Magazine Cultura

Omaggio a John Fante

Creato il 25 agosto 2011 da Babbobecco

Omaggio a John FanteTorricella Peligna è il nome di una località densa di significato per ogni appassionato lettore dell’opera di John Fante. Qui, a novecentouno metri di altitudine sulle montagne abruzzesi, nacque il padre del grande scrittore italoamericano, protagonista di tante pagine straordinarie nei suoi romanzi e racconti, come, per citarne un paio, La confraternita dell’uva e Full of life. Nel 1901, all’incirca ventenne, Nick Fante partì in cerca di fortuna per gli States, dove, otto anni più tardi, a Denver, nel Colorado, sarebbe nato John.

Ogni estate, fin dal 2006, Torricella Peligna dedica al suo più illustre concittadino – almeno quanto a origini – il Festival letterario Il Dio di mio padre. Dal 19 al 21 agosto è andata in scena la sesta edizione, che ha visto, come sempre, la partecipazione di Dan e Victoria, figli di John. L’opportunità di rendere omaggio al mio autore preferito, il primo cui ho dedicato uno spazio all’apertura di questo blog, era ghiotta e irrinunciabile.

Ho davvero apprezzato la struttura del Festival, curata fin nei dettagli. Nel corso dei giorni si sono succeduti appuntamenti di vario tipo, come presentazioni di libri (tra cui Come vendere un milione di copie e vivere felici di Antonio D’Orrico), proiezioni di film legati a John Fante, la lectio magistralis del filosofo Gianni Vattimo, il concerto del jazzista Enrico Rava, dibattiti e contest letterari, fino al coinvolgente reading conclusivo di Dan Fante e Domenico Galasso. Insomma, ce n’è stato per ogni gusto, e tutto molto ben riuscito.

Con l’occasione ho voluto donare alla Mediateca John Fante, teatro di quasi tutti gli eventi in programma, una copia di Babbobecco. Per me, lo dico sinceramente, è stato un onore mettere il mio romanzo a disposizione degli utenti di Torricella Peligna e dintorni, in un luogo culturale dedicato all’alter ego di Arturo Bandini e Dominic Molise. Non posso che rinnovare i miei complimenti all’organizzazione del Festival e mandare un caloroso abbraccio a tutti i fan di John Fante che si sono riuniti con gioia in provincia di Chieti!



Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Scacco al fante, pt. 3

    CAPITOLO 3 13 APRILE 1918 Il passo del maggiore Hicks si poteva distinguere anche durante il più terribile dei fuochi di sbarramento. Un passo veloce, ma allo... Leggere il seguito

    Da  Emanuelesecco
    CULTURA
  • Scacco al Fante, pt. 4

    CAPITOLO 4ASSALTO Il fumo creato dal fuoco di sbarramento copriva ancora la terra di nessuno, permettendo così alle truppe inglesi di avanzare senza essere... Leggere il seguito

    Da  Emanuelesecco
    CULTURA
  • Tanti auguri John Evan

    Tanti auguri John Evan

    Ha appena compiuto 63 anni anni John Spencer Evans (in arte John Evan), nato a Blackpool il 28 marzo del 1948. Tastierista britannico, fu importante membro dei... Leggere il seguito

    Da  Athos Enrile
    CULTURA, MUSICA
  • Omaggio a: senta berger

    Omaggio senta berger

    Senta Berger (Vienna, 13 maggio 1941) è un’attrice austriaca. Sposata con Michael Verhoeven, figlio del regista tedesco Paul Verhoeven (da non confondersi con... Leggere il seguito

    Da  Close2me
    CINEMA, CULTURA
  • Omaggio a man ray

    Omaggio

    26 MARZO 2011 - 19 GIUGNO 2011 Martedì-Domenica: 10.00-18.00 Venerdì: 10.00-21.00 Lunedì chiuso (tranne il 25 aprile e il 13 giugno) 14 maggio "Notte dei musei"... Leggere il seguito

    Da  Catone
    CULTURA
  • Omaggio a: marina malfatti

    Omaggio marina malfatti

    Marina Malfatti (Firenze, 25 aprile 1940) è un’attrice italiana. A 17 anni si iscrisse a Parigi al “Cours d’Art Dramatique”, scuola di recitazione fondata da... Leggere il seguito

    Da  Close2me
    CINEMA, CULTURA
  • John Mayall in tour

    John Mayall tour

    John Mayall, uno dei pionieri del British Blues, ha appena annunciato un tour. Fino a maggio sarà negli U.S.A., mentre a giugno rientrerà nel Vecchio Continente. Leggere il seguito

    Da  Flavio
    CULTURA, JAZZ / BLUES, MUSICA, POP / ROCK