Magazine

Otite e oli essenziali adatti | Salute

Creato il 22 agosto 2014 da Lifarnur @silvialazzerini
OTITE
Inalazione secca e diffusione ambientale: Albero del Tè, Basilico, Cajeput, Camomilla romana, Lavanda, Niaouli, Ravensara. In certi casi può giovare anche il suffumigio con uno o più degli oli suddetti.
Otite e oli essenziali adatti | Salute
Scaldare un cucchiaino di olio di Arnica, di Calendula, di Mandorle dolci oppure di Sesamo (a una
temperatura sopportabile per l'orecchio), aggiungere una goccia di una delle essenze seguenti e
instillare nell'orecchio: Albero del Tè, Basilico, Cajeput, Niaouli, Ravensara.
Questo se si pensa di dover effettuare un'azione antibatterica; se si pensa invece di dover calmare l'orecchio con un effetto emolliente provare con una goccia di: Camomilla romana, Lavanda, Mimosa, Vaniglia. Si può anche optare per le due soluzioni in successione: prima l'essenza antibatterica, dopo una mezz'ora l'essenza emolliente.
Uso interno: Basilico, Cajeput, Lavanda, Ravensara.

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Dossier Paperblog