Magazine Cultura

Ops, l'hanno rifatto. The Hangover 2. Cinepillole.

Creato il 27 maggio 2011 da Evaluna
Una notte da leoni 2 -Todd Phillips (2011)Ops, l'hanno rifatto. The Hangover 2. Cinepillole. Come speravo, il regista ha deciso per questo mirabolante sequel (nel senso che succede davvero di tutto) di riprendere in toto l'impianto narrativo del primo fortunatissimo capitolo. La location è diversa, dall'opulenta e folle Las Vegas passiamo alla sporchissima Bangkok ("orrore,la città dello squallore") ma il team è lo stesso: oltre i protagonisti Stu,Phill e il divertentissimo Alan ( il talento di Zach Galifianakis è tale che potrebbe far ridere anche in silenzio), ritroviamo Chao e diversi altri personaggi già visti. 
Ops, l'hanno rifatto. The Hangover 2. Cinepillole. La scelta di non introdurre nuovi volti eccetto lo stretto indispensabile per lo sviluppo della trama risulta vincente perchè un film frenetico come questo non può avere il tempo di introdurre nuovi caratteri esplosivi,soprattutto quando si ha già a disposizione una "squadra fortissimi" composta dal già citato Zach Galifianakis e l'ottimo Ed Helms che da soli bastano a far cabaret con Bradley Cooper perfetto collante e risolutore. 
Ops, l'hanno rifatto. The Hangover 2. Cinepillole. Gli ingredienti sono gli stessi: scene degne del teatro dell'assurdo, rocambolesche fughe, liti,schianti,strilli a go go, animali strambi, bordelli, amici scomparsi e ristoranti cine..ehm, volevo dire, monasteri buddisti. 
Ops, l'hanno rifatto. The Hangover 2. Cinepillole.Ops, l'hanno rifatto. The Hangover 2. Cinepillole.
 Insomma non manca niente a questo sequel per essere degno del primo e di certo non mancano le risate (anche se forse ho versato qualche lacrima in più a Las Vegas,devo essere onesta). 
La formula funziona sempre, di certo non ha aggiunto niente (se non altro divertimento) di nuovo alla ricetta ma ,come si dice, squadra vincente non si cambia. 
I critici sicuramente si aspettavano qualcosa in più e forse ne saranno rimasti delusi ma d'altronde ad un film di pancia come questo si può solo chiedere che rispetti le regole di pancia: saper far ridere. E, parlando personalmente, al cinema non ho mai riso così tanto come con "Una notte da leoni 1&2",se escludiamo Frankenstein Junior. 
Ops, l'hanno rifatto. The Hangover 2. Cinepillole. L'unica nota infelice è l'incomprensibile cameo di Mike Tyson che ho trovato squallido anche nel primo film ma che in questo episodio stona ancor di più,visto che non c'è nemmeno tanto da ridere stavolta. 
Voto: 7 e mezzo.  

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Cinepillole.

    Cinepillole.

    Sucker punch - Zack Snyder (2011) A detta del regista: "Alice nel paese delle meraviglie ma con le mitragliatrici". Definizione quanto mai esatta. Innamorarsi d... Leggere il seguito

    Da  Evaluna
    CULTURA
  • Cinepillole.

    Cinepillole.

    The Road - John Hillcoat (2009) "Una notte più buia del buio e un giorno più grigio di quello passato".Tratto dall'omonimo romanzo di McCarthy, il film di... Leggere il seguito

    Da  Evaluna
    CULTURA
  • Cinepillole.

    Cinepillole.

    Finalmente ho deciso di recensire un film d'animazione. Sento già un' eco in sottofondo: Dreamworks o Pixar? Dreamworks o Pixar? Sinceramente? Leggere il seguito

    Da  Evaluna
    CULTURA
  • Cinepillole

    Cinepillole

    Mysterious Skin - Gregg Araki (2004) Cast: Joseph Gordon-Levitt,Brady Corbet, Michelle Trachtenberg,Elisabette Shue. Trama: Due ragazzini di otto anni (Brian e... Leggere il seguito

    Da  Evaluna
    CULTURA
  • Cinepillole

    Cinepillole

    Never let me go - Mark Romanek (2010) Sullo sfondo una scuola idilliaca, immersa nella campagna inglese, giovani studenti in attesa di crescere: Tom, Ruth e... Leggere il seguito

    Da  Evaluna
    CULTURA
  • Cinepillole.

    Cinepillole.

    The Prestige - Cristopher Nolan (2006)Il cinema di Nolan è quel che si può definire "autoriale", (no, non nel senso di palloso) quindi riconoscibile,... Leggere il seguito

    Da  Evaluna
    CULTURA
  • Cinepillole.

    Cinepillole.

    Thor - Kenneth Branagh(2011) Perdonate l'assenza di questi giorni ma la mia vena di pigrizia ha avuto la meglio. Fortunatamente non sono rimasta inattiva e ho... Leggere il seguito

    Da  Evaluna
    CULTURA

Magazine