Magazine Attualità

Non c’è davvero niente da ridere

Creato il 19 gennaio 2011 da Larvotto

Non c’è davvero niente da ridere

Un uomo potente che ha il controllo di quasi tutte le televisioni, un uomo ricco che può comprare qualsiasi cosa, anche l’orgoglio delle persone.
Un uomo che ogni volta che apre bocca riesce a dire qualcosa di incredibile, enormi baggianate usate, molto spesso, per portare l’attenzione dei media lontano dai fatti.

Basta aprire un qualsiasi giornale con un minimo di serietà editoriale per trovarci dentro: Ruby, i festini, le palpate di culo, le telefonate dove lo prendono in giro dicendo “che è più morto che vivo”, i suoi grandi amici che gli scroccano soldi e se li dividono, le video dichiarazioni con frasi tipo “non ho mai pagato per fare sesso” (no, vabbè), la fidanzata fantasma, i magistrati comunisti e cattivi, i servizi di Matrix…

Allucinante.

Se tutto questo non fosse la realtà in cui vivo, la mia reazione, molto probabilmente, sarebbe questa.

Vorrei davvero svegliarmi una mattina e scoprire che tutto questo non c’è più.

Share

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Lega ‘Ndrangheta: il matrimonio che non t’aspetti

    Lega ‘Ndrangheta: matrimonio t’aspetti

    Ripubblichiamo questo post del 13 luglio per rimarcare ulteriormente ciò che Saviano ieri sera ha finalmente detto da un palcoscenico più importante e diffuso.... Leggere il seguito

    Da  Frafiori
    POLITICA, POLITICA ITALIA, SOCIETÀ
  • L'arroganza di lega e pdl non ha limiti...

    L'arroganza lega limiti...

    Quello che è successo ieri durante il consiglio comunale della mia città, Magenta, è l'ennesimo esempio dell'arroganza che regna sovrana tra la Lega e il PDL... Leggere il seguito

    Da  Stefaniapiscopo
    POLITICA, POLITICA ITALIA, SOCIETÀ
  • L’antimafia che non voglio

    L’antimafia voglio

    vignetta di Sebino Dispenza Fino a qualche tempo fa pensavo, sbagliando, che ci fosse una sola antimafia: una battaglia, disarmata e pacifica della gente di buo... Leggere il seguito

    Da  Casarrubea
    CULTURA, POLITICA, POLITICA ITALIA, SOCIETÀ, STORIA E FILOSOFIA
  • Non rinunciamo a decidere il 12 e 13 giugno votiamo per i referendum!.

    rinunciamo decidere giugno votiamo referendum!.

    Ricevo e pubblico.sinistraecologialiberta.al@gmail.comNON RINUNCIAMO A DECIDERE IL 12 E 13 GIUGNO VOTIAMO PER I REFERENDUM!Il 12 e il 13 giugno 2011 sono due... Leggere il seguito

    Da  Uncittadinoattivo
    INFORMAZIONE REGIONALE, POLITICA, POLITICA ITALIA, SOCIETÀ
  • Non spingete

    spingete

    Eccola lì che galleggia: la parola “Gnocca” a metà della home page dell’Unità. È stata inserita all’interno di un simbolo elettorale, con il fondo azzurro e il... Leggere il seguito

    Da  Femminileplurale
    POLITICA, POLITICA ITALIA, SOCIETÀ
  • La politica che non accetta lezioni

    politica accetta lezioni

    Luca Sofri autore di uno dei blog più letti in Italia, Wittgenstein, è rimasto colpito da una frase espressa l'altra sera a Ballaro' da Maristella Gelmini nei... Leggere il seguito

    Da  Marcotoresini
    POLITICA, POLITICA ITALIA, SOCIETÀ
  • Silvio non è Totò. Lui non paga

    Silvio Totò. paga

    La crisi economica è una vessazione in itinere per tutti, e il viaggio mica sembra finire qui. L’ultima manovra finanziaria del governo, quella che prevede per... Leggere il seguito

    Da  Massimoconsorti
    POLITICA, POLITICA ITALIA, SOCIETÀ