Magazine Bellezza

Pelle Secca

Creato il 07 giugno 2013 da Laganimakeup @mariannalagani

COME APPARE: La pelle secca è colpita da disidratazione, dalla scarsa produzione di sebo o da entrambi i fenomeni. Nella pelle disidratata i tessuti sono carenti di acqua di conseguenza è predisposta alle screpolature e alle spaccature. La pelle che genera poco sebo invece è delicata, opacizzata e presenta rossori, inoltre è ipersensibile agli agenti esterni.

Anne-Hathaway1

Anne Hathaway ha un pelle di tipo secca

COME SI PRESENTA AL TATTO:  Tesa, disidratata e screpolata.

CONSIGLI E SUGGERIMENTI:  I prodotti più adatti alla pelle disidratata sono dolci e ricchi di fattori idratanti naturali (es. amminoacidi, zucchero, urea, lattato sodico, piroglutamato sodico, lattato sodico). I prodotti per pelle alipica devono ristrutturare il mantello lipidico con trattamenti sebo-restitutivi (es. acidi grassi insaturi, trigliceridi). Non dimenticare di idratare la zona del contorno occhi poichè aimè chi ha questo tipo di pelle è più soggetto alla formazione dei segni dell’età. Sarebbe utile fare una maschera almeno una volta alla settimana.

COSA EVITARE:

– No all’utilizzo di cipria eccessiva poichè aumenterebbe la secchezza della vostra pelle;

- No a un fondotinta compatto, ha una texture troppo asciutta e in polvere;

- No al correttore stick, metterebbe troppo in evidenza le vostre rughe;

- No a un ombretto opaco, andrebbe a creare un effetto spento sul vostro viso.
CONSIGLI SUL MAKE UP:

- Si al fondotinta e correttore  in crema o fluido;

- Si al phard in crema che è più facile da sfumare sulla vostra pelle;

- Utilizza ombretti satinati e in crema che illuminano lo sguardo e mantengono le palpebre idratate;

- Per illuminare ulteriormente il viso utilizza un rossetto o un gloss.

© Riproduzione riservata

Seguimi su Facebook | Pinterest | Twitter | Instagram | Google Plus | Bloglovin |

Vota:

Mi piace:

Mi piace Caricamento...

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog