Magazine Attualità

Pellegrini e pellegrini

Creato il 31 luglio 2012 da Marcopress @gabbianone

Pellegrini e pellegriniAntipatica, presuntuosa, divetta. Bruttina. E adesso pure quinta su mille miliardi di praticanti. Che sfigata. Gli inviadi speciali domani la affonderanno di critiche. Pur senza emozionarci in assenza di una sfera – il nuoto ha pure la sfiga che, se ci aggiungi il pallone, anziché migliorare, diventa l’orrida pallanuoto, roba che solo la pallamano è peggio –, abbiamo invece assistito a un’altra fantastica nuotata di Federica Pellegrini, prima italiana ad aver vinto un oro ai Giochi (e un argento a 16 anni!!!), quattro volte mundial, primatista del mondo bis.
Un palmares che nemmeno sommando tutte le medaglie delle azzurre di ogni tempo si riesce minimamente ad avvicinare, ma per giorni i pellegrini con salvagente e braccioli a Cesenatico parleranno di catastrofe e i gufi danzeranno sul cubo. Sia chiaro, li capisco: sono il re dei gufi. Ma criticare un asso del genere, che ha avuto il solo difetto (difetto?) di allenarsi un po’ meno e divertirsi un po’ di più nel momento della gloria, è fuori dal mondo.



Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Magazines