Magazine Cucina

Paccheri gratinati al ragù di capriolo

Da Nadia
Devo dire che questo ragù è molto buono, dal sapore particolare, molto delicato.
Da provare!
Ingredienti (per 4 persone):
- 400 gr di paccheri
- 500 gr circa di polpa di capriolo (trita)
- 1 bottiglia di passata di pomodoro
- 1 bicchiere di vino rosso
- 100 gr di parmigiano grattugiato
- cipolla, carota e sedano per il soffritto
- 2 cucchiai di olio di oliva
Far soffriggere nell'olio la cipolla, la carota e il sedano. Aggiungere la carne di capriolo e lasciarla cucinare per alcuni minuti.
Far sfumare con il vino (io ho usato quello bianco, non avendo quello rosso).
Aggiungere la passata di pomodoro, salare, pepare e coprire con un coperchio.
Paccheri gratinati al ragù di caprioloIntanto preparare i paccheri.
Io li "misuro", crudi, in base alla teglia, contando comunque circa 100 gr a persona.
Paccheri gratinati al ragù di caprioloFar bollire in abbondante acqua salata i paccheri, facendo attenzione a non romperli.
Scolarli un paio di minuti prima del termine della cottura, metterli in piedi nella teglia e farcirli con il ragù.
Cospargere con il parmigiano e infornare, in forno già caldo a 180°, per circa 10/15 minuti.
Paccheri gratinati al ragù di capriolo

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Magazines