Magazine Programmi TV

Novità per il casting di “Aquarius” della NBC

Creato il 23 giugno 2014 da Nicola933
di Silvia Azzaroli Novità per il casting di “Aquarius” della NBC - 23 giugno 2014

 

Aquarius
Novità interessanti per il cast del nuovo serial drama della NBC, “Aquarius”, ambientato negli anni 60, che vede protagonista l’ex star di X-Files e Californication David Duchovny. Arrivano,infatti, tre attori molti noti e molto amati dai fanatici di serial.

Il primo è Gethin Anthony, che il pubblico di Games of Thrones conosce nel ruolo di Renly Baratheon, chiamato qui a interpretare il celebre killer Charles Manson descritto come “autentico archetipo hippy”, il cui carisma attira e devia le menti più giovani. Tipico figlio della galera, in  cui ha trascorso metà della sua esistenza, Manson domina, fin da giovane, le sue giovani seguaci attraverso la combinazione di sesso, droga e un atteggiamento paternalistico  e protettivo che ben nasconde la sua natura malvagia.

Il secondo arrivo è quello di Grey Damon, famoso per i suoi ruoli in True Blood, dove era la star del football Kitch Mayanard e in Friday Night Lights, sarà invece il nuovo partner di Hodiak, interpretato da Duchovny, che lo aiuterà a ritracciare una delle ragazze plagiate da Manson, ovvero Emma Karn.

E proprio questo ruolo sarà interpretato dall’ultima nuova aggiunta del cast ovvero Emma Dumont, famosa per essere stata Melanie Segal nella serie tv “A Passo di Danza”(Bunheads). Il suo personaggio, come dicevamo, è quello di una ragazza reclutata direttamente da Manson che vedrà in lei qualcosa in più del semplice interesse sessuale: la possibilità di usare i suoi legami con il padre in una possibile cospirazione i cui effetti potrebbero rivelarsi a lungo termine.

Ideata da John McNamara, autore di “Jericho” e “Prime Suspect”, la nuova serie della NBC sembra voler seguire le orme di “Hannibal” e raccontare la genesi di un killer, questa volta non fittizio, ma reale come appunto è il celeberrimo Charles Manson (autore, tra le tante, della strage di Beverly Hills, dove perì Sharon Tate, all’epoca moglie di Roman Polanksy, di cui era incinta), partendo dal suo mal riuscito  tentativo di formare una band fino alla creazione di una vera e propria setta di adepti della sua persona.

Tuttavia è bene precisare che “Aquarius” intende esplorare di più il punto di vista degli agenti che danno la caccia a Manson, interpreti appunto da Duchovny e Damon, con il primo che arriverà ad infiltrarsi nella “famiglia” del killer pur di acciuffarlo.

Il nuovo telefilm è stato presentato agli scorsi Upfronts e, dopo i buoni riscontri del pilot, è stata ordinata una mezza stagione di 13 episodi.

Articolo redatto da Simona Ingrassia e Silvia Azzaroli.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :