Magazine Società

No MES no MUOS

Creato il 25 novembre 2012 da Tnepd

No MES no MUOS

No MES no MUOS

«Le forze della coalizione [PD, SeL e PSI, ndr], in un quadro di lealtà e civiltà dei rapporti, si dovranno impegnare ad assicurare la lealtà istituzionale agli impegni internazionali e ai trattati sottoscritti dal nostro Paese, fino alla verifica operativa e all’eventuale rinegoziazione degli stessi in accordo con gli altri governi; (…) ad appoggiare l’esecutivo in tutte le misure di ordine economico e istituzionale che nei prossimi anni si renderanno necessarie per difendere la moneta unica».

Oggi, quando andrete al seggio in cui voterete uno tra i cinque garzoni della BCE (cit. Alberto Bagnai), fate una carezza ai vostri piddini e chiedete loro di spiegarvi qualcosa circa il MES, il Fiscal Compact e gli altri eventuali futuri trattati capestro che il PD si è impegnato solennemente a rispettare e ad imporre in questo paese una volta tornato al potere o non impedendone la ratifica dall’opposizione. Senza alcuna discussione in parlamento, senza neppure essersi fatti venire un dubbio di legittimità costituzionale o di semplice buon senso ma contando sulla vocazione da lemmings suicidi dei propri sostenitori che, qualsiasi boiata il PD proponga, basta mettere su il teatrino con la donna, il gay, il buon padre di famiglia, il nonno rincoglionito e il ggiovane simpaticobravoragazzo, una famiglia Addams ancora più orrenda di quella originale, e vanno in massa a votarli, contenti pure di finanziare il partito con altri milioni di euro, alla faccia degli esodati fottuti dalla Fornero mentre Bersani, Camusso e compagnia, compreso il centrodestra, ovviamente, li tenevano fermi.

Sono cattiva e brutta, lo so, ma ascoltate cosa diceva già dallo scorso giugno Lidia Undiemi dei trattati capestro di Mario Draghi e della BCE. Ve lo ripeto ancora una volta. Chiunque vincerà queste cazzo di primarie farsa, il programma sarà quello della shock economy a noi destinata da tempo dal FMI, dall’Eurozona e da tutto il cucuzzaro finanziario attraverso i loro agenti venduti e traditori.


E, già che ci siete, chiedete anche cosa pensa di fare la regione siciliana guidata dal meglio fico del bigoncio Crocetta riguardo al MUOS, il modo che hanno gli imperiali di dimostrarci il loro affetto bombardandoci con l’inquinamento elettromagnetico dei loro sistemi ultrasofisticati di telecomunicazione militare. Chiedete se avrà il coraggio di supportare la battaglia del comune di Niscemi, se gli USA avessero la sfrontatezza di scavalcarne l’opposizione ed impiantare le parabolone ugualmente, perché loro sono loro e i siciliani non sono un cazzo.

Svegliatevi, perdio, non fate i lemmings o le pecore felici di pagare per la transumanza domenicale al seggio. Prendete per la cravatta i candidati, prendeteli a schiaffi e ricordate loro che sono i vostri dipendenti, che devono fare i vostri interessi e non devono permettersi di decidere del nostro futuro per un piatto di lenticchie. Perché sicuramente non lo fanno per amore.

(grazie a Claudio Messora per i video)


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • No... no... no!

    No... no...

    19 luglio 2012, vent'anni dalla vile strage mafiosa che costò la vita al giudice Paolo Borsellino. Un'ulteriore occasione per dare sfogo alla misera retorica... Leggere il seguito

    Da  David Incamicia
    SOCIETÀ
  • No al Muos, no ai droni. Per la smilitarizzazione della Sicilia

    Muos, droni. smilitarizzazione della Sicilia

    di Antonio Mazzeo Antonio Mazzeo Blog A trent’anni di distanza dalla mobilitazione di Comiso, il popolo della pace è tornato. Ed è tornato in Sicilia. Leggere il seguito

    Da  Tnepd
    SOCIETÀ
  • No comment

    comment

    See on Scoop.it – Antonio Conte A Qabun, un quartiere alla periferia di Damasco, hanno trovato dieci corpi sui marciapiedi, questa mattina. Leggere il seguito

    Da  Antonio Conte
    ATTUALITÀ, SOCIETÀ
  • Grilli no

    Grilli

    «Ma si rassicuri, lei non è un fascista. E’ solo un fallito. Lo è lei insieme a tutti i politici incompetenti e talvolta ladri che hanno fatto carne da porco... Leggere il seguito

    Da  Marcopress
    ATTUALITÀ, SOCIETÀ, DA CLASSIFICARE
  • No Martini no party

    Martini party

    Oggi è morto il cardinal Martini, l'arcivescovo di Milano.Perché scrivo della morte di un arcivescovo, cosa di cui in genere me ne dovrebbe importare assai poco? Leggere il seguito

    Da  Tanci86
    SOCIETÀ
  • No Martini no cazzate

    Martini cazzate

    Ve li lascio cercare sui siti, li leggerete domani sui quotidiani. I comunisti, i gay, gli atei della politica, i Fo-Nobel che dichiararono «se siete in crisi,... Leggere il seguito

    Da  Marcopress
    ATTUALITÀ, OPINIONI, SOCIETÀ
  • Mes…si malissimo

    Mes…si malissimo

    Non erano passati nemmeno cinque minuti dalla notizia che la Corte costituzionale tedesca aveva dato via libera al Mes, che è arrivata dalla Troika (Fmi, Bce,... Leggere il seguito

    Da  Albertocapece
    CULTURA, SOCIETÀ

Magazine