tendenze social di oggi, dalle piazze virtuali ai selfie, fanno da padrone in questo stile innovativo. Da only man a woman too. Madre, moglie, amante e figlia. La donna è tutto e Nhivuru non poteva non esplorare un così tale complesso ed intrigante universo. Anche la donna è decisamente contemporanea, basti solo scoprire qual è l'icona di riferimento... La fashion editor Giovanna Battaglia.

In continua crescita, Nhivuru è presente in tutto il mondo. Cina, Corea, Taiwan, Giappone, Russia ma la nazione che da maggiori soddisfazione è la Spagna, con il suo nuovo spirito ricettivo ed in fermento. Se da questo mercato ci spostiamo nell'area 2.0 scopriamo quanto Nhivuru sia presente sia nel pianeta e-commerce (come su WWD) che nel mondo della fashion press come su WEAR, magazine stimato da Totho Salvatore Priano.

 

Nhivuru: black contemporary
Nhivuru: black contemporary

Nhivuru: black contemporary
Nhivuru: black contemporary

SS 2014

E tra le prossime sfide "nhivuru"? Le borse, perchè no!

E per chi cerca progetti moda indipendenti? Mai scoraggiarsi. Ottima filosofia quella di Nhivuru; "il mondo è grande e state sicuri che qualcuno vi ascolterà"!

 


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog