Magazine Mondo LGBTQ

Omofobia, Cuoco Inglese ed Attivista Gay Nuove Vittime

Da Omoeros
Omofobia, Cuoco Inglese ed Attivista Gay Nuove Vittime
La spirale di omofobia proprio non vuole mettersi a tacere, facendo brulicare le pagine di cronaca e non esattamente quelle di primo piano, a testimoniare secondo i media la validità poco convincente dei gesti effettuati, di notizie Omofobia, Cuoco Inglese ed Attivista Gay Nuove Vittimeche poco hanno a che fare con la giustizia e con il rispetto degli uomini tra gli uomini. Uno degli ultimi casi è stato quello di un cuoco inglese, che abita a Trento, che è stato sbeffegiato, picchiato, spogliato e poi sodomizzato con un palo di legno acuminato da un gruppo di ragazzi soltanto perchè erano convinti di aver subito avances dalla vittima, poi raggiunta in strada e per l'appunto violentata sotto l'effetto dell'alcol. La tristezza aggiunta è la data dell'increscioso episodio, aprile 2010, ma soltanto ora, quasi ad un anno di distanza, si parla di questa brutale violenza a discapito di un giovane ragazzo colpevole di nulla. All'estero la situazione non va meglio: l'Uganda, paese dove chi si batte per la difesa dell'omosessualità è visto come un condannato a morte o al contrario come un vero eroe, è stata lo scenario di un terribile omicidio a discapito Omofobia, Cuoco Inglese ed Attivista Gay Nuove Vittimedi David Kato, noto attivista gay del paese. L'uomo era stato segnalato da una pubblicazione di stampo omofobo, insieme ad altri 100 colleghi, che aveva reso noto indirizzo e foto, elementi che sono serviti agli assassini, spinti solo da un odio verso l'omosessualità, ad ucciderlo a colpi di martello e di ascia. Due casi diversi che riconducono ad un unico grido d'allarme: il bisogno ormai immediato di far qualcosa per legalizzare le unioni gay, che sarebbero quindi viste con occhi diversi e soprattutto istruire al rispetto verso gli omosessuali, evitando così tragedie che non dovrebbero proprio esistere.

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :